AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Generale > Parliamo insieme

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 02-22-2007, 09:42 PM   #1
goriziano
Moderatore*
 
L'avatar di goriziano
 
Data Registrazione: Nov 2006
Località: milano, più o meno...
Messaggi: 8.350
Predefinito ERA MIO PADRE..........

Era il 24 aprile 1999, mio padre aveva compiuto 68 anni 3 giorni prima.
Quel giorno ero in una scuola della provincia di Milano, e mi trovavo ad attendere gli insegnanti per mostrare loro le ultime novità editoriali che erano appena uscite: storia, geografia, antologia, matematica….
Ma nulla mi importava, i miei pensieri andavano a quel 24 febbraio, a quando in ospedale il medico mi disse: “mi dispiace, la biopsia parla chiaro: metastasi massiva. Suo padre ha dai 2 ai 6 mesi di vita, non glie lo nascondo.”
Il mondo quando crolla non fa tanto rumore: solo quello di un cuore che si trova a battere troppo velocemente nel petto, e il fruscio del sangue che scorre velocemente nelle orecchie…
“non possiamo praticare la chemioterapia perché il cuore di suo padre non potrebbe reggere, faremo solo una blanda terapia farmaceutica per alleviare i dolori quando si presenteranno.
Suo padre rischia di soffrire tantissimo!”
Mi veniva in mente un suo compagno di stanza ridotto ad uno scheletro che poteva appena muoversi nel letto, tutto cosparso di piaghe…
Mio padre….
No, mio padre non poteva morire così…..
Quando viene a mancare una persona cara per una malattia veloce, un ictus o un infarto per esempio, il dolore è immenso, non ti aspetti che possa accadere...
Ma quando una persona cara ti muore ogni giorno di più, ed ogni giorno si avvicina il momento in cui non ci sarà più…..beh…. lo strazio è totale!!
Quel sabato 24 aprile ero lì seduto a pensare che erano passati giusto 2 mesi da quella diagnosi, e mio padre era sempre più debole, ma stranamente i dolori non si erano ancora presentati.
Sarebbero arrivati, i medici ne erano certi.
Mi appoggiai al tavolo in aula insegnanti e fissai dritto davanti a me, lo sguardo nel vuoto.
Non vedevo nulla, non sentivo nulla, non pensavo….
Mi cadde per caso lo sguardo sul piano davanti a me: una immaginetta, un santino di Padre PIO era proprio a pochi centimetri dalle mie mani.
Un santino…. Mio padre raccoglieva santini e immagini sacre, faceva raccolta di tutto, ma le immagini sacre erano la sua passione, soprattutto se vecchie ed in bianco e nero.
Lo presi in mano e guardai Padre PIO: aveva uno sguardo buono, e la mano alzata come per benedire….
Lo fissai e pensai, pregai intensamente: “ti prego! Ti prego! Fa che non soffra! Fa che non soffra!!!”
Avevo gli occhi lucidi, ma non riuscivo a piangere.
Istintivamente mi misi il santino nella tasca della giacca.
Lo so, non era un gesto onesto, chissà di chi era, ma mi sembrava di sentire che dovessi farlo.
Pochi minuti dopo, suonò il cellulare: era mia madre che mi chiamava disperata, e piangendo mi disse che papà era stato ricoverato d’urgenza al Niguarda, era stato male la mattina.
Io arrivai in ospedale di corsa, mi trovavo a 50 km di distanza…
Al pronto soccorso mia mamma che piangeva, e da una fessura di una porta vedevo papà che veniva aiutato a indossare una mascherina ad ossigeno.
mi dissero:
“suo papà ha ancora poche ore di vita, non vedrà domani”
Domani….
Quante cose puoi fare domani……
Ma domani non ci sarebbe più stato per lui, il domani non sarebbe più esistito.
Lo portarono in reparto e cominciai a parlare con lui, sempre con il sorriso sulle labbra…
gli dissi:
“papà, ho trovato oggi questo santino di Padre PIO, forse ti manca! Te lo metto nel taschino del pigiama?”
lui fece cenno di sì con la testa.
Che strazio vedere una persona sofferente, che dolore al petto capire che tu sei lì, e che domani tu ci sarai, ma sarai da solo!!!
No, io avrei sofferto, ma lui no! Lui NO!!
“papà, settimana prossima ti porto al mare così ti riposi”
“io potrò venire solo nei week end, lo sai che il lavoro mi lascia poco tempo!”
“aspetta che ti regolo il cuscino”
“la schedina !! la stavo dimenticando!! oggi è sabato!! “
“Allora…. la juve? 1 X o 2? “
“che giornale ti compro domani? “
io ero lì….non una lacrima
il papà aveva l'ossigeno e mi ascoltava
e CREDEVA IN QUELLO CHE SENTIVA
riuscivo a convincerlo……che avremmo giocato la schedina…..che saremmo andati al mare…..
poi gli presi una mano………
come dire ad un uomo che gli prendi la mano perchè sta morendo?
gli dissi:
“dammi la mano, perché così mi passi un poco di fortuna per il totocalcio”
e gli tenni la mano per ore….
e gli parlai di calcio, di tennis, di tv, del mare, di tutto…..
e stavo male, e scherzavo, e sorridevo….
Sorridevo sempre, e lui mi guardava sereno, sorrideva per le scemenze che dicevo….
Finchè il suo respiro si fece lento
poi più nulla…..ed io parlavo ancora
il cuore battè ancora qualche secondo
si vedeva sul collo…..
gli parlavo e guardavo la carotide, o quello che fosse, la giugulare, non so come si chiama,
finchè il cuore si fermò…………. Pum….pum…………………………………………………..
presi la mano del papà
la strinsi con tutte due le mani
e dissi
“ciao papà !! “
e solo allora piansi………
ecco come ogni persona merita di morire:
con dignità ed una persona al fianco che gli tenga la mano
che non gli faccia sentire paura
che lo ami.
Così……..
Padre PIO aveva concesso ad un povero uomo come me di vedere esaudita la sua richiesta: papà si era spento senza soffrire.
Questo era per me un piccolo grande miracolo.

Era da tanto tempo che non pensavo più a questo episodio, ma in questi giorni alcune situazioni me lo hanno fatto tornare alla mente.
Ho voluto condividere questa mia esperienza perché…..
Forse perché ho sentito che lo dovevo fare e basta.
Scusate se ho parlato di una cosa molto triste, ma quello era il secondo miracolo che ricevevo nella mia vita, e non so proprio cosa ho fatto per potermeli meritare…..
E ne volevo parlare…
Solo questo……


persino la memoria non è necessaria all'amore. c'è un paese dei vivi e un paese dei morti, e il ponte fra l'uno e l'altro è l'amore, l'unica sopravvivenza, l'unico significato.
Thornton Wilder - Il ponte di San Luis Rey
__________________
L'unda de ieer porta l'unda de incöö
l'öcc de un vecc l'era l'öcc de un fiöö

giuseppe


goriziano è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-22-2007, 09:50 PM   #2
gioiamia
Amico*
 
L'avatar di gioiamia
 
Data Registrazione: Jun 2006
Messaggi: 3.570
Invia un messaggio via MSN a gioiamia
Predefinito

Citazione:
“ciao papà !! “
e solo allora piansi………
Non ti scusare Giuseppe...e' una storia triste e' vero....ma e' meraviglioso che tu l'abbia condivisa cn noi tutti....mi ha fatto piangere molto ti capisco benissimo e tu lo sai molto bene il perche'!
Sei una persona cn una grande sensibilita' che riesce a vedere il cuore delle persone!
Ti voglio bene Giu'!

Pat...
__________________
La parte piu' lunga di un viaggio...e' la porta
gioiamia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-22-2007, 09:56 PM   #3
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.563
Predefinito

Il mondo quando crolla non fa tanto rumore: solo quello di un cuore che si trova a battere troppo velocemente nel petto, e il fruscio del sangue che scorre velocemente nelle orecchie…




sento tanto silenzio dentro di me.. piccole lacrime stanno scendendo con silenzio.

è un dono.
un dono immenso..
hai dato la parte più bella di te a questo posto.

vive in te un amore ed un rispetto per la vita che ancora si fa fatica a credere possibile.

mi hai riempita di emozione..s'è riempito il petto.
voglio stringerti in un forte abbraccio..

__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-22-2007, 10:13 PM   #4
Terry
Amico*
 
Data Registrazione: Jun 2004
Messaggi: 3.310
Predefinito

Ed io mi chiedo che valore ha il sorriso di un uomo che sa di star morendo...
E io mi chiedo che forza possa muovere quel sorriso.

Terry è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-22-2007, 10:24 PM   #5
lupoblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: lontano
Messaggi: 974
Predefinito

goriziano,
sono cose che toccano il cuore nel punto più profondo,
non so cosa scrivere...
sei una persona coraggiosa, ogni parola trasferita sulla tastiera deve averti fatto rivivere ogni momento.
__________________
OGNUNO VEDE QUEL CHE SEMBRI, POCHI SENTONO QUELLO CHE SEI.
lupoblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-22-2007, 11:07 PM   #6
arc.en.ciel
Senior Member
 
Data Registrazione: Dec 2006
Località: nel cielo dove splende l'arcobaleno (arc en ciel)
Messaggi: 145
Predefinito

mi ha fatto piangere, ma grazie per aver condiviso con noi questo fatto così personale. Fa pensare.
__________________
Io t'amo per cominciare ad amarti,
per ricominciare l'infinito,
per non cessare d'amarti mai:
per questo non t'amo ancora.
arc.en.ciel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-23-2007, 08:20 AM   #7
Nicole
Senior Member
 
Data Registrazione: Jun 2004
Messaggi: 738
Predefinito

grazie
__________________
Un uomo lo sa che esiste un disegno.
Incontriamoci là
All'alba di un sogno...
Nicole è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-23-2007, 09:09 AM   #8
Danielina
Senior Member
 
L'avatar di Danielina
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: ...immersa nei miei Sogni più segreti!
Messaggi: 197
Predefinito

Credo che riuscire a donare un sorriso ad un uomo che se ne sta andando da questa Terra per andare altrove, sia un gesto che ti fa onore e sprattutto un vero e unico gesto di Amore; un sorriso dato da una gioia così forte, una gioia dentro capace di oscurare il dolore, la tristezza e l'impotenza del momento...Sei stato davvero magnifico Giuseppe.

Io non ti conosco ma sono sicura che chiunque potesse leggere le tue parole si sentirebbe onorato di essere entrato in "contatto" con una persona della tua sensibilità...

Un sincero abbraccio
Daniela
__________________
Bisogna avere un caos dentro di sè per generare una stella danzante.

_Friedrich Wilhelm Nietzsche_
Danielina è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-23-2007, 04:55 PM   #9
Morana
Senior Member
 
Data Registrazione: Oct 2006
Località: GATTOLANDIA
Messaggi: 1.223
Predefinito

e' bello conoscere il tuo lato un po' sensibile.......ma ora torna a fare il giullare...........continua a far ridere ancora tuo padre e noi!!!!
Morana è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-23-2007, 05:51 PM   #10
kikkasole
Amico*
 
Data Registrazione: Jan 2007
Località: sulla mia nuvola vagabonda
Messaggi: 1.847
Predefinito

Ho letto tutto....con attenzione....più volte......
e non dirò nessuna parola......ma mi siedo accanto a te....e abraccio con affetto quel gori che piange
__________________
Que yo sigo esperando
como un niño.....
Enseñémosle el camino a este loco corazón.
Ay,quédate que aún hay tiempo
para vivirlo entre los dos
(Quedate conmigo_Chayanne)
kikkasole è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-23-2007, 08:17 PM   #11
Triste
Amico*
 
L'avatar di Triste
 
Data Registrazione: Mar 2006
Messaggi: 4.921
Predefinito

Citazione:
Ma quando una persona cara ti muore ogni giorno di più, ed ogni giorno si avvicina il momento in cui non ci sarà più…..beh…. lo strazio è totale!!


Citazione:
Un santino…. Mio padre raccoglieva santini e immagini sacre, faceva raccolta di tutto, ma le immagini sacre erano la sua passione,


Citazione:
Lo portarono in reparto e cominciai a parlare con lui, sempre con il sorriso sulle labbra…
Citazione:
“la schedina !! la stavo dimenticando!! oggi è sabato!! “
“Allora…. la juve? 1 X o 2? “
“che giornale ti compro domani? “
io ero lì….non una lacrima
Citazione:
il papà aveva l'ossigeno e mi ascoltava
e CREDEVA IN QUELLO CHE SENTIVA
riuscivo a convincerlo……
Citazione:
e stavo male, e scherzavo, e sorridevo….
Sorridevo sempre, e lui mi guardava sereno, sorrideva per le scemenze che dicevo….

Grazie Gory
__________________
Le poesie sono lacrime del cuore
Triste è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-23-2007, 10:09 PM   #12
pippy79
Amico*
 
L'avatar di pippy79
 
Data Registrazione: Nov 2006
Località: lassù sui monti
Messaggi: 2.967
Predefinito

Oh...caro gory che dire........

...................................
senza parole....
solo una persona di gran cuore e di gran forza d'animo e bontà...poteva riuscire in tale impresa....te l'ho sempre detto caro amico mio...bel dono che hai....
Commossa posso solo darti una pacca sulla spalla,esserti vicina e abbracciarti stretto stretto...e naturalmente aiutarti ad asciugare quelle lacrime...e farle divenire un grande sorriso....

un grosso
__________________
Due cose al mondo non t'abbandonano mai:
l'occhio di Dio che ovunque ti vede,
e il cuore della mamma che sempre ti segue!!

Pippy
pippy79 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-24-2007, 06:08 PM   #13
*Lu*
Amico*
 
Data Registrazione: Jul 2006
Località: Adesso Hyvinkää, Finlandia
Messaggi: 687
Invia un messaggio via MSN a *Lu* Invia un messaggio via Yahoo a *Lu*
Predefinito

Mi hai fatta piangere, ci credi? Però almeno se n'è andato in pace, non come il mio...vabbè, scusa, non c'entra nulla...
ti mando un gigantesco, ciao...
*Lu* è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-24-2007, 11:13 PM   #14
gabbianofelice
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 174
Invia un messaggio via MSN a gabbianofelice
Predefinito

Hai fatto bene a condividere...la tua esperienza di vita...così importante.Una preghiera per il tuo caro papà..

Non c entra nulla..ma sai che anche mia figlia è nata al Niguarda?
gabbianofelice è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-24-2007, 11:26 PM   #15
goriziano
Moderatore*
 
L'avatar di goriziano
 
Data Registrazione: Nov 2006
Località: milano, più o meno...
Messaggi: 8.350
Predefinito

grazie per le parole che avete lasciato....
avevo voglia di lasciare un pensiero, e l'ho fatto, pur sapendo che qualcuno ( tutti ) lo avrebbe trovato molto triste....
non sempre si può ridere, e quella volta ho fatto molta fatica!
abbraccio tutti in uno stritolone collettivo!!!


Citazione:
Non c entra nulla..ma sai che anche mia figlia è nata al Niguarda?
conosco ogni reparto, ogni medico, ogni infermiera ed ogni cassiera del niguarda....
alcuni me li sono fatti amici, nel tempo!!!

__________________
L'unda de ieer porta l'unda de incöö
l'öcc de un vecc l'era l'öcc de un fiöö

giuseppe


goriziano è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 09:46 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs