AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Generale > Parliamo insieme

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 07-05-2011, 02:42 PM   #1
PieceOfMe
Member
 
L'avatar di PieceOfMe
 
Data Registrazione: Jul 2011
Località: Los Angeles
Messaggi: 47
Invia un messaggio via MSN a PieceOfMe
Predefinito Ex

Capita, a volte, di venire spiazzati. Da una parola, un gesto, un comportamento. Da chi non ti aspettavi potesse nutrire ancora un sentimento così profondo nei tuoi confronti.
Giuseppe non è stato il mio primo amore, anzi, ancora oggi mi viene difficile anche ammettere che forse sia stato quello vero. Ma se, a distanza di un anno, mi sento così..beh, credo ci sia ben poco da negare.
Non è stato il primo, dicevo..ma di fatto lo è stato in molte circostanze. Una su tutte, la più importante per una donna, credo. E questo è solo uno dei motivi per i quali non sono mai riuscita a dimenticarlo.
Certo, lui non ha fatto nulla per aiutarmi nell'impresa, anzi; ha sempre cercato in tutti i modi di tenere vivo il mio interesse, giocando molte volte anche la carta della gelosia, mio unico punto debole in amore. E, mi costa ammetterlo, c'è riuscito. Ma stavolta provocazioni e gelosie non c'entrano. C'è riuscito usando le parole. E non delle parole comuni. Due piccole, semplici parole, composte da 5 lettere, che, pur dimostrando con i fatti, non mi aveva mai detto quando stavamo insieme.
E dire che credevo Sabato sera non avesse significato niente per lui, anche se in fondo lo sapevo che non era così (ho raccontato tutto nel mio post su "Riflessioni")...ho un sesto senso che difficilmente si sbaglia quando "annusa" qualcosa. Invece stamattina ha voluto incontrarmi e dirmi che gli dispiaceva, ancora una volta. E stavolta gliel'ho letta negli occhi quella sincerità che troppe volte il suo comportamento ambiguo ha oscurato. Ma c'era anche qualcos'altro di diverso. Non c'era implorazione nelle sue parole. C'era calma, forza e tranquillità. La calma di chi sa di essersi aperto totalmente. La forza di chi è convinto di avere ancora molto da dare. La tranquillità di chi non ha più niente da nascondere. E' stato questo comportamento a farmi vacillare, anche se sono stata ben attenta a non farglielo notare. Neanche quando mi ha detto "ti amo" e le gambe sembravano volersi rompere. Neanche quando mi ha detto "ti aspetterò". E sapevo che quel "ti aspetterò", stavolta, significava "ti aspetterò". Senza altre ragazze, senza provocazioni, senza inganni.
Mi ha detto che ha capito dove ha sbagliato, dove abbiamo sbagliato. Che ha capito sul serio come sono fatta. Che ha perdonato le mie debolezze, e questo mi ha fatto piangere, da sola, sull'autobus. Lui, l'ambiguo, il libertino, certe volte anche bugiardo..si è dimostrato di gran lunga superiore a me, la schietta, la fedele, la sincera. Il "cattivo" è diventato buono, la buona sta recitando la parte della cattiva perchè forse non vuole ammettere di essere ancora innamorata. Di esserlo da sempre.
__________________
E forse non sarà come credevi..perchè sarà anche meglio di ciò che speravi
PieceOfMe è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-05-2011, 02:50 PM   #2
Terzoelemento
Amico*
 
L'avatar di Terzoelemento
 
Data Registrazione: Apr 2009
Località: viareggio
Messaggi: 296
Invia un messaggio via MSN a Terzoelemento
Predefinito Riferimento: Ex

Spesso in amore accadone delle cose che ci sorprendono,veramente inaspettate
__________________
Non conta quanto respiri , ma quanto sono i momenti che ti tolgono il respiro
Terzoelemento è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-05-2011, 03:21 PM   #3
Alien
Amico*
 
L'avatar di Alien
 
Data Registrazione: Dec 2007
Località: Cintura di Orione, seconda stella a sinistra (un pò sotto Varese)
Messaggi: 2.801
Predefinito Riferimento: Ex

ahh, l'amore! Non conta quanto sei vecchio o quanta esperienza hai, poichè nulla come l'amore riuscirà sempre a stupirti, a trovarti impreparato, a coglierti di sorpresa. Ed ora che farai?


P.S: Hai uno stile di scrittura molto bello
__________________
La forza del dialogo sta nelle voci fuori dal coro
Alien è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-06-2011, 09:06 AM   #4
PieceOfMe
Member
 
L'avatar di PieceOfMe
 
Data Registrazione: Jul 2011
Località: Los Angeles
Messaggi: 47
Invia un messaggio via MSN a PieceOfMe
Predefinito Riferimento: Ex

Citazione:
Ed ora che farai?
Ecco, bella domanda! Voi cosa fareste?
__________________
E forse non sarà come credevi..perchè sarà anche meglio di ciò che speravi
PieceOfMe è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-07-2011, 02:46 PM   #5
mehdi diciotti
Amico*
 
L'avatar di mehdi diciotti
 
Data Registrazione: May 2011
Località: Francia
Messaggi: 1.603
Predefinito Riferimento: Ex

dirò una cosa banale
nessuno è te
nessuno è lui
nessuno ti può consigliare
e chi lo fà sbaglia
ci sono cose per le quali gli altri essere umani non possono essere d'aiuto
il tuo caso è all'inizio della lista
mehdi diciotti è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-07-2011, 04:22 PM   #6
PieceOfMe
Member
 
L'avatar di PieceOfMe
 
Data Registrazione: Jul 2011
Località: Los Angeles
Messaggi: 47
Invia un messaggio via MSN a PieceOfMe
Predefinito Riferimento: Ex

Anche questo è vero...
__________________
E forse non sarà come credevi..perchè sarà anche meglio di ciò che speravi
PieceOfMe è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-11-2011, 10:42 PM   #7
PieceOfMe
Member
 
L'avatar di PieceOfMe
 
Data Registrazione: Jul 2011
Località: Los Angeles
Messaggi: 47
Invia un messaggio via MSN a PieceOfMe
Predefinito Riferimento: Ex

"Non mi aspettare, perchè non tornerò". Un sms di sei misere parole. Dio solo sa quanto mi sia costato inviarlo. Ancora adesso non so bene se farmi i complimenti o darmi della codarda. Propenderei più per la seconda opzione, perchè ciò che mi ha indotta a inviare quell'sms è solo una cosa: la paura. Paura di me, di te, o meglio, di quello che rappresenti per me. Paura di amare ancora, di amare troppo. Paura di dover reggere il confronto con le altre. Paura. Pura e semplice. Che si è trasformata in panico quando mi hai telefonato, tanto che ho risposto solo per urlarti "lasciami in pace". Panico. Che si è trasformato in gelosia quando ti ho visto al bar con lei. Gelosia. Che si è trasformata in rimorso quando mi sono accorta dell'occhiata che mi hai lanciato..come a volermi dire "sei stata tu a volerlo", e nello stesso tempo come a volermi chiedere scusa. Scusa? Dovrei essere io a chiederlo, prima a te e poi a me stessa, per la punizione che mi sto infliggendo, che ci sto infliggendo. Rimorso. Che si è trasformato in rassegnazione quando, prima di salire sull'autobus, mi sono sentita tirare per un braccio. Ed eri tu. Da solo. Che mi guardavi supplicante d'amore dicendomi la stessa frase che mi avevi detto un anno fa, che avevi preso dal film che tante volte abbiamo guardato insieme..."non ti volterò le spalle senza avere la certezza che starai bene". "Sto bene"; non ci credo neanch'io, ma che importa ormai? Rassegnazione. Che si è trasformata in rimpianto quando sono salita sull'autobus e ti ho visto andare via con lei.
__________________
E forse non sarà come credevi..perchè sarà anche meglio di ciò che speravi
PieceOfMe è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-12-2011, 01:29 PM   #8
mehdi diciotti
Amico*
 
L'avatar di mehdi diciotti
 
Data Registrazione: May 2011
Località: Francia
Messaggi: 1.603
Predefinito Riferimento: Ex

mehdi diciotti è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 05:03 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs