AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Generale > Parliamo insieme

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 07-22-2008, 07:11 PM   #1
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.563
Predefinito indifferenza...

2 bambine rom morte annegate a< torregaveta.. portate a riva fra l'indifferenza della gente, che continuava a mangiare, a fare il bagno....




l'attenzione- 24grana

Ai più che mostreranno indifferenza
vorrei parlare con questa canzone
lasciando scivolare la mia barca sopra il mare
e la coscienza verso l'attenzione
Lavoro quasi sempre a luce spenta
coi lumi a limitare la visione di questo mondo barbaro

cerco una luna che mi guardi
e che mi parla sopra i tetti
ma non può accadere mai,
cerco qualcuno che mi spieghi
anche i più semplici concetti
che mi dia un respiro e canta:

Strigneme addò tiene tutto chello ca ce và
Strigneme addò tiene tutto 'o scuro
Strigneme co sole 'n faccia
'n faccia a ll'omme ca nun so
Strigneme int'a sti braccia
Fino a che non guarirò

Se invece il buio scivolasse dentro
ancora guerre e mai rivoluzioni
come la luce può fermare una bellezza da guardare
mentre l'odio vince tutte le ragioni

Ai più che hanno mostrato indifferenza
sarò brevissimo nel ricordare
che non può esistere una nuova fratellanza
senza dividere la torta da mangiare
non voglio un mondo che nasconda
le miserie della gente
ma che vuol sembrare bello,
cerco una voce che ruggisce
ciò che grido nei miei occhi
e che mi canti solo quello:

Strigneme addò tiene tutto chello ca ce và
Strigneme addò tiene tutto 'o scuro
Strigneme co sole 'n faccia
'n faccia a ll'omme ca nun so
Strigneme int'a sti braccia
Fino a che non guarirò
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 07:22 PM   #2
Mila
Amico*
 
L'avatar di Mila
 
Data Registrazione: Aug 2006
Messaggi: 933
Predefinito

indifferenza ma anche superficialità................si pensa sempre che queste cose succedono agli altri....................ma questi altri sono persone come noi.
quelle persone sullo sfondo non pensano che al posto di due bimbe rom potevano esserci le loro figlie? come si sentirebbero a sapere che c'è tutta questa indifferenza e mancanza di rispetto verso una vita umana?
__________________
Mila è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 08:19 PM   #3
fabykiss75
Amico*
 
L'avatar di fabykiss75
 
Data Registrazione: May 2007
Messaggi: 4.014
Predefinito

E' chiaro che difronte a certe situazioni mi viene solo da vomitare..
La vergogna di vivere in questa merda di mondo mi sta soffocando..
Scusate la grettezza..ma così forse............................................. .................................................. .................................................. .................................................. .....................................
fabykiss75 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 09:12 PM   #4
goriziano
Moderatore*
 
L'avatar di goriziano
 
Data Registrazione: Nov 2006
Località: milano, più o meno...
Messaggi: 8.350
Predefinito

Tre anni fa ero in vacanza a celle ligure...
una mattina stavo nuotando a circa venti metri da riva, dove l'acqua è profonda non più di 4/5 metri.
Galleggiavo pigramente e intanto mi guardavo intorno: davanti a me, a circa 7/8 metri, un signore nuotava lentamente.
Le sue bracciate erano deboli, non metteva mai la testa sott'acqua, sembrava che nuotasse con poca energia.
Lo guardavo distrattamente, il suo modo di nuotare mi aveva incuriosito, sembrava un film in bianco e nero degli anni 30...
ad un certo punto la sua nuotata si era fatta scoordinata, alzava le braccia in modo strano, le abbassava senza forza, sembrava che.....che....
all'improvviso si era girato sulla schiena, la testa era finita sotto il pelo dell' acqua e il corpo aveva cominciato a scendere lentamente sott'acqua!!!!
nemmeno il tempo di capire la drammaticità della cosa, che ero già arrivato a forti bracciate da lui, mi ero immerso, lo avevo preso per la base del capo e lo avevo tirato con la testa fuori.
La tecnica di salvataggio dice che il salvato dovrebbe stare sulla schiena e il soccorritore lo dovrebbe tenere alla base del mento con la testa in alto per permettergli di respirare.
Terribilmente difficile se il “salvato” si agita, ma molto semplice quando, purtroppo, la persona che si ha tra le mani è incosciente.
Nuotando verso riva gridavo ai bagnini, e a chiunque mi sentisse, di darmi una mano, di tirarlo subito fuori e chiamare i soccorsi.
I bagnini erano impegnati a fare i fighetti con le ragazze, ed i bagnanti non sentivano o FINGEVANO di non sentire, finchè qualcuno vide i miei gesti e indicò ai bagnini che mi serviva aiuto, ma ormai ero a pochi passi da riva.
I bagnini presero il poveretto e lo adagiarono sulla spiaggia, cercando di farlo rinvenire, ma alcuni aspetti del corpo di quell'uomo mi fecero capire che ormai si poteva fare ben poco.
Sapevo che lo avevo tirato fuori in tempo, e che lui non aveva fatto in tempo a ingurgitare acqua.
No, ero certo che si era trattato di un malore, e io non avevo potuto fare nulla.
I soccorsi arrivarono abbastanza presto, solo per constatare la morte dell'uomo, e per coprire il corpo con un lenzuolo.
Io mi ero seduto non molto distante sulla sabbia, e guardavo tutto senza vedere, ero nel mio mondo, il respiro corto, la testa che girava, le voci vicino a me che dicevano “ è stato lui a tirarlo fuori” “ i bagnini non hanno fatto nulla” e così via...
dopo un tempo che sembrava infinito, arrivarono i carabinieri per i rilievi.
Il corpo era sotto il lenzuolo, adagiato tra bambini che giocavano, adulti che si tuffavano e vociavano, donne sedute sulla riva per bagnarsi i piedi nell'acqua.
Il tutto con una tragedia appena consumata a pochi metri da loro.
La tragedia divenne terribile quando giunsero la moglie e la figlia e fu sollevato il lenzuolo..
non dimenticherò mai quelle urla strazianti, quei pianti terribili, quel dolore inaspettato e lancinante.
E la gente che nemmeno vedeva un morto a un metro da loro, un cadavere che un'ora prima era VIVO.
Mi avvicinai ad un carabiniere, quello mi disse che non potevo stare lì vicino ( e la gente che giocava cosa stava facendo nei pressi? ) ma gli dissi che ero stato io a tirarlo fuori da li.
Mi chiese le generalità e mi convocò per il giorno dopo in questura.
Lì mi venne detto che l'uomo aveva 84 anni ed era stato colto da infarto, non era stato annegamento.
Mi lesse il verbale:
“ il giorno.....ecc... il sig... è stato colto da malore, e il sig. Giuseppe ecc... ha aiutato i bagnini a trarre a riva.....”
AIUTATO?
MARESCIALLO!!! l'ho tirato fuori IO! SOLO IO!!! ci sono decine di testimoni!!!
i bagnini manco si sono visti!!
“su sig. giuseppe, ne è proprio certo? Sa, i bagnini potrebbero correre guai seri...”
capito, l'italica maniera di lavarsi le mani uno con l'altro.. che schifo.....

avevo quasi dimenticato quel giorno, ma ciò che ha scritto illary mi ha fatto tornare alla mente quel dramma.....

__________________
L'unda de ieer porta l'unda de incöö
l'öcc de un vecc l'era l'öcc de un fiöö

giuseppe


goriziano è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 09:46 PM   #5
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.563
Predefinito

mi dispiace da morire giuseppe.
una storia terribile.

non è solo per quelle bambine.. è che la morte sembra che ci stia abituando.

è diventata quasi uno spettacolo.

mio padre mi ha conservato il ritaglio di giornale e appena sn arrivata mi ha detto "guarda cos'è successo...guarda"


domani la comunità terrà una preghiera per loro, alcuni conscevano le loro famiglie. ci andrò perchè voglio ricordarle anche io. forse è inutile.. ma... voglio farlo. e penserò anche a quest uomo.



è terribile perdere la vita cosi giovani. ma è terribile perderla difronte alla gente che davanti alla morte nn china piu il capo nè ilcuore.


mi dispiace giuseppe..il tuo racconto è agghiacciante, mi piacerebbe si trattasse solo di narrativa.. peccato che è la vita.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 09:56 PM   #6
goriziano
Moderatore*
 
L'avatar di goriziano
 
Data Registrazione: Nov 2006
Località: milano, più o meno...
Messaggi: 8.350
Predefinito

Citazione:
Originariamente inviato da Illary
è terribile perdere la vita cosi giovani. ma è terribile perderla difronte alla gente che davanti alla morte nn china piu il capo nè ilcuore.
vediamo la morte in tv ogni giorno, tra la pubblicità di una merendina e quella di un assorbente, vediamo morti squartati dalle bombe, bambini che muoiono di fame mentre noi ci vediamo la pubblicità dell'acqua senza sodio che non gonfia o delle caramelle senza zucchero.
vediamo i morti sotto i lenzuoli in spiaggia o su una strada, e nulla, NULLA, può fermare la nostra digestione.

mi faccio schifo....
inteso come parte dell'umanità....
__________________
L'unda de ieer porta l'unda de incöö
l'öcc de un vecc l'era l'öcc de un fiöö

giuseppe


goriziano è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 10:27 PM   #7
fabykiss75
Amico*
 
L'avatar di fabykiss75
 
Data Registrazione: May 2007
Messaggi: 4.014
Predefinito

[quote="fabykiss75"]E' chiaro che difronte a certe situazioni mi viene solo da vomitare..
La vergogna di vivere in questa merda di mondo mi sta soffocando..
Scusate la grettezza..ma così forse............................................. .................................
fabykiss75 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 10:31 PM   #8
fabykiss75
Amico*
 
L'avatar di fabykiss75
 
Data Registrazione: May 2007
Messaggi: 4.014
Predefinito

scusate non riesco a cancellare i puntini e sto combinando un macello..

Lascio stare così altimenti continua a comparire lo stesso commento..
Scusatemi ancora..
fabykiss75 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 10:58 PM   #9
absinthè boy
Amico*
 
L'avatar di absinthè boy
 
Data Registrazione: Jun 2008
Località: bosco degli urogalli
Messaggi: 1.307
Predefinito

domenica scorsa verso le 18 ero in spiaggia con la mia famiglia e ho vissuto una scena simile a quella descritta da Goriziano.
in 4 persone siamo riusciti a portare a riva un uomo colto da malore in acqua e abbiamo allertato i soccorsi che per altro sono stati molto celeri grazie a Dio.
è stato per circa 10 minuti incosciente mentre venivano praticati i primi soccorsi.
Per fortuna la storia ha avuto un epilogo diverso e il poveretto ha avuto la fortuna di salvarsi per tutta una serie di circostanze fortuite.
Però la gente non è stata indifferrente, farei un torto dicessi questo e chi più chi meno tutti si sono prodigati per fare qualcosa.
devo ammettere però che quella foto è veramente agghiacciante e
mi fa venire in mente quelli che 4 anni fa andavano in vacanza nelle località appena colpite dallo tsunami come se niente fosse..assurdo

__________________
"le donne vanno trattate bene quando è ora" (Oran Pamuk)
absinthè boy è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-22-2008, 11:10 PM   #10
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.563
Predefinito

Sn felice che nn ci sia stata indifferenza nel tuo caso...spero nn ce ne sia mai.


già...agghiacciante. ed è una foto.. figurarsi averle li.. ancora nn mi spiego come sia possibile
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-23-2008, 09:09 AM   #11
Essenza
Moderatore*
 
L'avatar di Essenza
 
Data Registrazione: Dec 2007
Messaggi: 6.808
Predefinito

anche a me quella foto ha ghiacciato il sangue nelle vene..l'indifferenza che a volte si respira è una cosa abominevole...
__________________

Sii come il fumo: sali,
pensa che nell'evadere nessuno dirà
«ti ebbi e ho potuto misurarti».
(José Hierro)

Essenza è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-23-2008, 09:11 AM   #12
marmotta
Amico*
 
L'avatar di marmotta
 
Data Registrazione: Oct 2007
Località: Reana del Rojale - Ud -
Messaggi: 3.016
Invia un messaggio via MSN a marmotta
Predefinito

quello scritto da illary mi ha fatto tornare in mente un episodi di qualche anno fa in una spiaggia vicino a Roma s enon ricordo male... dove uno straniero portò in salvo un uomo.. l'epilogo fu il seguente il salvato ora vive mentre il ragazzo del camerun che ha salvato l'uomo è morto lasciando moglie e figli senza nenahc eun ringraziamento da parte della famiglia...né un aiuto dal comune alla famiglia

la cosa mi lasciò di stucco... e vedere ciò che illary riporta.. leggere ciò che gory scirve mi fa ancora più schifo
__________________
marmotta è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-23-2008, 10:17 PM   #13
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.563
Predefinito

.....................................

la memoria si è fatta sulla spiaggia.
erano presenti amici del campo e la famiglia delle bambine. il loro fratellino dolcissimo.

si è gettato alal fine un fiore per uno nel mare.

il fratellinodi una delle due ha detto. io lo metto vicino alla croce, mi metto paura di avvicinarmi al mare.


mi h afatto una incredibile infinita tenerezza.
la madre era distrutta.

ci ripetevano che quel calore che hanno sentito in questa memoria non può ridare le figlie ma almeno sapere che non tutti le dimenticano.

è stato molto commuovente.

il tempo era mite, il mare calmo.
mi ha fatto effetto quando un'onda un pò piu alta è arrivata quando si è detto illoro nome.

so che è un caso.. ma ho voluto credere che il mare chiedesse perdono e volesse allungarsi ad accarezzare quei nomi.
CRISTINA e VIOLETTA.


........................

ho modificato il messaggio. ilnome di MIRIAM che avevo inserito è quello della madre di una delle due cuginette.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-23-2008, 10:40 PM   #14
goriziano
Moderatore*
 
L'avatar di goriziano
 
Data Registrazione: Nov 2006
Località: milano, più o meno...
Messaggi: 8.350
Predefinito

MIRIAM e VIOLETTA.



__________________
L'unda de ieer porta l'unda de incöö
l'öcc de un vecc l'era l'öcc de un fiöö

giuseppe


goriziano è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-24-2008, 03:55 PM   #15
marmotta
Amico*
 
L'avatar di marmotta
 
Data Registrazione: Oct 2007
Località: Reana del Rojale - Ud -
Messaggi: 3.016
Invia un messaggio via MSN a marmotta
Predefinito

Cristina e Violetta
__________________
marmotta è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 07:28 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs