AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Generale > Parliamo insieme

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 01-31-2015, 11:27 AM   #1
gia86
Junior Member
 
Data Registrazione: Apr 2013
Località: Bologna
Messaggi: 11
Predefinito Il dolore dell'amore e quella voglia di saltar giù

Carissimi amici,
non entravo in questo forum da tantissimo tempo, in realtà avevo anche dimenticato di essere registrato. Sono qui per sfogarmi e per trovare aiuto in persone come voi che, ne sono certo, hanno avuto lo stesso problema e ne sono usciti fuori. 3 giorni fa, la mia ragazza (adesso ex) mi telefona per dirmi che da poco tempo ha iniziato a conoscere e frequentare un altro ragazzo. Mi sono sentito crollare il mondo addosso perché, anche se tra noi le cose non andavano benissimo da qualche mese, avevo sempre pensato di poter fare l'impossibile per riconquistare il rapporto che c'era prima, con una persona con cui sono stato 3 anni e che, sembra stupido, speravo potesse diventare la donna della mia vita, prima, e la mamma dei miei figli, poi. Lei non meno di un mese fa mi scriveva quanto fosse importante la mia presenza nella sua vita e, anche quando mi ha messo al corrente di questa situazione, ha specificato di volermi ancora nella sua vita e mi ha continuato a cercare. Io ci sto malissimo per questa situazione: le lacrime hanno solcato il mio viso per 24 ore al giorno, non ho mangiato per parecchio ed ho avuto solo pensieri negativi, arrivando al punto di pensare di non riuscire più a vivere senza la sua presenza. Mi sento svuotato, perso, privo della mia parte più importante ed ho paura di tutto: vorrei morire per non pensare più a nulla, vorrei mettere fine a tutto, ma poi mi rendo conto che così farei del male solo a me stesso e a chi mi vuole bene. Ma intanto i giorni passano e la situazione di certo non migliora. Ci sto male, da schifo, e non so come uscirne fuori...
__________________
Vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere...

Ultima modifica di gia86; 01-31-2015 alle 01:53 PM Motivo: Cambio titolo
gia86 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-01-2015, 03:11 PM   #2
delfina
Amico*
 
L'avatar di delfina
 
Data Registrazione: Aug 2010
Località: Modena
Messaggi: 7.209
Predefinito Riferimento: L'aiuto di amici online

Ciao gia86,
purtroppo, duole deluderti, ma nessuno può aiutarti ad uscirne fuori, men che meno le conoscenze online, figuriamoci persone tra le quali non ci si conosce proprio...Scusa, ma questa è la nuda e cruda verità, che di ipocrisie ne è pieno l'etere!!!
Devi fare tutto da solo, con l'aiuto del tempo, pensando che, appunto, il tuo è un male comune, di tutti i giorni, che sembra gigante perché è appena accaduto ma che, in un futuro prossimo, guarderai con tenerezza e basta...la vita è piena di persone che ci possono dare tanto!!
Parla con persone che conosci nella realtà, amici, famigliari...se non lo hai mai fatto è questo il momento adatto per iniziare. Se quella persona non era destinata alla tua vita meglio averla persa ora che dopo chissà quanto tempo....sei giovanissimo, hai tanto tempo ancora a disposizione per trovare anche di meglio...lo so, sembra impossibile ma così è.

Non affidarti a persone dell'etere, che nella maggior parte dei casi sono lì per il tuo stesso motivo di insoddisfazione, frustrazione e tristezza...cerca, piuttosto, qualcosa che ti faccia stare bene...un interesse, uno sport, una passione...e vivi per questo e per te stesso.
Non fare dipendere la tua vita da quella di un altro/a.

In bocca al lupo
Annachiara
delfina è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-01-2015, 04:34 PM   #3
Alien
Amico*
 
L'avatar di Alien
 
Data Registrazione: Dec 2007
Località: Cintura di Orione, seconda stella a sinistra (un pò sotto Varese)
Messaggi: 2.801
Predefinito Riferimento: L'aiuto di amici online

Ciao!
concordo pienamente con quanto detto da Delfina. Io ho pochi anni più di te, eppure sono proprio in questi giorni nella tua stessa situazione.
Che fare? nulla se non farsene una ragione.
Le cose miglioreranno? forse, oppure no, nessuno può dirlo a priori. Ovviamente la speranza è che tutto si sistemi, che presto tutto passi e si possa tornare a guardare il mondo con più serenità

In bocca al lupo
lunga vita e prosperità
__________________
La forza del dialogo sta nelle voci fuori dal coro
Alien è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-01-2015, 06:05 PM   #4
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.987
Predefinito Riferimento: L'aiuto di amici online

Un filosofo che non ho mai amato particolarmente diceva
"Tutto ciò che non mi uccide mi rafforza”
Caro gia’ 86…concordo con Alien che concorda con delfinetta…. aspettati frasi come “Morto un papa se ne fa un altro” “il mondo e’ pieno di belle ragazze” ecc ecc….tra l’altro dette da chi non vive in prima persona la cosa quindi….certo confrontarsi con gli amici veri va bene senza pero’cercare di scaricare su di loro le frustrazioni e senza continuare a parlare di ciò che è accaduto in continuazione…alla fine ti renderesti pesante e ridicolo….
Intanto la tua ragazza o ex ha avuto il coraggio di dirtelo in faccia e credi non e’ poco…
C’è chi scappa come un coniglio o nega anche davanti all’evidenza… falsita’ e ipocrisia sono all’ordine del giorno (vedi FB)
Per il fatto che ha detto che ti vuole ancora nella sua vita …e’ un classico. Ma non credo andra’ cosi…forse un giorno….poi tutto puo’ essere. . magari la tua prossima ragazza potrebbe non essere d’accordo. E’ difficile rimanere amici,bisogna vedere anche come ci si lascia.
Io personalmente non sono rimasto in contatto con nessuna mia ex…praticamente mezza Italia centrale...….e' una battuta.
Solo con una … ma a parte sentirci per compleanni e natale/fine anno…praticamente zero….che poi sia giusto o no non lo so…qui entrano in ballo anche fattori come l’educazione il rispetto e un po’ di intelligenza che tutte le persone civili dovrebbero avere… ma e’ merce che non si compra.
Sicuramente ti starai chiedendo se hai sbagliato qualcosa…puo’ darsi.
Rendersi conto di aver partecipato involontariamente allo spegnersi di un sentimento non è facile. L'unica cosa e’ l’accettazione della realta’….ma ci vuole tempo…non si "guarisce" dall’oggi al domani.
Ho sempre avuto rispetto per il dolore di una perdita amorosa…anche io come tutti/e sono stato incudine e martello.
Su altro vecchio topic scrivevo:
"Non ho ricette o formule magiche. E non scomodiamo “viaggi alla ricerca di se stessi” o filosofie orientali....ci vogliono cuore, disciplina,forza . intelligenza."

Anzi ti metto tutto il link…magari lo trovi interessante.
http://www.aurorablu.it/forum/f27/il...le-t18837.html

.. Prenditi tutto il tempo che vuoi…. nessuna persona e’ insostituibile ..anzi spesso vediamo nell'altro ciò che noi stessi vogliamo vedere.
Ma e' un discorso lungo....

Buona serata e….vinca il lupo!
__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-02-2015, 09:49 AM   #5
gia86
Junior Member
 
Data Registrazione: Apr 2013
Località: Bologna
Messaggi: 11
Predefinito Riferimento: L'aiuto di amici online

Ciao ragazzi,
volevo ringraziarvi di vero cuore per le vostre splendide parole che mi danno tanta forza. Se ho pensato di scrivere qui su è perché vi ho sempre letto con interesse e so che può essere un posto dove confrontarsi e parlare apertamente. La vicinanza delle persone che vedi/senti tutti i giorni è sicuramente fondamentale per me, ma è normale anche che tutti parteggino per me per il semplice fatto di volermi un bene dell'anima. Ma non voglio sentirmi dire frasi tipo: "Ha sbagliato lei, è una str***, lasciala perdere"... Queste cose mi fanno crescere ancora di più il nervoso: finché le cose andavano bene, tutti a dirmi quanto fosse bella, speciale, innamorata e poi dopo tutti a parlar male da dietro.
La mia è stata una storia d'amore bellissima, nata come quella delle favole, ma, purtroppo, non a lieto fine come le storie in tv. E' stata una persona a cui ho donato tutto me stesso e per la quale, forse, ho anche commesso delle scelte sbagliate, ma tutto ciò che ho fatto l'ho fatto da persona innamorata e se sei innamorato di una persona fai tutto per lei pensando sia sempre la cosa giusta da fare in quel momento. Non ho rimpianti e non mi do delle colpe, se non quella di esserci stato poco ultimamente anche a causa di altri pensieri e preoccupazioni (una grave perdita in famiglia a causa della bastarda e la fine degli studi universitari tra tesi ed ultimi esami). Mi dispiace non aver colto qualche avvisaglia ed esser stato sempre "tranquillo" pensando che lei, nonostante qualche litigio/dissapore continuasse ad essermi vicino. Siamo stati insieme fino a quasi metà gennaio e non ho intravisto una cosa così lampante che potesse farmi pensare ad una cosa del genere.
Dentro me c'è tanta amarezza e delusione e, in questo momento, sarei impossibilitato ad amare perché mi sento come qualcuno cui abbiano portato via il cuore, trascinato, fatto a pezzi, calpestato e poi restituito. Sono certo che poi capirò ed andrò avanti ma, per ora, ogni cosa mi parla di lei: da questo pc che anche lei ha utilizzato per darmi una mano per la tesi della triennale, ai peluches, alla macchina, alle foto, ai messaggi, alle mail ed ai bigliettini che, lentamente, sto cercando di riporre nel cassetto del dimenticatoio.
Devo rinascere, scuotermi e rinascere per poi ripartire.
Punto. E a capo!
__________________
Vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere...
gia86 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-02-2015, 04:35 PM   #6
orchideaselvaggia
Amico*
 
L'avatar di orchideaselvaggia
 
Data Registrazione: Mar 2012
Località: Calabria
Messaggi: 2.156
Invia un messaggio via MSN a orchideaselvaggia Invia un messaggio via Yahoo a orchideaselvaggia
Predefinito Riferimento: Il dolore dell'amore e quella voglia di saltar giù

Citazione:
Originariamente inviato da gia86 Visualizza Messaggio
Carissimi amici,
non entravo in questo forum da tantissimo tempo, in realtà avevo anche dimenticato di essere registrato. Sono qui per sfogarmi e per trovare aiuto in persone come voi che, ne sono certo, hanno avuto lo stesso problema e ne sono usciti fuori. 3 giorni fa, la mia ragazza (adesso ex) mi telefona per dirmi che da poco tempo ha iniziato a conoscere e frequentare un altro ragazzo. Mi sono sentito crollare il mondo addosso perché, anche se tra noi le cose non andavano benissimo da qualche mese, avevo sempre pensato di poter fare l'impossibile per riconquistare il rapporto che c'era prima, con una persona con cui sono stato 3 anni e che, sembra stupido, speravo potesse diventare la donna della mia vita, prima, e la mamma dei miei figli, poi. Lei non meno di un mese fa mi scriveva quanto fosse importante la mia presenza nella sua vita e, anche quando mi ha messo al corrente di questa situazione, ha specificato di volermi ancora nella sua vita e mi ha continuato a cercare. Io ci sto malissimo per questa situazione: le lacrime hanno solcato il mio viso per 24 ore al giorno, non ho mangiato per parecchio ed ho avuto solo pensieri negativi, arrivando al punto di pensare di non riuscire più a vivere senza la sua presenza. Mi sento svuotato, perso, privo della mia parte più importante ed ho paura di tutto: vorrei morire per non pensare più a nulla, vorrei mettere fine a tutto, ma poi mi rendo conto che così farei del male solo a me stesso e a chi mi vuole bene. Ma intanto i giorni passano e la situazione di certo non migliora. Ci sto male, da schifo, e non so come uscirne fuori...
Il rapporto di coppia e' una continua e costante crescita, molte volte le cose che andavano bene ad uno dei due , con il tempo nn vanno piu', si cresce e si cercano nuove esigenze, forse xche' si vorrebbe essere capiti in maniera diversa...prova a pensarci il malessere che aveva dentro la tua ragazza o magari tu nn le davi abbastanza...e' riduttivo dire che da qualcghe mese nn andavate piu' daccordo e che lei adesso frequenta un altro...la molla quale e' stata???
__________________
"PIU' CONOSCO GLI UOMINI , PIU' AMO GLI ANIMALi"
orchideaselvaggia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-04-2015, 10:11 AM   #7
gia86
Junior Member
 
Data Registrazione: Apr 2013
Località: Bologna
Messaggi: 11
Predefinito Riferimento: L'aiuto di amici online

X orchideaselvaggia: il tutto è iniziato per via di una mia malattia cronica (nulla di grave, ma è una cosa che influenza abbastanza la mia vita quotidiana e, di conseguenza, anche quella di coppia). Inoltre negli ultimi mesi ho subito un grave lutto in famiglia e scoperto che mio padre ha una grave malattia non curabile e che, prima o poi, esploderà in tutta la sua cattiveria. Questo mi ha spinto a chiudermi molto in me stesso ed a "rifugiarmi" in un posto lontano da tutto e tutti; quando ho capito che per lei questa situazione era iniziata ad essere abbastanza difficile da sopportare, ho cercato di trovare dentro me la forza per rimediare e, fino alla fine di novembre, sembrava che le cose si stessero mettendo per il verso giusto. Dopo, poi, è stato un continuo evolversi in un verso che nessuno voleva prendere fino a quel che è successo qualche giorno fa. Il fatto è che, nonostante tutto, lei pochi giorni prima mi aveva scritto un sms in cui mi diceva che, sebbene non sapesse quello che ci stava accadendo, mi voleva accanto a sè perché io l'ho salvata, le ho salvato la vita e l'ho fatta rinascere (alternava fasi di bulimia ad altre di anoressia). Insomma io credo di aver fatto tanto per lei e, probabilmente, pochissime perswone avrebbero fatto tutto ciò, ma non rimpiango nulla. Sono solo deluso perché sognavo un giorno di vederla in abito bianco accanto a me e la nostra felicità ed invece...
__________________
Vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere...
gia86 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-04-2015, 04:58 PM   #8
Essenza
Moderatore*
 
L'avatar di Essenza
 
Data Registrazione: Dec 2007
Messaggi: 6.808
Predefinito Riferimento: L'aiuto di amici online

Citazione:
Originariamente inviato da enrichetto Visualizza Messaggio
Un filosofo che non ho mai amato particolarmente diceva
"Tutto ciò che non mi uccide mi rafforza”
adesso si dice che quello che non ti uccide ti stronzifica....pienamente d'accordo

la verità è che per far funzionare un rapporto non ci vuole mica solo l'amore....ci vogliono tante,tantissime cose, che purtroppo con l'andare del tempo si perdono per strada....

mi dispiace per quello che ti è successo e capisco la tua depressione,ma MAI,MAI dare valore alla propria vita in base al rapporto col partner....sbagliatissimo....quoto delfina, e come detto già dagli altri,guarda dritto avanti a te, sarà difficile,probablmente lungo,ma se avrai la predisposizione e la volontà di uscirne, ce la farai..!!
__________________

Sii come il fumo: sali,
pensa che nell'evadere nessuno dirà
«ti ebbi e ho potuto misurarti».
(José Hierro)

Essenza è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-05-2015, 11:07 AM   #9
orchideaselvaggia
Amico*
 
L'avatar di orchideaselvaggia
 
Data Registrazione: Mar 2012
Località: Calabria
Messaggi: 2.156
Invia un messaggio via MSN a orchideaselvaggia Invia un messaggio via Yahoo a orchideaselvaggia
Predefinito Riferimento: L'aiuto di amici online

Citazione:
Originariamente inviato da gia86 Visualizza Messaggio
X orchideaselvaggia: il tutto è iniziato per via di una mia malattia cronica (nulla di grave, ma è una cosa che influenza abbastanza la mia vita quotidiana e, di conseguenza, anche quella di coppia). Inoltre negli ultimi mesi ho subito un grave lutto in famiglia e scoperto che mio padre ha una grave malattia non curabile e che, prima o poi, esploderà in tutta la sua cattiveria. Questo mi ha spinto a chiudermi molto in me stesso ed a "rifugiarmi" in un posto lontano da tutto e tutti; quando ho capito che per lei questa situazione era iniziata ad essere abbastanza difficile da sopportare, ho cercato di trovare dentro me la forza per rimediare e, fino alla fine di novembre, sembrava che le cose si stessero mettendo per il verso giusto. Dopo, poi, è stato un continuo evolversi in un verso che nessuno voleva prendere fino a quel che è successo qualche giorno fa. Il fatto è che, nonostante tutto, lei pochi giorni prima mi aveva scritto un sms in cui mi diceva che, sebbene non sapesse quello che ci stava accadendo, mi voleva accanto a sè perché io l'ho salvata, le ho salvato la vita e l'ho fatta rinascere (alternava fasi di bulimia ad altre di anoressia). Insomma io credo di aver fatto tanto per lei e, probabilmente, pochissime perswone avrebbero fatto tutto ciò, ma non rimpiango nulla. Sono solo deluso perché sognavo un giorno di vederla in abito bianco accanto a me e la nostra felicità ed invece...
molto probabilmente si sara' spaventata a gestire una situazione piu' grande di lei visto che lei stessa ha avuto problemi in passato..fa male ma le ferite le guarisce il tempo credimi, se la vostra storia e' destinata ad andare avanti, anche dopo tanto tempo, ci sara' una soluzione altrimenti doveva andare cosi'. Prenditi cura di te stesso adesso, in questo momento e' quello di cui hai bisogno..dalle tempo...
__________________
"PIU' CONOSCO GLI UOMINI , PIU' AMO GLI ANIMALi"
orchideaselvaggia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-05-2015, 02:35 PM   #10
gia86
Junior Member
 
Data Registrazione: Apr 2013
Località: Bologna
Messaggi: 11
Predefinito Riferimento: L'aiuto di amici online

Grazie Essenza e grazie Orchideaselvaggia: diciamo che la cosa che mi fa più male è il fatto che io ho fatto sempre tanto e tutto per lei, anche quando le cose mi andavano male e non stavo bene, ho messo sempre lei al primo posto e, forse, ho sbagliato anche tanto. Vorrei solo rivivere e riscoprire la mia felicità nelle piccole cose. Vorrei ci fosse lei accanto a me, ma credo non sia più possibile, purtroppo...
__________________
Vorrei imparare dal vento a respirare, dalla pioggia a cadere...
gia86 è offline   Rispondi Citando
Rispondi

I Tags
amore, delusione

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 03:50 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs