Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 05-11-2007, 04:07 PM  
Laportadelcuore
Senior Member
 
Data Registrazione: Jun 2004
Località: Torino
Messaggi: 330
Predefinito

Nessuno vuole negarvi il diritto di manifestare nelle cose in cui credete.
Ciò che mi spiace è che andrete a manifestare contro e non per... sottile differenza ma, fondamentale.
La vita evolve, giorno per giorno ci scopriamo diversi, e la cultura non è immobile e ferma su una posizione.
Credo sia giusto adeguarsi e dotarsi di nuove norme e di nuove leggi...per venire incontro a persone che amano e che pensano diversamente. Non è un accettare di tutto o un discernere generalista senza riconoscere cosa è bene e cosa è male.
E' riconoscere un altro amore.
La famiglia non può essere monoteista....e patrimonio di una parte che se ne serve per portare avanti il proprio pensiero senza ascoltare l'altro...così diverso ma così uguale nella sostanza, quella di amare liberamente con i propri diritti e doveri.
Poi, sono d'accordo con voi, la famiglia va difesa e incoraggiata, ogni tipo di famiglia, e questo lo devono fare lor signori che domani manifesteranno pieni di ipocrisia e in cerca di consenso.
Perchè nessuno ha mai manifestato per la famiglia fino ad adesso? Non ditemi che non esistevano pericoli o che non c'erano dissesti in seno al nucleo portante della famiglia.
Lo fanno adesso per colpa dei DICO....non lo trovate puerile e ipocrita.
Tolti i DICO, che non passeranno mai, i problemi rimarranno gli stessi e si aggraveranno giorno per giorno.....non si sono impegnati
56 governi, e purtroppo, non s'impegnerà questo attuale. Solo una cosa prometteranno....PROMESSE PROMESSE PROMESSE.
E di quelle gli italiani son stufi!
Quando capiranno che la logica più giusta non è quella che per dare bisogna togliere a qualcun altro o che per sentirsi uniti ci dev'essere la minoranza contro la quale prendersela....non sarà mai troppo tardi. E forse le cose cominceranno a funzionare.
I mali delle nostre famiglie non sono i DICO...e non sono gli omosessuali o qualsiasi altra organizzazione. Siamo noi stessi....perchè non chiediamo, a gran voce, ciò di cui un paese moderno dovrebbe dotarsi ma ci facciamo imbonire da questi piccoli esseri.

Non voglio convincere nessuno, non voglio impormi....ma quando penso a quello che sta succedendo...sento un immenso sentimento che chiamo INGIUSTIZIA!!

By Lapò
__________________
Siamo talmente preoccupati per il sopruso fatto su un singolo individuo che non ci preoccupiamo affatto per il sopruso che subiscono tutti gli altri individui costretti a sorbirsi una valanga di cazzate. (G. Gaber)
Laportadelcuore è offline   Rispondi Citando