Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 04-21-2011, 01:17 PM  
Millo
Amico*
 
L'avatar di Millo
 
Data Registrazione: Jun 2004
Messaggi: 2.233
Predefinito Riferimento: Voglio creare molti problemi ....

Nel mio cammino per diventare genitore insieme a Claudia mia moglie, c'era anche una certa percentuale di rischio e che poteva essere fugata dall'amniocentesi ...
Non l'abbiamo voluta ... a che scopo farla ? Volere fortemente un figlio e se non Ŕ come ce lo immaginiamo lo buttiamo via ?
Mi dispiace ragazzi, su queste cose io sono molto categorico e parlo con cognizione di causa.
Non abbiamo nessun diritto di dire quando vale la pena vivere o no, i figli non sono una nostra proprietÓ. Volere diventare genitore Ŕ un atto di responsabilitÓ e soprattutto di amore, ma l'amore non Ŕ qualcosa che si pu˛ dare solo in certi casi ... ma sempre.
E quando qualcuno un giorno mi disse che era un atto di amore impedire a un figlio che sarebbe nato con la sindrome di down di soffrire in questo mondo, un figlio che nemmeno voleva perchŔ era stato "un errore" ... io sono rabbrividito ... Ŕ amore uccidere un figlio solo perchŔ pi¨ debole ? o Ŕ amore uccidere un figlio non previsto ... perchŔ si sa che a giocare con i sensi poi stranamente si incappa in questi "Inconvenienti" ?
No ragazzi miei, l'amore Ŕ per la vita non per la morte ... Se io avessi avuto mia figlia con la sindrome di down avrei potuto fare soltanto una cosa: amarla ancor di pi¨ .....

Un abbraccio a tutti di cuore ...

P.S. Marinetta come potrei dimenticarmi di te ? Io ci vivo con le tue poesie ...
Millo Ŕ offline   Rispondi Citando