Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 09-05-2005, 10:04 AM  
et_1975
Senior Member
 
Data Registrazione: Feb 2005
Località: lecco
Messaggi: 119
Predefinito

essenzialmente... è vero... si può credere in entrambe le cose... nell'energia e, nel rispetto di coloro che chiamano quest'energia "DIO" "BUDDHA"..., adoprarci nella sola nostra crescita interiore.

però è anche vero che ammesso che sia così... (il che non dico a VENUS, DEMETRA, ecc... di non aver torto... perchè condivido..) la domanda semplice... è... ma sta energia allora che ci sta a fare?

se coloro che credono in Dio... dicono che "lui" (che poi dare un sesso è quanto di più ridicolo... ricordiamo che nella genesi ... Dio viene rappresentato con un plurale... non un singolare) ha un disegno per tutto nel giusto e sbagliato... ma che rispetto si può avere per "uno" così? un entità che ci da libero arbitrio di uccidere... o di vivere... e proteggere...
di ammalarsi... di soffrire... ok ... è la vita...
per cosa poi?
io ho visto molte persone pregare... alcune cercare risposte e credere in Dio... pregando che qualcosa nella loro vita cambi di spontanea volontà... cioè per "sua" mano...
ed è quì che mi chiedo se questo comportamento sia "giusto".
Perchè credere e affidare le proprie necessità e difficoltà nelle mani di qualcosa che non può aiutarci... perchè solo noi possiamo aiutare noi stessi... realmente... almeno su questa dimensione di vita... !?!?
Perchè darsi una speranza... che serve solo da tampone per l'anima... nell'affidarsi al divino?
Perchè invece non accettare quello che si è... e che in realtà siamo soli difronte alla nostra vita? (non fraintendete con il senso di amore e amicizia...)

In realtà io credo che seppur le persone si possano incontrare... amare.. ecc... fondamentalmente difronte alla nostra vera essenza noi tutti dovremmo capire che siamo i soli a poter lottare... e pertanto è inutile credere in qualcosa di "etereo"...

E seppur... questo sembrerà strano... io penso che il non affidarci a lui... sia quanto di più da "credenti" che si possa essere...

Del resto... se fu "suo" disegno... avvertirci del frutto del peccato originale.. era perchè VOLEVA che noi avessimo un libero arbitrio, dolori e piaceri... per poter VIVERE
et_1975 è offline   Rispondi Citando