Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 10-08-2013, 04:11 PM  
lady R
Amico*
 
L'avatar di lady R
 
Data Registrazione: Oct 2010
LocalitÓ: calabria
Messaggi: 1.188
Predefinito Riferimento: Xenofobia, integrazione, razzismo

Questo argomento mi ha fatto un po sorridere(non me ne volere Delfina).....
Si sta parlando tanto in questi giorni di solidarietÓ,accoglienza,discriminazione per quanto accaduto a Lampedusa e a me viene da sorridere....Il mio Ŕ un riso di rabbia naturalmente, Ŕ da un po che ho in testa questa cosa e ora voglio dirla....ma come facciamo ad accogliere ,ad accettare "l'altro" se non accettiamo neanche i nostri figli quando sono dei portatori di "diversitÓ"?........Combattere le discriminazioni legate alla razza, alla provenienza, alla cultura, alla fede professata, contrastare ogni forma di xenofobia Ŕ un momento di grande crescita per una nazione e noi italiani (mi dispiace dirlo)non siamo del tutto pronti......
Io lavoro con stranieri,ho una collega rumena,una ucraina,e ora una cubana.....c'Ŕ da imparare ve lo posso garantire.proprio oggi si parlava di come hanno imparato la lingua nonostante sono in italia da poco,ma quello che mi ha colpito Ŕ come conoscono la grammatica italiana pur non avendola studiata....si Ŕ capito che non sono razzista,almeno non del tutto....beh lo confesso mi capita di esserlo verso gli zingari.... Ŕ una razza che non tollero ma solo perchŔ li reputo parassiti che vivono alle spalle di chi lavora ......................
__________________
Non sei sconfitto quando perdi,ma quando desisti Coelho
lady R Ŕ offline   Rispondi Citando