Discussione: La poesia del giorno
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 10-15-2013, 05:05 PM  
lady R
Amico*
 
L'avatar di lady R
 
Data Registrazione: Oct 2010
Localitā: calabria
Messaggi: 1.188
Predefinito Riferimento: La poesia del giorno

VESTIARIO
Ti togli, ci togliamo, vi togliete
cappotti, giacche, gilč, camicette
di lana, di cotone, di terital,
gonne, calzoni, calze, biamcheria,
posando, appendendo, gettando su
schienali di sedie, ante di paraventi;
per adesso, dice il medico, nulla di serio
si rivesta, riposi, faccia un viaggio,
prenda nel caso, dopo pranzo, la sera,
torni fra tre mesi, sei, un anno,
vedi, e tu pensavi, e noi temevamo,
e voi supponevate, e lui sospettava;
č giā ora di allacciare con mani ancora tremanti
stringhe, automatici, cerniere, fibbie,
cinture, bottoni, cravatte, colletti
e da maniche, borsette, tasche, tirar fuori
-sgualcita, a pois, a righe, a fiori, a scacchi- la sciarpa
riutilizzabile per protratta scadenza
Szymborska W.
__________________
Non sei sconfitto quando perdi,ma quando desisti Coelho
lady R č offline   Rispondi Citando