AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Le tue poesie

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 04-14-2007, 09:44 PM   #1
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito le poesie di davideblu..

MIA LIBERTA

Lei mi accompagna sempre,
In un tempo impreciso,
In un tempo inventato,
L’essere libero che mi sovrasta,
Parola magica che mi basta,
Mi basta l’esser tuo,
Tuo e di tanti.. ma non di tutti..
Grazie di esistere mia libertà…,
Libertà che mi appartiene,
Libertà vivimi come fossi il tuo amore..
L’amore che per sempre ci dividerà..
Ma che sempre ci unirà.. libertà ..
La gente non sa che senza di te.. nessuno potrà mai..
In questo mondo di infelicità e devozione.. che ci distrugge,
In questo mondo dove la monotonia,
Come un vecchio che guarda aldilà,aspettando la morte..
Per sempre ci ostacolerà..
ti amo Mia libertà..






VOLARE

volare.. l’unica salvezza in questo mondo,
è l’unica via di uscita, in questo infinito parallelo..

voi fortunati esseri discendenti di
una materia migliore,
vi invidio le vostre braccia.. armoniose..
che riflettono nuvole..

essere come voi significa lasciarsi andare dentro,
nell’anima...
liberarsi dei fastidi mondani, che ci tormentano..
come il sole fa con gl’occhi,
come il mare fa con gli scogli..

tu mi stai già ascoltando forse nel fantastico mondo mio interiore,
solo mio...
un giorno quando sarò un trapassato di un corpo esanime,
di un corpo distrutto.. ci confronteremo, e rideremo insieme,
a presto, mio fratello maggiore ..




LA VITA (parte 1)

Vivere la vita è un palpito effimero,
Come il battito dei nostri strani occhi,

Io la vivo come una storia infinita..
Vorrei rinascere e cambiare questo mondo malfatto,
Fatto di conformismo e di sola verità fisica..

C’è qualcosa di più di questo?
Si.. il nostro saper pensare benevolmente.,
il poter raggiungere un obbiettivo,
con passione..
con animo..
con silenzio..

io ce la posso fare..
non sono uno come i venturi di questa era..
che si lasciano vagare..
sono di più.. sono me stesso.. si
me stesso..




…TU data:
la dolcezza nel cuor tuo mi onda di piacere..
la forza tua.. meno della mia, mi da dispiacere..
so esser tuo, mio fior ancor non sorto,
mancanza del tuo amore..
io sono morto..

mi manca il tuo desiderio di bisogno..
so che solo io posso darti sostegno..
sai esser cupa, a volte abbattuta
sono io a regger la caduta..
mancanza del tuo affetto..
non sono più il tuo confetto..

quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..



LA FAMIGLIA
lei ci rincorre.. ci insegue sai fratello
lei c’è sempre.. ci ama.. senza fardello..

è come un muro una difesa..
a volte fuor di misura..
la loro cura..

sai fratello noi assomigliamo a lei..
non ricordi lo enunciano sempre..
e a ogni ritrovo lo ribadiscono sempre..

ci fa ridere è fratello..
ma noi senza di essi non ridacchieremo.. son convinto.

penso a un amico,
che una scheggia di presenza ha perso,
ma un frammento l’altro ha lasciato..
son convinto che l’amico è afflitto
come un cane bastonato senza affitto..

noi presentarsi fortunati..
sai di cosa ciarlo fratello mio?
È la famiglia!
Che come affermavo prima,
Per sempre ci somiglia..





EMOZIONE DI UN ATTIMO

Son solo, qui, al buio..
Buio che emana solitudine,
Solitudine che fa pensar,
Nell’altro mondo ove io adesso voglio andar..

Buio tu mi fai paura.. sai..
Fin da piccino ..

Adesso sento come uno strano vuoto..
Un emozione diversa..
Sei tu!!
Dimmelo.. rispondi.. buio mio..
Solo io so dar voce a te..

presumo che senza di me ti diverti
Te la ridi fra te e te,
Bloccato in questo mondo mio ora son..
Fra poco con te nel mio letto sarò quieto,
Giacerò…
Con la tua voce che nel cuor immaginerò..



GRAZIE A TE,
MIA SOLITUDINE

Talvolta il desiderio di trattenersi immobile,
è assai strambo..
talvolta la voglia di esser solo,
naufraga
nell’anima solitaria..
talvolta il desiderio di non trattenersi
in dicerie futili
trova spazio nell’essenza mia..
e allora la voglia di intonare una melodia..
È leggiadra nel cuor mio..

Il pensiero di non pensare..
E mi ritrovo a meditare..
A cantare..
Sognar di trovarsi in un abisso di sabbia..
Con il suono del mar che mi tocca..
Mi abbraccia..

Passano istanti.. e ritornar in piedi mi assaggia..
Ritornar me stesso al di là del mio sogno..

Ecco ci sono.. torno in un territorio gia coltivato..
Il mio abbandono mi ha fatto del bene..
Ora sto meglio..
Grazie a te, mia compagna infallibile..
Grazie a te, mia solitudine..




MIA GIOVENTU
Sai, ti trovo estremamente strana.. diversa..
Ogni secolo, sempre più diversa..
Forse è proprio questa la tua bellezza,
Cambiar di anno in anno la tua dolcezza..
La tua fragilità..

Mi ritrovo a pensarci spesso di notte
Dove le luci delle famiglie di fronte a me
Mi accecano i miei occhi colmi di stanchezza..

Sei stupenda.. non infinita purtroppo..
Sono gli anni dei primi amor, delle prime carezze..
E con i nostri amici le prime esperienze..

Sei come una favola che complicata è da raccontar
Una favola piena di colori,
di pensieri..
di dolci sensazioni..
il nostro misurarci senza sosta,
di anime insolite di continuo diverse..

scelgo le passate origini..
dove l’amor non è un calcio a pallone..
gli ideali.. reali..
apparivano spadroneggianti su loro stessi..
seguendo una meta.. con dedizione..
e meno denaro,
che le mie generazioni hanno logorato,
eppure talune persone ci sono ancora..
adesso in questo tempo..
come me e i miei alleati,

mia gioventù ti ricorderò sempre
e in ogni angolo della mia esistenza
ti ringrazierò.. per esser diventato,
come un abbraccio onnipotente,


noi aspettando il mattino sappiamo gia..
che un giorno un qualcosa tornerà..
prima o poi.. nei nostri cuori.




LETTERA A UN FRATELLO LONTANO


In questo pomeriggio di noia folle,
la voglia di scriverti è stravagante,

e allora scrivo questa lettera..
a te mio fratello distante..

sai, tu sei molto più forte di noi..
di noi italiani, nati gia fausti in questa esistenza,
tal volta mi viene in senno nell’anima la tua angoscia,
la tua disperazione, la tua cattiveria per questo mondo..

tu, essere di diversi colori..
diversi occhi, che piangono ogni giorno
nel veder spari nel vento
amici ormai persi da esso,

il tuo grembo piange miseria, carestia,
di un mondo che non ti ha mai dato,
di una vita che mai avresti voluto,

Il tuo udito ormai colmo di cattiverie,
Ingiustizie accolte nel tempo,
col passar delle stagioni,
col passar delle vite di fronte
ai tuo occhi colmi di fatica..

la speranza rimembra ancor
nei nostri cuor..

che un giorno anche tu sorriderai,
sorriderò insieme a te fratello mio
e ti prometto che un giorno anche tu
vedrai la luce comparir nei tuoi occhi

dove purtroppo l’oscurità degl’altri
ti abbraccia, ma il sogno mio
che voialtri troviate la via..
blandisce te e i tuoi compari

sappiamo che un giorno ogni azione
avrà fine, prima o poi.


IO(parte 1)

Io.. l’essere diverso e..
Io.. come un tuono in pieno giorno.. e..
Io.. come pochi…e..
Io.. perfetto come dio.. e..
Io.. è dura essere diversi..
Io.. è glorioso però.. come un mare in tempesta
Con le suo onde..

Io.. uno strano mestiere io..
è il pensiero di un indeciso e..

L’essere dentro di me.. e..
Gli altri.. forza in me.. forse non dio..
Ma in me il dio è!
L’ambiguo. .il difficile.. lo strano espandersi..
Lo sfogo adesso disperato di..
Confuso di..

Non so… non so chi sono io, gli altri
Lo sanno , o forse dio
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-16-2007, 06:13 PM   #2
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito

ma nessuno che le commenta?
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-16-2007, 06:44 PM   #3
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.514
Predefinito

Citazione:
Sei come una favola che complicata è da raccontar
Una favola piena di colori,
di pensieri..
di dolci sensazioni..
il nostro misurarci senza sosta,
di anime insolite di continuo diverse..
il pezzo che mi colpisec di più..

una favola complicata da racconatre è un paradosso meraviglioso.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-16-2007, 06:47 PM   #4
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.514
Predefinito

hei nn rammaricarti se nn ci sn commenti..
l'hai inserite da poco e poi in un forum può capitare, nn vuol dire che nn abbiano valore.

nn fare metro del valore con il num delle risposte. se sn nate queste poesie avranno già enorme significato per te.

benvenuto davide
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-17-2007, 01:19 PM   #5
Antilia
Amico*
 
L'avatar di Antilia
 
Data Registrazione: Sep 2006
Località: Un'anima ferita dalla malvagità
Messaggi: 1.915
Predefinito

Ciao Davide!
Benvenuto!

A me sono piaciute in blocco le tue poesie. Ci vedo tanta giovinezza……una ricerca di grandi valori…..che diano un significato più alto al vivere quotidiano.
__________________
Tutte le cose sono collegate.
Tutto ciò che accade alla terra,
accade ai figli e alle figlie della terra.
L'uomo non ha intrecciato il tessuto della vita;
ne è solamente un filo.
Tutto ciò che egli fa al tessuto,
lo fa a se stesso.

Capo Seattle
Antilia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-23-2007, 08:17 PM   #6
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito

grazie!aspetto altri commenti! a presto
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-25-2007, 10:31 AM   #7
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito

UN SOGNO: LA NATURA


Sento la sua voce.. si son sicuro
Una voce soave..

La natura mi chiama nel suo magico mondo,
Sento lo schiudersi dei boccioli,
Lo scorrere di un fiume,
lo scuotersi di una farfalla,

la voglia di scagliare una pietra
nel mar.. per vederne il rimbalzo..
mi emoziona..

la voglia di sdraiarsi al sol,
nel suono stregato di un bosco,
mi assaggia la mente..

la voglia di buttarsi giù,
nella cascata fatata,
mi accarezza il cuor,

la voglia di libertà che la natura da,
è miracoloso..

e di notte la luna acceca
i miei occhi ora mai stremati..
nel viaggio più tenero della mia vita
surreale..

ma questo sogno un giorno realizzerò..
e guardando le stelle sfavillanti,
di nuovo m’innamorerò..



IO (seconda parte)

Io e l’amore,
Ancora da concepire,
io e me stesso,
uno strano vagabondo dell’anima,

io e il fato,
che ha scovato persone come voi,
io e la fede,
sento e non sento,
Ho voglia di crederci talun volte
Ma odo il bisogno adesso,
di conoscermi meglio,
prima di buttarmi forse,
in questa completa venerazione di Dio

io e la vita,
viverla come fosse un film,

io e gli altri,
l’aiuto è reciproco
se ti meriti la mia anima,
la mia fiducia..

io e lo sfogarsi,
scrivendo poesie dannate
del mio essere interiore,
che evoca il desiderio di
esplodere in questo gesto armonioso,

io e me stesso
questo è vitale!





MONDO DI LADRI

Guardo al di fuori di me
Vedo il mondo che viaggia intorno a me

Scruto questo mondo che a me
A tratti piace
Scruto le strade, le vie
E le persone che le vivono.

Non siamo tutti uguali penso,
uguali nel pensar di noi,
ci sono persone, uomini
che rubano la vita a gente comune,

uomini potenti,uomini che
non conosco il valore delle
piccole cose,delle piccole soddisfazioni
di ogni essere.

In questo mondo di ladri,
ipocriti senza confini,
do la mia più crudele classificazione,

la classificazione dei ricchi,
ma ricchi di etichette, non di amor

se fossi quel dio che gli altri invocano
eliminerei la furbizia malvagia
delle persone,

eliminerei la crudeltà
e valorizzerei l’amore.






PENSIERO DI UN ABBANDONO

Pensiero di abbandono mi circonda,
Sento il cuore veloce dentro me,

Emozione di attimi, lunghi attimi,
che mi soffocano il cuor pieno di paura,
sento una assenza, un cedimento,
voglio liberarmi da questa inquietudine,
da questo timor


il timor di un essere rifiutato
e trovarsi solitario nel corpo e nella mente.

Eterna Voglia di fuggire..

corre dentro di me un fiume di ansia,
voglia di esplodere nel sol,
e la non volontà di naufragar
mi assapora il pensiero,

corro! corro verso il mar,
verso persone che amo,
che con la loro spensieratezza,
mi liberano dalla sofferenza

l’abbandono si avvicina lo sento,
l’abbandono si incombe lo provo,

pensiero di un abbandono
distrugge il cuore e non
fa avere vita dentro di se,
ma il coraggio di vagare
è potente dentro me.
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-25-2007, 10:58 AM   #8
goriziano
Moderatore*
 
L'avatar di goriziano
 
Data Registrazione: Nov 2006
Località: milano, più o meno...
Messaggi: 8.302
Predefinito

ciao davide!
le tue poesie sono molto belle, continua pure a scriverle e a farcele leggere, ma mi vorrei permettere alcuni suggerimenti:

sei arrivato da poco, vai presentarti su STELLE CADENTI, così sappiamo chi sei e soprattutto che CI SEI.

inserisci una o due poesie per volta, perchè blocchi troppo affollati di poesie possono essere lunghi da leggere e soprattutto non valorizzano le singole opere.

non ti preoccupare se non ricevi commenti: a volte io leggo poesie o post di utenti dopo settimane, è difficile essere presenti dappertutto.
e non ultimo spesso si legge e si tengono per sè le impressioni, ma questo non vuole dire che ciò che si è letto non piaccia.

scrivi PER TE, e per te vivi ogni parola che scrivi, poi quando nei fai dono agli altri lascialo come dono....
chi vorrà e potrà ti donerà un pensiero....

__________________
L'unda de ieer porta l'unda de incöö
l'öcc de un vecc l'era l'öcc de un fiöö

giuseppe


goriziano è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-25-2007, 07:38 PM   #9
Anima sola..
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2006
Messaggi: 267
Predefinito

Ciao davide..complimenti xle tue poesie..veramente belle..sai hai un nik veramente bello..le persone che hanno il nome "davide" sono delle persone veramente belle e forti interiormente!!!
__________________
06/06/87............GRAZIE DI ESISTERE........
Anima sola.. è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-28-2007, 10:47 AM   #10
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito

grazie goriziano ho seguito il tuo consiglio e mi sono presentato su stelle cadenti.grazie anima sola per i complimenti del nick, non sapevo del fatto di davide grazie
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-28-2007, 11:57 AM   #11
Loris78
Senior Member
 
Data Registrazione: Jan 2007
Località: Pesaro
Messaggi: 206
Invia un messaggio via MSN a Loris78
Predefinito

Citazione:
…TU data:
la dolcezza nel cuor tuo mi onda di piacere..
la forza tua.. meno della mia, mi da dispiacere..
so esser tuo, mio fior ancor non sorto,
mancanza del tuo amore..
io sono morto..

mi manca il tuo desiderio di bisogno..
so che solo io posso darti sostegno..
sai esser cupa, a volte abbattuta
sono io a regger la caduta..
mancanza del tuo affetto..
non sono più il tuo confetto..

quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
Citazione:
EMOZIONE DI UN ATTIMO

Son solo, qui, al buio..
Buio che emana solitudine,
Solitudine che fa pensar,
Nell’altro mondo ove io adesso voglio andar..

Buio tu mi fai paura.. sai..
Fin da piccino ..

Adesso sento come uno strano vuoto..
Un emozione diversa..
Sei tu!!
Dimmelo.. rispondi.. buio mio..
Solo io so dar voce a te..

presumo che senza di me ti diverti
Te la ridi fra te e te,
Bloccato in questo mondo mio ora son..
Fra poco con te nel mio letto sarò quieto,
Giacerò…
Con la tua voce che nel cuor immaginerò..
Non so quale età tu abbia, ma sono pensieri molto profondi e maturi. Dalle tue poesie noto una vena malinconica, di tristezza.
Come Mai? Sei stato lasciato?

ps: Dammi anche tu un giudizio sulle mie
__________________
Loris78

"...E' ricca di emozioni, la nostra parentesi temporale tra il primo vagito e l'ultimo sospiro."
Loris78 è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-28-2007, 12:31 PM   #12
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito

io ho 16 anni!! no no sono felicissimo e sono anche fidanzato da 1 anno e 7 mesi.quando scrivo mi vengono spontanee queste cose! sai è sempre difficile parlare di certe cose soprattuto argomenti tristi.
grazie per il maturo e profondo.
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-28-2007, 03:21 PM   #13
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito

RACCONTAMI


Raccontami di te,non aver paura,
Raccontami i tuoi fastidi,

parli di te, ma l’angoscia
ti ingoia l’anima,ti distrugge,
quel giorno ormai lontano,
lo sfogo è arrivato,lo so
me l’hai sussurrato,

il timor di una persona vicina,
ti ha reso felice,
dentro di te si è aperto
il cielo,con le sue nuvole bianche
a volte nere di sgomento,

io posso aiutarti lo sai..
io posso provarci lo so..

ci provo, ma il tuo aiuto
per te è gia approdato,
la sigaretta in mano hai afferrato,

ma non sai che il peggio arriverà,
prima o poi,
dal tradimento di una materia inquinata,
una materia mortale,

fuggi è meglio..
corri verso il mare..

io, tuo miglior amico ti sostengo
per sempre.. perchè io lo voglio
sappilo.

Il mare ti amerà nell’infinito tuo essere,
nell’infinito tuo corpo soave,
mio amico liberati dal male,
raggiungendo l’oceano,
che ami,
l’oceano della liberazione.
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-29-2007, 08:05 AM   #14
Trilly
Amico*
 
L'avatar di Trilly
 
Data Registrazione: Apr 2006
Località: seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino
Messaggi: 1.134
Invia un messaggio via MSN a Trilly
Predefinito

ciao davide...
16 anni e scrivi così? bravo!
è bello vedere che ci sono ragazzi sensibili e delicati come lo sei tu..
un pò mi rivedo nella tua vena malinconica..
come te mi capita di nutrirmi di essa!
ma ho scoperto, caro Davide, che se prima cercavo la tristezza per sentirmi un pò più "viva" degli altri, ora trovo grandi bellezze anche nella gioia di un giorno qualsiasi... se lo so apprezzare!

ti abbraccio e... continua così!

Citazione:
scrivi PER TE, e per te vivi ogni parola che scrivi, poi quando nei fai dono agli altri lascialo come dono....
chi vorrà e potrà ti donerà un pensiero....
gory... parole saggie!
__________________
"Non c'è un filo d'erba senza una storia da dire,nè un cuore che non abbia il suo proprio romanzo, nè un volto che mascheri la tristezza sotto il sorriso"
Trilly è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-29-2007, 10:29 AM   #15
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito

grazie mille trilly!!un abbraccio anche a te
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 11:46 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs