AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Le tue poesie

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 11-07-2009, 10:05 PM   #121
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

RICORDI..E POESIA.. (8 Novembre 2009)

in questa notte serena..
non smetto si ricordare..

ricordo..

..quando ballavamo noi..
i nostri occhi blu..si incrociavano
dopo un infinito abbraccio..
non ci vergognavamo noi..

come già ti scrissi un giorno in una
lettera malinconica..
i tuoi occhi non vedevano il mondo come
gli altri..non servivano a te per osservare
il mondo..

ma per esprimerlo, e lo facevi in un modo unico..
e dolce..

chissà dove sei ora..
chissà a cosa pensi..
desidero che vivi felice..
spero di averti donato una qualche emozione..

e spero che queste emozioni..
ti siano di aiuto, di conforto..
e così penserai a quel pover uomo,
che ti donava poesie..

e forse a quel pover uomo
non è rimasto che quello..

immergersi nella profonda bellezza della poesia..
ancora della mia anima..
ancora di qualcosa che ancora vive..

la mia esistenza è come quella della gente..
solo che la gente la lascia scivolare..
senza pensare ...pensare...

io rifletto..dando un senso alla mia pelle..
alla natura..ai fiori..al mare..alle rocce..
al vento..al cielo..all'amore..

solo la poesia..
mi tinge l'anima di queste emozioni infinite..
solo la poesia mi libera dalle solite maschere..
solo la poesia da colore a questo mio cielo..

vivo con le mani slegate..
a cogliere ogni piccola goccia
di pioggia di vita..

bagnandomi di poesia..
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-26-2009, 10:42 AM   #122
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

SCALE DI ROMA (giovedì 26 novembre)

Fra un freddo di città..
E un tepore sole..
Ci sono io.. assente ancora..

Fra un Tevere romantico..
lambito da un rosso tramonto..
Ci sono quelle scale.. sempre li..

Che vivono nel ricordo di me..
Di noi.. dell’amore e dell’amicizia..

Quante risate.. quanti pianti.. quante gioie..
Ora il tempo annega il tempo..
Le scale sono vuote..
Perché noi siamo persi tra i fervori della gente..
Dai nostri impegni infiniti..

Tesi poi..
A rimanere banali..

Cerchiamo nella profondità
Della nostra anima,
andiamo dove vogliamo essere sereni..
andiamo dove i ricordi fanno risalire
quella nostalgia rossa e blu..

che ci fa sorridere
o piangere di noi..

andiamo dove eravamo liberi..
liberi da scelte.. liberi di non crescere..
rimanere eterni sognatori..

e mentre una lacrima solca il viso
caldo di emozione..
mi perdo ancora nel tramonto eterno di Roma..
dove quelle scale aspettano di essere camminate
di nuovo..

da un nuovo amore..
o da noi..
amici di eternità..
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-28-2009, 04:44 PM   #123
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

ragazzi vi informo che la mia prossima poesia sarà la numero 100!!che bello...ringrazio uno a uno per avermi letto e per avermi accompagnato in questi anni belli e difficili..grazie ancora di cuore a tutti.
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-15-2009, 02:52 PM   #124
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

VOGLIO VIVERE.. (Martedì 15 Dicembre 2009) poesia numero 100

si torna nella dimora di una vita,
dopo un viaggio.. un lungo viaggio..
fatto non di giorni..
ma di emozioni, per ricominciare..

cominciare un nuovo cammino..
senza te.. io, senza te..

cercando di ritrovare nell’anima
la parte più profonda..
per esalare un nuovo sorriso..
cercando di trovare nella pelle..
il calore ormai perduto..

e allora come il sole
sgelo il mio mondo..
per trovare una briciola di me..
una briciola di verità..

voglio vivere di sola verità..
l’illusione mi distrugge..
ci distrugge.. lasciando
dietro di sé.. una scia di cenere nera..

l’illusione è come l’amore…
si vive nella speranza di un sogno..
non lo si vive sognando..

per questo sono deciso
a sfiorare nuove piante..
o almeno sono pronto
a bagnarmi di conoscenza..

cercando di scostarmi dal mastro sentimento..
cercando di sfuggire ai sogni rocciosi..

sono fermo nei miei pensieri…
non c’è una musa in me..
quella musa di sentimento ormai vive altrove..

un motivo in più per guardare altrove..
proprio come fa quel usignolo lassù..
è fermo nel suo ramo di sempre..
ma la sua vista non è più cieca,
apriamo gl’occhi.. e viviamo nell’emozione
che ci da l’orizzonte rosso e blu..

solchiamo nella più piccola luce di emozione..
che solo vivendo,

ci acceca la vista..

e cieco ora…
sono cento le emozioni…
sono cento le poesie…
sono cento motivi in più per
solcare un nuovo cammino..

e vivere…
continuare a vivere….
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-28-2009, 05:20 PM   #125
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

UN PENSIERO BANALE.. (giovedì 24 dicembre 2009)

In questo gelo di città,
fra tradizioni.. e auguri..
viene in senno la povertà di natura..

mandiamo un pensiero a chi,
come noi.. cerca la voglia di vivere..
noi che con sorrisi.. fra le luci del nostro mondo..
troviamo quel attimo di allegria..

tu, nel tuo di mondo…
non rimane che un sorriso…
sporco di polvere.. fra i denti..
e le mani..

il cuore si pietrifica..
il sorriso svanisce..
e la voglia di festeggiare
proprio un bel niente..
in questo mondo di merda..

la mia coscienza si fa scura..
la mia insicurezza si fa sempre più confusa..
e la libidine di gridare dalla finestra..
erige le mie perplessità..

non escono le parole..
mi sento inutile di fronte a te e al tuo mondo..
mi sento inadeguato di fronte a questi versi..

almeno abbiamo il coraggio di nascondere
la vergogna.. la vergogna di un pensiero che non c’è..
la vergogna di non pensare a te..

mentre il pensiero di una morte che c’è..
è viva in te..

allora noi.. realtà di poco conto..
elargiamo un pensiero..
un pensiero di solidarietà..
che anche se di poco conto..
nascondiamo la vergogna..

allora voi… re di questo mondo..
tentate di trovare nelle tasche..
qualcosa di più che delle cicche di etichetta..
qualcosa di più dei titoli di borsa..

tentate di trovare un aiuto,
non solo di pensieri..
ma di gesti concreti..

e salvatori..
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-09-2010, 04:51 PM   #126
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

PAURA DI.. (sabato 9 Gennaio 2010)

una luce blu mi guarda..
è il cielo che mi parla..
racconta me stesso in questa realtà..
difende me.. in questa realtà..

paura d’amare..
paura di sbagliare..
paura di cogliere un fiore ancora scabro..
e ritrovarsi soli come..

..come l’ultimo arrivato..
che è sempre il benvenuto..
per gli altri forse..

non per lui…
che vive muovendo le mani..
come nel fingere una sicurezza..
che nasconde fragilità e disagio..

affrontiamo le nostre paure,
fronteggiamole nel mare delle nostre convinzioni..
e tutto sarà più chiaro..

la paura di soffrire non è altro
che paura di essere felici..
se non soffriamo non vivremo mai felici..

e allora desideriamo di stupire..
cerchiamo di essere migliori
agl’altri.. si forse lo sei anche..

ma forse la felicità è una scelta..
come quel barbone in un angolo..
ha deciso di vivere così..

senza repressioni..
libero nella sua povertà..
felice per la sua diversità..

libero.. senza ali.. ma neppure senza
pensieri..

quando mi contempli con occhi languidi..
non so chi guardi…
quando ti avvicini a me.. in gesti infuocati..
non so chi bruci..
ed è forse questa la paura più grande..

vivere non sapendo chi siamo..

o chi sono..

incertezza…vivimi…
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-12-2010, 09:07 PM   #127
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.513
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

quando mi contempli con occhi languidi..
non so chi guardi…
quando ti avvicini a me.. in gesti infuocati..
non so chi bruci..
ed è forse questa la paura più grande..

vivere non sapendo chi siamo..

o chi sono..



mi piace molto questa parte in cui vinto dalla passione sei cosi insicuro da nn poter credere che sia diretta a te, spaventato dalla forza prorompente dell'amore.
ma se posso un consiglio, la poesia non ha bisogno di tutti quei punti sospensivi, lo spazio che lasci ad ogni verso è già quei punti sospensivi.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-13-2010, 09:33 AM   #128
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

hai fatto un'analisi molto veritiera su quello che pensavo in quel momento,e si penso che ho esagerato con i punti di sospensione..si..ovviamente grazie!
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-18-2012, 10:30 AM   #129
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

IN UNA STRADA

in una strada bagnata dall’inverno,
chino la testa, in basso, per ritrovare
e riprovare quest’odore di pioggia…
ecco ti vedo nella mia fantasia,

un male sai, trascina tutto con sé, se non hai
la forza di marciare col sorriso,
se non hai la felicità di un pensiero
che ormai è vuoto, l’anima rimbomba in te,

annega in te quel pensiero disordinato,
distratta tiri le lenzuola per non svegliarti,
dormire come rimedio alla sofferenza,
o vivere prendendo a botte la vita…

nella strada di questa città la solitudine
si perde tra la gente, la pubblicità svia
i passanti tra le mura di una libertà,
libertà attesa da ogni uomo

ma mai giunta al timone della mente…

schiarisco le idee spostando le nuvole,
sposto le anime per non cadere
nel parlare quotidiano, e ti cerco…
ma tu dove sei…dove sei…
con chi sei… con chi parli…

dove è finito il nostro amore,
banali situazioni in questa vita,
quando toccavamo il sorriso con
semplici espressioni nei nostro occhi…

questo male sta trascinando via
il nostro sogno, la nostra fuga
nelle gambe e tra le mani del vento,
nel mare disilluso del nostro
sentimento, che sfiora lo sai…

nel tempo di nostra storia,
nello sterpo di un amore uggioso,
che evade poi…

nel pentimento…
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-29-2013, 08:23 PM   #130
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

C’E’ SOLO UN SOSPIRO

Non c’è voglia, non c’è amore.
Non c’è vento ma incertezza.
Non cerco nulla e mi faccio del male…
Mi alzo e mi chiudo nel dolore.

Un dolore finto come i sorrisi
in una giornata di lutto…

L’amore mi scioglie i sensi,
frugo tra le mie mani per scorgere
un valido motivo per rassegnarsi,
ma odo solo l’eco del silenzio e talvolta
l’odore dell’erba in una giornata di sole.

che vuol dire solitudine serena,
o solamente una serena voglia di lasciarsi
vivere dall’emozioni e da sentimenti discordanti,
che come goccia di pioggia nel suolo
non toccano mai lo stesso scorcio,
ma bagnano continuamente i
diversi occhi del cuore…
lasciandoli umidi ad asciugare,
o solamente nel freddo tremare.

Non scavo nei ricordi per tornare,
non parlo degl’altri per evitarmi,
rubo dalla nostalgia solo il suo profumo
perché fa male agitarsi nel suo ripensare.

corro via dal carcere delle mie emozioni
evadendo dalle loro brutali verità…
che rompono, scricchiolano e stridono i miei pensieri
i quali si trasformano a volte, in pesanti sospiri…
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-14-2014, 08:51 PM   #131
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

Uno spago

In una scrivania o
fuori dalla finestra
tutto appare immobile
tutto appare senza tempo.
Manca la gioia di sudare
una felicità, un’alba dove
sedersi, dove niente è fermo,
ma tutto ha una sua corsa,
come se dentro te si aprisse
un cielo, un senso.

Un senso per poterti
ricordare, un fiume di mani,
una cascata di canzoni
da cantare. Raccogliere quelle
piccole corde di memoria,
prenderle e farci dei nodi
di tempo. Il mondo è uno spago
senza senso. Un banale gioco.
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-15-2014, 02:16 PM   #132
marinetta
Amico*
 
L'avatar di marinetta
 
Data Registrazione: Jun 2004
Località: Campobasso
Messaggi: 1.888
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

Citazione:
Originariamente inviato da davideblu Visualizza Messaggio
Uno spago

In una scrivania o
fuori dalla finestra
tutto appare immobile
tutto appare senza tempo.
Manca la gioia di sudare
una felicità, un’alba dove
sedersi, dove niente è fermo,
ma tutto ha una sua corsa,
come se dentro te si aprisse
un cielo, un senso.

Un senso per poterti
ricordare, un fiume di mani,
una cascata di canzoni
da cantare. Raccogliere quelle
piccole corde di memoria,
prenderle e farci dei nodi
di tempo. Il mondo è uno spago
senza senso. Un banale gioco.
………Davide , avevo scritto un lungo commento alla tua poesia ……….ma si è disconnesso e ho perso tutto …
Ti lascio comunque un piccolo pensiero …
Devi essere molto giovane … : )
Una cosa mi premeva sottolineare

Il mondo è uno spago
senza senso. Un banale gioco.


Il mondo non è uno spago … e non è un gioco banale …
Pensaci …


Raccogliere quelle
piccole corde di memoria,
prenderle e farci dei nodi
di tempo.


Caro amico … non perderle mai e non far sciogliere mai quei nodi …
Non è una bella poesia … ma è piena di tante emozioni sai …
A me sono arrivate
Auguri Davide e …. Buona vita

un abbraccio



__________________
La vita umana non vale niente , ma niente vale quanto una vita umana. -

Andrè Molraux

marinetta è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-29-2014, 10:42 PM   #133
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

Ti ringrazio Marinetta! non penso sia brutta... ma come dici te è solo un'emozione. Una piccola riflessione sul tempo. E a volte manca questo: Un senso per poterti
ricordare, un fiume di mani,
una cascata di canzoni
da cantare.
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-29-2014, 10:45 PM   #134
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 110
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

Inguaribile

Quanto mare non ho mai ascoltato

nel freddo ruggine di un Inverno.

Quanta dolcezza gettata dallo

spiovente della mia fragilità.

Quante strade ho rischiato

di percorrere nudo come un uomo.

Quante vite non ho mai parlato

e quante mai ne vedrò parlare.

Mi sento ritornare nella mente

dove l’anima ha flagellato ogni foglia.

Ogni fronda snodata dal passato.

Come una liana, un filo indomabile.

Come un gioco, una spina inguaribile.

La mia malattia è crederci ancora.

La medicina, il mio letto, la mia stanza calda

sei tu, piccolo fiore, mio amore.

Lasciato vivere nelle magagne

di un viaggio sporco e mai indomito,

e nel sonno rivivere il bruciore

che negli occhi tutto muore.

Uno sguardo e rimane tutto lì,

dentro di me, dentro di noi.

Il sacro mestiere dell’amore.
__________________
quando luccichi felicità..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
è per questo che so volare..
davideblu è offline   Rispondi Citando
Vecchio 05-01-2014, 08:16 PM   #135
Rosanna
Amico*
 
L'avatar di Rosanna
 
Data Registrazione: Jan 2007
Località: in un posto che conoscono gli aironi
Messaggi: 3.835
Invia un messaggio via MSN a Rosanna
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

Citazione:
Originariamente inviato da davideblu Visualizza Messaggio
Inguaribile

Quanto mare non ho mai ascoltato

nel freddo ruggine di un Inverno.

Quanta dolcezza gettata dallo

spiovente della mia fragilità.

Quante strade ho rischiato

di percorrere nudo come un uomo.

Quante vite non ho mai parlato

e quante mai ne vedrò parlare.

Mi sento ritornare nella mente

dove l’anima ha flagellato ogni foglia.

Ogni fronda snodata dal passato.

Come una liana, un filo indomabile.

Come un gioco, una spina inguaribile.

La mia malattia è crederci ancora.

La medicina, il mio letto, la mia stanza calda

sei tu, piccolo fiore, mio amore.

Lasciato vivere nelle magagne

di un viaggio sporco e mai indomito,

e nel sonno rivivere il bruciore

che negli occhi tutto muore.

Uno sguardo e rimane tutto lì,

dentro di me, dentro di noi.

Il sacro mestiere dell’amore.
Molto bella
__________________
L' Amore puro è eterno .. ma a volte si addormenta.
Rosanna è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 05:07 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs