Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 04-29-2014, 10:45 PM  
davideblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Apr 2007
Messaggi: 113
Predefinito Riferimento: le mie poesie:davide blu che ne dite?

Inguaribile

Quanto mare non ho mai ascoltato

nel freddo ruggine di un Inverno.

Quanta dolcezza gettata dallo

spiovente della mia fragilitÓ.

Quante strade ho rischiato

di percorrere nudo come un uomo.

Quante vite non ho mai parlato

e quante mai ne vedr˛ parlare.

Mi sento ritornare nella mente

dove l’anima ha flagellato ogni foglia.

Ogni fronda snodata dal passato.

Come una liana, un filo indomabile.

Come un gioco, una spina inguaribile.

La mia malattia Ŕ crederci ancora.

La medicina, il mio letto, la mia stanza calda

sei tu, piccolo fiore, mio amore.

Lasciato vivere nelle magagne

di un viaggio sporco e mai indomito,

e nel sonno rivivere il bruciore

che negli occhi tutto muore.

Uno sguardo e rimane tutto lý,

dentro di me, dentro di noi.

Il sacro mestiere dell’amore.
__________________
quando luccichi felicitÓ..
sei come la sabbia in fondo al mar..
sai esser insolita, singolare..
Ŕ per questo che so volare..
davideblu Ŕ offline   Rispondi Citando