AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Le tue poesie

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 01-22-2006, 07:48 AM   #61
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Non ho sonno.
Nel buio della stanza,
Nel buio che mi circonda,
Nel buio del mio cuore,
Imprignionato dal dolore.

Si spengono le luci,
le voci, i rumori familiari.

Voglio dormire,per sempre..
Dormire per non svegliarmi mai più..
Vivendo la magia di ciò che non è.

Sono parte del Nulla..
Ed esso è reale..
Reale quanto le lacrime che non piango.

Cos'è il Nulla?
Nero blocco di ossidiana,dalla liscia superficie,
Su cui vagano impazzite
le lacrime mai bagnate,
guidate da frasi e urla mai pronunciate,
annegando dolori mai accettati,
che erompono da dentro come neri vulcani
Librando nell'aria oscure angoscie..

Una lacrima mai versata,
E' sempre una lacrima..
Anche se mai nessuno la vedrà..
E ognuna di queste lacrime,
sarà una luce,in un cielo notturno,
e la gente le chiamerà costellazioni..

Ma solo quando nulla di ciò che esiste sarà..
Il Nulla è fatto così..

Mai più sentirò questo dolore..
..E non mi sentirò così vuoto a lungo..
Le parole cadono fuori come fuoco..
Credi,solo credi,quanto non puoi nemmeno più credere..
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-22-2006, 07:21 PM   #62
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.560
Predefinito

Citazione:
Una lacrima mai versata,
E' sempre una lacrima..
Anche se mai nessuno la vedrà..
E ognuna di queste lacrime,
sarà una luce,in un cielo notturno,
e la gente le chiamerà costellazioni..

adesso mi metti difronte al "senza parole".
sembra scontato ma come si commenta una frase così??!!
help
geniale.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-22-2006, 07:51 PM   #63
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito



Sai, questa frase è nata da un dialogo con una mia cara amica..
Di fronte ad un cielo stellato..e mi è rimasto impresso..

Per quello che può valere, queste parole le dedico a lei, con tutto il mio cuore..Perchè ci sono momenti che quasi si possono toccare per quanto sono significativi..e quello,nel suo piccolo, mentre mi parlava di costellazioni e stelle, era così..

Per te,Elena..Con tutto il cuore..

Illary..
sai già cosa ti dico sempre a questo punto,vero..?
Grazie...
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-22-2006, 08:37 PM   #64
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

La casa è deserta..
Solo io,il gatto,il fuoco..
Fuori la luce diviene via via più fioca..
e scompare,come abile illusionista..
Il fuoco..sbraitando ritrateggia i luoghi e le cose note..
Che prendono così nuova vita..
Ma non è un borbottio, ma un canto,una melodia,
Un ritmo trascinante su cui danzano
Fiamme ed ombre,
senza sosta,senza pace
Su ogni oggetto,ogni luogo della stanza.

E così,piano,il fuoco si distende sulla brace..
si copre di ceneri e dorme,e sogna..
Sogna la verità del bagliore di una fiamma,
Quella forza che la rende bella e spaventosa
Agli occhi del cieco uomo..
E il dominio del fuoco..
La sua sinuosa regina..
Affascinante e impalpabile..

Il buio bussa alla porta..
E' sua ora la casa..
Ed entra..
Entra e si distende sul divano,
di fianco a me,
e con me attende
Una luce, un segno..
Del calore..
Purchè non effimero..
Mentre suoni,
Lontano,
si confondono..

Nel buio..
Non c'è che languore,
voglia di piangere ma non dolore,
solo malinconia e rassegnazione..

Per strada c'è aria di neve..
Mi è entrata nelle ossa..
Ho freddo..
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-23-2006, 11:29 AM   #65
Michael
Amico*
 
L'avatar di Michael
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Il tempio che è dentro di noi
Messaggi: 1.483
Invia un messaggio via MSN a Michael
Predefinito

Citazione:
Il buio bussa alla porta..
E' sua ora la casa..
Ed entra..
Entra e si distende sul divano,
di fianco a me,
e con me attende
Una luce, un segno..
Del calore..
Purchè non effimero..
Mentre suoni,
Lontano,
si confondono..
Meravigliosa la personificazione del buio... un velo di speranza attende la Luce (questa dama misteriosa e sempre in ritardo).

Michael
__________________


"Egli darà ordine ai Suoi angeli
di custodirti in tutti i tuoi passi "
(Salmo 90/91)
Michael è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-24-2006, 06:19 PM   #66
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Sempre,sempre in ritardo...
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-25-2006, 09:04 PM   #67
Riflesso di Luna
Amico*
 
Data Registrazione: Dec 2004
Messaggi: 1.034
Predefinito

Azazel..
Mille delle mie lacrime non versate per te..:
una galassia..
ed io.. la mia freddezza:
il buio.

Mi spiace.. non puoi immaginare quanto..

Elena.
Riflesso di Luna è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-26-2006, 12:16 PM   #68
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Ma che cavolo stai dicendo?
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-27-2006, 04:27 PM   #69
Riflesso di Luna
Amico*
 
Data Registrazione: Dec 2004
Messaggi: 1.034
Predefinito

Spero proprio che una risposta del genere non me la darai mai più.
Mi ha dato molto fastidio.

A presto.
Riflesso di Luna è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-27-2006, 08:44 PM   #70
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Le pagine impolverate..

Sogno

Venne una
Poi vennero tutte

Cristalline e chiassose erano le risa
Chiare e confuse le voci
e c'era il sole,
e il cielo era terso,
Non una nuvola
E il posto mi era sconosciuto
Ma era casa
Solo perchè lo sentivo..
E c'era il sole,
Il cielo era terso
Non una nuvola
E loro sorridevano
Sorridevano di gioia
Di ingenuità
Sorridevano..

Apro gli occhi..
E' notte..
La squallida realtà
Il sogno ancora vivido..

E i chiari colori del sogno,
Gli onirici colori della Primavera
lasciano il posto a
quelli reali dell'autunno
Caldi,affascinanti..
Malinconici..

E sono come una foglia
che d'autunno

Inutile
può solo
aspettare
e cadere
e morire

http://www.aurorablu.it/phpBB2/viewtopic.php?t=6001
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-27-2006, 08:45 PM   #71
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Scintille

Lieve
nel tempo che scorre
è
il ricordo
di una persona..
e piano sparisce

Ma ovunque andrò
Porterò
con me
le traccie
che i loro volti
I loro gesti
Le loro parole

Hanno impresso
nella mia mente
Nel mio cuore

Cicatrici
Di scintille
Volate via
da un grande falò

(Il donare Luce
Solo per esaurirsi
nel Buio)

http://www.aurorablu.it/phpBB2/viewtopic.php?t=6039
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-27-2006, 08:47 PM   #72
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Furto

Occhi muti
Persi nel vuoto
Persi a contemplare
Scene paesaggi,persone

Occhi muti ciechi alla realtà
Abbandonati al sogno
In cerca di perfezione
Non di questo mondo
Che solo
Conoscono
La lingua
di chi
Silenzioso
Tanto
Avrebbe
da dire

E come gli occhi
Muta è la bocca
Folle di pensieri
Nella mente
Divengono nulla

Limpidi da poterci vedere attraverso
Limpidi da potersi dissetare
Come ad una sorgente..

E la sorgente va al fiume
Il fiume al mare
Il mare si specchia nel cielo
Come gli occhi
In quei pensieri

E quei pensieri
Così limpidi
Guardando il sole da lontano
Cullati dalle onde
Accarezzati dalla brezza
Nell’infinito
Si smarriscono
E muoiono..
Perché mai
saranno parole

E quella presenza
Di cui gli occhi
Erano a malapena coscienti,
e che irrigidì la bocca,
e che l’udito avvertiva
Il cui odore era dolce
E sapeva di rosa..
Dolce
Come il fruscio
Che sfiorò la mia mano
Che disse:
“Sei solo un ladro
Che ruba sé stesso agli altri.”

Salate furono le lacrime
Eppure limpide
In frantumi cadde il sogno

E ciechi, gli occhi videro il dolore
Così ne ascoltarono il sussurro le orecchie
E lieve fu al tatto..
E acre al gusto
E impalpabile all’olfatto

E disse la bocca:
“Quanto può sopportarne una persona sola?”
Così lontano divenne il cielo..
Così distante il mare..

Nessun giornale lo riportò..

Il furto di
un’
Anima
al
Mondo

************************************************** **
I suoi occhi erano persi nel vuoto.Forse non sempre,ma spesso gli succedeva,gli succedeva di abbandonare la realtà,per donarsi alla perfezione.Perfezione non di questo mondo.La perfezione dei sogni.Altre volte era un contemplare assorto di scene,paesaggi,persone.E tutte le cose che avrebbe potuto dire,le cose che potevano essere dette,così tante nella sua mente,si risolvevano in nulla,non gungendo mai alla sua bocca,mai sotto forma di parole.Soo limpidi pensieri,così limpidi da poterci vedere attraverso,da potersi dissetare come ad una sorgente.Ma ogni sorgente arriva ad un fiume,il fiume al mare,il mare al cielo,e quei pensieri,ormai vapore,sono persi nell'immensità di un mondo troppo più grande di loro.
"Che fai qui?Perchè non vieni con me e gli altri?"
"No,non ti preoccupare.Mi conosci,sai che mi piace stare da solo.."
"Tu sei solo un ladro.Rubi te stesso agli altri,e non te ne importa,o almeno così vuoi far credere..."
"Non è vero.Io mi derubo solo di me stesso,non tolgo nula agli altri."
"Perchè?"
"Forse solo per abitudine,forse perchè l'unico modo di andare avanti,per me, è sognare..
Solo che più bello è il sogno,più duro il ritorno a questa realtà..
E cadere male vuol dire dolore..
Quanto ne può sopportare una persona sola?"



Ho trovato questo appunto per caso,l'altro giorno..
L'ho scritto circa un anno fa..in un periodo molto particolare..
L' ho un po' affinato, e l'ho postato come poesia(furto, appunto), poichè sembra fatto apposta .
per la discussione con Michael e Illary,nonchè quella con Riflesso di Luna.
Spero che tutti voi possiate lasciare qualche pensiero..

La poesia è scaturita da questo appunto,scritto di getto,una mattina.Scritto, come si può vedere, per essere letto solo da me.
E' raro che appunti le cose..
Ed è una strana casualità che sia tornato tanto utile.
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-27-2006, 08:48 PM   #73
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Nebbia

Nulla esiste
oltre lo spazio di un respiro
solo fantasmi
di luce
sfocati

Eppure
basterebbe
volare
e alzarsi
di pochi metri

E la benda
leggera di seta
cade a terra
con un
Silenzioso
tonfo
assordante
agli occhi

Denudando
la cecità
di
ignobili vite..

Eppure..

Strisciamo
come
vermi
le nostre
vite

Finchè
il peso
di qualcosa
più grande
di noi
inesorabilmente
ci schiaccia

************************************************** **
l'idea della benda di seta somiglia all'immagine di una mia poesia te la posto qui, dimmi se nn è vero



Memoria
ti leghi stretta
a corde di ricordi
ladra
di immagini in fuga

notti si accumulano
vecchi visi sbiadiscono
i contorni si fan labili

Stringi più forte
un velo di seta,
ma
con leggerezza e silenzio
scivola via
ti lascia fra le mani
solo sensazioni.
Come libri l'un sull'altro
le scene lontane
finiscono al limite
della catasta.
Forse deboli
per l'ora che passa.

Ma la vita non è
solo gioco di tempi,
il nuovo non vince
se il più vero si spinge.

...e di quel libro che
sembrava finito
il vento ne gira fogli
guarda.
hai davanti
la prima pagina

Illary
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-27-2006, 08:49 PM   #74
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Di tramonti e uomini

Ho visto un tramonto
Rosso splendido
Arancione
e viola
e indaco

E ho capito...

Un rosa che via sfumava
Sulla scia di aereo in lontananza
Come dolci lettere scritte nel cielo

Su nuvole viola
Che divenivano rosse
e poi arancioni salendo..
E il cielo in fiamme..
E i monti che attoniti
guardavano
il miracolo della morte
del Sole,
morto per donare vita

E che nuova vita
avrà il giorno successivo
e altrove si specchierà
vanitoso nel mare
Creando così vivi riflessi
di luce
donando con le sue polveri
il suo calore

Araba fenice
di noi
creature del sogno
Di qualcuno così
più grande di noi

Ma cos'è che rende
stupendo un tramonto?
No non il Sole

Il cielo
Le nuvole
modellate come creta dal vento
abile artigiano,
Che il sole solo dipinge..

E l'immenso mare
I dolci e forti monti..

Sono come
un Sole
morente
nascosto
in un involucro
di cartapesta.
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-27-2006, 08:51 PM   #75
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: Al di qua delle nuvole,al di là dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Spiaggia

Lascio le mie orme come germogli
Saranno fiori?
Saranno frutti

Saranno spazzati via dal vento
Segno del mio passaggio

Segnale per chi passerà
"anche io vi sono passato.."

Non mi vedi?
Non mi ricordi?

Onda dopo onda,
Giorno dopo giorno

Cammino
sulla figlia dell'acqua
Del sole
Del vento

Ma il segnale
Si sgretolerà e sarà
goccia nel mare e
un granello in questa immensa spiaggia..
Tra un giorno, un mese, un anno,
chi potrà pensare che io sia passato di qua?

C'è già stato qualcuno su questa spiaggia?
Sì,lo credo.Per quanto ora sia deserta

Onda dopo onda,
Giorno dopo giorno

Cambi il tuo vestito per
presentarti al nuovo giorno..
Al cielo..
Al mare..
Al chiaro in un infinito azzurro
Come fanciulla in una festa di Debutto..

E lasci qualcosa a tutti loro,
Da loro lasciandoti condurre

Quadro nella mente di un pittore..
Poesia in quella di un pazzo..

Solo i pazzi sono poeti,
La vita è poesia..
La poesia è pazzia..

Fremmantata,spezzata,confusa
Tu dolce, timida
Non presti attenzione a chi ti calpesta
ma
il torto sarà vendicato da chi ti ama
Chi ti ha dato vita..

Una sola onda.

E il gioco è perpetuato,
col vecchio mare salato
E il vento che soffia scuoterà
La tua superficie mossa

Come un dolce amante
Accarezza il volto,
le gambe ,
i seni,
Della timida debuttante..
Dopo aver fatto
scivolare via il vestito del ballo..


Sempre nuova..
Sempre diversa..
Anche tu sei viva?
(La vita è poesia..
La poesia è pazzia
la Vita è pazzia)


Onda dopo onda,
Giorno dopo giorno
Penso a ciò che ho intorno
Che penso
Che sono
(Mi stupisco di non stupirmi)
E il tempo che è servito
A cancellare le impronte
che lascia quel giorno,
Che vidi,
girandomi un'ultima volta
lasciando la spiaggia
Furtivo come un ladro
E' il tempo che servirà
a cancellare la mia vita
Dal nulla che vivo

Può esservi una fine?
E' questa la fine?





Direttamente da un passato non troppo lontano...
Anche questo un appunto..
Che vi dono con piacere..
Anche se si poteva fare meglio..
Ma ho scritto di getto..
come sempre
__________________
Nevermore to feel the pain
The heart collector sang
And I won't be feeling hollow for so long
Nevermore to feel the pain
The words fall out like fire
Just believe when you can't believe anymore
Azazel è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 04:28 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs