AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Le tue poesie

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 11-17-2004, 08:46 PM   #31
Cassandra
Amico*
 
L'avatar di Cassandra
 
Data Registrazione: Aug 2004
Località: Atlantide
Messaggi: 431
Invia un messaggio via MSN a Cassandra
Predefinito Sono qui

Mio dolce angelo stropicciato,
mi sento così piccola di fronte al tuo dolore, un dolore che non nasce dalla cattiveria o dalla stupidità della gente, ma dalla freddezza di un destino che si diverte a giocare con le nostre emozioni, un dolore grande, crudelmente abbarbicato al senso di impotenza nei confronti della vita... e della morte.
D'improvviso le mie sofferenze mi sembrano sciocche, scialbe, infantili. D'improvviso vorrei esser un angelo per ridarti ciò che il fato ti ha sottratto. Mi dispiace e, se tu potessi vedere il mio sguardo in questo istante, capiresti quanta profondità e comprensione possa esserci in queste due parole.
Non voglio rattristarti ulteriormente, voglio esser un raggio di sole che, timidamente, si fa strada nell'oscurità per confortarti e far risplendere il tuo sorriso.
Non ho il potere di far nulla di quanto veramente vorrei fare per te, ma posso restarti accanto, se la mia compagnia ti conforta.
Sei una persona così dolce...

La tua frase sull'ignoranza di chi mi fa soffrire, mi ha strappato un sorriso. Credo sia una delle cose più belle che un amico mi abbia detto... Grazie

A presto, caro Tobia
Cassandra
Cassandra è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-20-2004, 04:22 PM   #32
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

PIANGERE

Troppi uomini
non piangono
perché credono
il pianto
sia dei deboli.
Quegli uomini
in verità
fanno piangere
altri uomini e donne,
di loro più forti,
con cattiverie e crudeltà.

Sarebbe bene
ritrovassero
il pianto di bambino:
forse
con il pianto
tornerebbe l’amore.

Dolcissima Cassandra, le tue parole mi hanno commosso, ti ringrazio dal profondo del cuore per la partecipazione al mio dolore.
Di tutte le testimonianze che ho ricevuto, la tua l’ho sentita scritta con il cuore.
Carissima Cassandra da tempo cerco di tenere in mente una cosa che, forse, dovremmo fare tutti.
Ogni persona, uomo o donna, bambino o vecchio, ricco o povero è il centro dell'universo.
Dovrebbe essere per tutti un fatto scontato.
Ma essendo ognuno di noi il centro dell'universo non ci soffermiamo spesso per comprendere che lo è chiunque altro.
Per la vista, per l'udito e l'intelletto di ogni uomo, tutto l'universo ruota intorno a lui. E come potrebbe essere altrimenti?
Dentro il nostro cervello l'essere umano considera ogni altra cosa esterna a se stesso esistente soltanto perché la concerne. Perciò il suo interesse è di primaria importanza.
Ciò che lui crede, gli appare come l'unica possibile verità. Ciò che non conosce, non vale la pena di conoscere. Le cose che non ama o non odia, sono per lui cose di nessuna importanza; mentre i suoi bisogni, i suoi desideri e le rimostranze meritano le più urgenti attenzioni. Il suo reumatismo è più importante di mia moglie che è morta di cancro. La morte che lo sovrasta significa la reale fine del mondo.
Quando una persona si rivolge a me - sia un giovane o un vecchio, un ricco o un povero - cerco di ricordare a me stesso: l'erba cresce, il mondo esiste, solo perché questa persona vive.
Dolcissimo piccolo fiore ho visto il tuo sguardo, ho capito la tua comprensione e vedo uno splendido e luminoso raggio di sole.
Ti abbraccio forte
Tobia
asabatini1@inwind.it
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-23-2004, 07:53 PM   #33
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

DERELITTO

Lo scricchiolìo dei ferri
della gamba di legno
aumenta il ritmo
quando entri in paese
per le spese della settimana.
Cento occhi ti osservano,
voci e voci commiserano.
E tu arranchi alla disperata
a capo basso
per il pesante zaino,
soma sulle gracili spalle;
senti il battito del cuore
alzare la tela della ruvida camicia
arlecchinata di toppe mal cucite.
Una sosta breve dietro la siepe
dopo l’ultimo caseggiato,
un lungo respiro,
un ringraziamento a Dio
per un’altra tregua alle tue ansie.
Finalmente la pace
appena imbocchi il viottolo dei frassini
che in breve è al tuo rifugio.
Il gracchiare del corvo amico
che ti vola incontro
non disturba la musica del vento
che accompagna parole di speranza.
Non t’importa ora degli sguardi pietosi,
delle parole sussurrate:
il Cristo in croce sopra la madia
del giusto pane quotidiano
ti guarda benevolo e ti ridà il sorriso.

Potessi come te, amico mio,
trovare un rifugio dove dimenticare,
credere, perdonare, vivere in letizia.

Tobia
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-25-2004, 01:14 PM   #34
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

ALLA MIA SOLITUDINE

Cerchi ristoro
nelle voci del ruscello
che chiamano
le fronde dei salici
e le mani affondi
nelle felci gocciolanti,
ultima pastorella.
Immobile il gregge
chino sull’ombre dei noccioli
addormenta il cane
nell’afa pregna di tafani.
S’impigriscono a grappoli i mosconi
nel monotono ronzio
delle oziose vespe.
Anche i muschi dei ciottoli
avvizziscono.

Sono ancora sull’erba
quando la sera
si è accesa di lucciole.
M’avvio verso casa
alla mia solitudine.
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-25-2004, 01:58 PM   #35
Millo
Amico*
 
L'avatar di Millo
 
Data Registrazione: Jun 2004
Messaggi: 2.233
Predefinito

<center>
Vorrei dire parole
che ti avvolgano
nel tepore di un abbraccio.

Vorrei prendere il tuo dolore
e gettarlo nell'oceano dell'oblio.

Vorrei che un angelo
tornasse a colorare il tuo cielo ...

Ma e' solo nel silenzio
di un amico
che forse posso darti
cio' che vorrei ...
</center>

Scusate se mi sono intromesso ...

Tobia ... per te

Millo
Millo è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-25-2004, 06:01 PM   #36
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

A BASSA VOCE

Velata di malinconia
la sera
mi chiama alla meditazione.
Anche oggi è stato inutile
il mio giorno.
Non mi resta che pregare.
A bassa voce.

Caro Millo, carissimo amico, avrei voluto parlarne anche con te del mio dolore, della tristezza che non riesco ad allontanare, della continua ricerca di non pensarla ma non volevo turbare i vostri momenti di gioia. No, non ti sei intromesso in questo dialogo, fatto di piccole poesie e di brevi scritti, con la dolce Cassandra che è riuscita a farmi imboccare la strada per uscire dall'apatia che mi stava assalendo.
Caro Michele, un fraterno abbraccio a te e tua moglie. Che la felicità e l'amore possano accompagnarvi tutta la vita.
Angiolino
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-01-2004, 05:57 PM   #37
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

SPARITA E’ L’OMBRA

Sparita è l’ombra dei frassini
dove i mattini di luglio
cercavano i nostri volti
se il vento indiscreto
apriva spazi tra le fronde.
Un fulmine uccise
i nostri assorti silenzi.
Troveremo un’altra ombra
magari prossima a un torrente
per vedere i riverberi
dei nostri sorrisi.

Dolcissima Cassandra, mi mancano le tue poesie e.....

Tobia (Angiolino)
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-07-2004, 10:34 PM   #38
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

RIANDARE COI PASSI

Riandare coi passi
ai pensieri di un tempo
nel guardingo zirlare tra gli ulivi
è stato triste.
Cercavo un cancello
che chiudeva un perimetro breve
di giardini dimenticati
dove con lei scorsero lieti i giorni.
Ho frugato
fra ginestre senza fiori,
ho strappato
invadenti vitalbe
fruscianti di serpi,
ho lasciato
sangue su spini nascosti.
Solo una croce di legno
ho trovato.
E i ricordi si sono confusi
con le ortiche amare.
Ho chiuso gli occhi
e il mezzogiorno d’estate
si è fatto notte senza stelle.

Dolcissima Cassandra, ho riletto il mio post su "ogni uomo o donna come centro dell'unoverso". Mi sono chiesto fin dove arriva la stupidità.
Forse se ci fossero le olimpiadi arriverei secondo perché sono stupido.
Per la mia ignoranza dimostrata, la "cedrata" è l'opera omnia del Tassoni.
Vorrei chiederti scusa dal più profondo del cuore.
Vorrei dirti che avevo una serata no, ma non serve a scusarmi.
Posso solo dirti che mi mancano le tue poesie, mi manca il nostro scambio di aiuti, le tue parole.
Piccolo fiore, vorrei vederti nel più bel giardino del mondo dove saresti la più ammirata; vorrei essere fra le moltissime api che ti girano intorno per suggere da te il nettare della vita, della speranza, della gioia, della serenità, delle tue grazie incantatrici, dei tuoi talenti seduttori, della tua incantevole persona.
Ti prego ancora di scusarmi.
Tobia
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-14-2004, 03:26 PM   #39
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

IO CREDO

Da una vetta senza nome
con schiere d’alberi
a difesa del cielo
mi si presenta
l’angosciosa visione
di cani randagi che s’azzuffano
per i pezzi migliori
di carne umana
che ingombra strade senza vita
e voli di falchi
stridenti per qualche resto.
E’ impietosa orgia.
Tento di scagliarmi
per salvare il germe dell’umanità.

Mi sveglio bestia
fin quando il mio Cristo
dal legno del martirio
mi rammenta che col perdono
si vincono le battaglie.
io credo in Lui.

Tobia

Nulla imprime qualcosa nella memoria con più forza rispetto al desiderio di dimenticarla
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-07-2005, 10:27 PM   #40
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

E' INUTILE

C'è tanto silenzio
nelle nostre parole
e non so perchè mi trascino
nei meandri della poesia.
Non siamo più noi
anche se mi ostino
a frugare nella fredda cenere
di un fuoco
che non bruciò mai.
Vorrei conoscerti
su prati fioriti
quando il sole
acceca l'allodola
ma non vedo che nebbia.

Tobia
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-28-2005, 12:59 PM   #41
Cassandra
Amico*
 
L'avatar di Cassandra
 
Data Registrazione: Aug 2004
Località: Atlantide
Messaggi: 431
Invia un messaggio via MSN a Cassandra
Predefinito Sono tornata!

Dolce Tobia,
Non devi scusarti di nulla poiché la mia assenza non è stata assulatamente causata dalle tue (dolcissime) parole.
Semplicemente non riuscivo più ad entrare nel sito, non ti so dir perché.
Avrei voluto avere altri modi per parlarti, non volevo lasciarti solo, non volevo che pensassi di aver "incontrato" un'altra stupida che scrive due belle parole tanto per sentirsi importante, poi fugge.
Sono tornata, amico mio (concedimi di chiamarti così) anche se, ascoltando il tuo cuore, saprai che non mi sono mai allontanata...

Cassandra
Cassandra è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-28-2005, 04:42 PM   #42
cuore_di_falena
Senior Member
 
Data Registrazione: Jan 2005
Località: nel freddo di Londra
Messaggi: 362
Predefinito

ehm...non dico nulla...
e`semplicemente stupendo leggervi...
..poi chiudere gli occhi...
....e vedere...


grazie troppe per "l`indescrivibile" che mi date...

ciao...
cuore_di_falena è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-28-2005, 11:39 PM   #43
tobia
Senior Member
 
Data Registrazione: Aug 2004
Messaggi: 200
Predefinito

FRAMMENTI DI SPERANZA

Del foglio accartocciato
ho tolto alle fiamme
di un ciocco di gennaio
frammentarie parole:
...non volevo lasciarti solo...
...non mi sono mai allontanata...
C’era il tuo nome
ed io l’ho letto nella cenere.
Forse una prossima volta
riuscirò a scriverlo
anche su una busta verde
come i tuoi occhi.

Meravigliosa creatura, quale gioia rileggere le tue parole.
La paura di averti offeso in qualche modo mi addolorava.
Non ho mai pensato di aver incontrato una stupida anzi...
Vorrei ringraziarti dal profondo del cuore per quello che hai fatto per me, mi hai aiutato a guardare di nuovo la vita in faccia ed affrontarla per quello che è: a volte stupida, certe volte cattiva, ma, seppur poche volte, anche bella.
Stranamente, proprio oggi, pensavo a questi nostri colloqui fatti di piccoli pensieri, che qualcuno chiama poesie, non riuscendo a dormire ho acceso il computer ed ho trovato questa dolce sorpresa.
Piccolo fiore, vorrei chiederti se la tua malinconia è passata, se hai trovato quella serenità che meriti, se la vita ti ha ridato il sorriso e la voglia di scrivere, correre, ridere, cantare, fare cose un pò pazze in compagnia di AMICI. Non quelli che quando Dio creò gli imbecilli si sono messi in fila tre volte.
Dolcissima, sentivo che eri e mi sei vicina, ti ringrazio.
Un abbraccio.

Tobia
tobia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-29-2005, 12:30 PM   #44
Riflesso di Luna
Amico*
 
Data Registrazione: Dec 2004
Messaggi: 1.034
Predefinito

Queste poesie sono tremendamente meravigliose...
Mi inchino umilmente
Tanto che ho persino paura di macchiare questo quadro così perfetto con le mie parole!
Solo questi colori possono creare il minimo fastidio..........
GRAZIE E COMPLIMENTI!
Riflesso di Luna è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-31-2005, 12:54 PM   #45
Cassandra
Amico*
 
L'avatar di Cassandra
 
Data Registrazione: Aug 2004
Località: Atlantide
Messaggi: 431
Invia un messaggio via MSN a Cassandra
Predefinito

I VERI EROI

Siamo noi i veri eroi,
noi che combattiamo ogni giorno
con paranoie e costrizioni,
noi che bruciamo incensi
dentro le nostre quotidiane prigioni
per nascondere l'odore
di ineluttabilità che le permea,
noi che portiamo maschere
per paura che la vita
sfiguri i nostri volti delicati.

Siamo noi i veri eroi,
noi che lasciamo
in ogni cosa che facciamo,
odiata o amata che sia,
l'impronta indelebile
della nostra anima,
del nostro cuore.

* * *
Ogni volta che qualcuno si scusa per aver lasciato qualcosa di sé fra le nostre parole, mio caro Tobia, sorrido. Anche a te fa lo stesso effetto?
Se solo sapessero!!! Non si rendon conto del piacere che un animo poetico prova ogni volta che qualcuno aggiunge una nuova tonalità, come capita quando l'autunno passa la sua mano sugli alberi e, al suo tocco, le foglie si tingon d'oro, amaranto, ocra, terra di siena.
Se quello che c'è nei nostri cuori può esser d'aiuto, allora siano benvenute le parole di ogni anima in pena o, semplicemente, di ogni anima che tale si possa definire.

C'è sempre posto per un cuore un più fra le pareti del mio timido essere.
L'amicizia non ha confini...

Un bacio
Cassandra
Cassandra è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 05:34 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2014, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs