AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Le tue poesie

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 01-20-2014, 04:13 PM   #181
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Rosa d'inverno

Sola
su un flebile stelo
di foglie prive
dal freddo falciate
svetti
e nel giardino primeggi.
Petali rosa
allargano il cuore
perché rosa d’inverno
se vuol nascere
nasce
e i suoi colori
orgogliosa vanta
senza aspettar
che Primavera arrivi.
Sono cresciuto
rosa d’inverno
in un giardino
dai fiori di ghiaccio
e cespugli avvizziti
e distrattamente
guardandomi intorno
rosa d’inverno
continuerò a morire.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-23-2014, 03:31 PM   #182
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Praga la bella

Mi hai colpito,
quando ormai ben poco
poteva farlo.
Mi hai baciato
lasciandomi il sapore
delle tue labbra
che mai più si staccheranno.
Mi hai riempito gli occhi
di fulgidi gioielli
e guglie colorate,
di indelebili visioni
tra fiaba e realtà
tra passione e stupore
ammirazione e desiderio.
Mai più sarò
come prima ancora
e porterò con me
i riflessi della Moldava
incastonati sulla mia pelle
cosparsa ora e per sempre
della terra di Bohemia.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-27-2014, 03:39 PM   #183
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Il vestito d'argento

Stanca d’indossare
il vestito d’oro
del Sole d’estate
e quello di luce
delle piogge d’autunno,
la vanitosa campagna,
alle più belle vesti
abituata,
ha chiesto all’inverno
un vestito nuovo.
Il giovane inverno
ha chiamato
la brina e il freddo
la rugiada e il mattino
la terra e l’aria
per donarle il prezioso ricamo:
un abito d’argento.
E oggi
ho visto la campagna
specchiarsi nei miei occhi.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-30-2014, 04:16 PM   #184
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Sotto un manto di stelle

Sotto un manto di stelle
mi sono disteso
ad ascoltare il silenzio
che dall’alto mi chiamava.
Ho vagato per il cielo
cercandone la fine
senza riuscire a immaginarla
e solo allora
ho rinunciato a capire.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-17-2014, 05:01 PM   #185
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito La pesca sportiva

Il Colosseo un laghetto
un uomo un pesce
una belva feroce un tranquillo pescatore
denti aguzzi un amo acuminato
una folla inferocita i figli che guardano
urla di dolore il pesce non può urlare
sangue sangue
sofferenza sofferenza
agonia agonia
morte morte.
Non vedo la differenza.
Dimenticavo,
è solo un pesce.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-17-2014, 09:45 PM   #186
Rosanna
Amico*
 
L'avatar di Rosanna
 
Data Registrazione: Jan 2007
Località: in un posto che conoscono gli aironi: li nel regno dei Cieli
Messaggi: 4.411
Invia un messaggio via MSN a Rosanna
Predefinito Riferimento: Poesie e disegni di aurilio

Belle le ultime tre, molto belle
__________________
Chi trova un amico trova un tesoro!
Rosanna è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-24-2014, 04:22 PM   #187
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Riferimento: Poesie e disegni di aurilio

Grazie, Rosanna.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-24-2014, 04:23 PM   #188
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito La stanza dei fenicotteri rosa

Sui suoi bianchi divani
le nostre mani hanno parlato,
tra le tende turchesi
ci siamo nascosti
mentre i gialli fiori sui bambù
divertiti
ci guardavano.
Sui pavimenti neri
i nostri piedi
si rincorrevano
spargendo sorrisi
nel verde delle lenzuola
e i fenicotteri rosa
sulla parete
narreranno sempre
la nostra fiaba.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-03-2014, 04:05 PM   #189
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Hai la giovinezza

Hai la giovinezza
che la vita invoglia
hai la giovinezza
che la vita schiude.
Odo petali di suoni
che meravigliosi
ti circondano
indimenticabili
ti colorano
e lasciano
gocce di luce
che il tempo non sbiadisce.
Mai più
vivrai quell’attimo ancora
senza paura
che sia l’ultimo
perché hai la giovinezza,
in un’alba striata di passione
prima di un tramonto
velato di stanchezza.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-10-2014, 03:20 PM   #190
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito E non potrò più

Ho giocato tante volte
a chiudere gli occhi
e a non volerli più riaprire,
per morire e ferire
per punire chi mi amava,
perché ero stanco dell’aurora
triste per lo stesso giorno
vuoto anche di notte.
E quando
ormai troppo vecchio
capirò che gli alberi
perdono le foglie
perché la primavera
sta arrivando
solo allora
non potrò più riaprirli.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-17-2014, 03:45 PM   #191
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Dormire

Mi piace dormire
senza rispondere
al richiamo del sole
che è già alto nel cielo,
rimanere con lo sguardo
impiastricciato di sonno
sfidando il giorno
e la frenesia del tempo.
Mi piace rimanere sdraiato
e godermi l’anestesia del risveglio
senza costringere il mio corpo
a farsi ingannare dai doveri
e la mia mente
a non rimanere
schiava dei piaceri

e se ti avessi accanto
non mi accorgerei che fuori
il sole
è già tramontato.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-17-2014, 10:50 PM   #192
sydhera
Amico*
 
L'avatar di sydhera
 
Data Registrazione: Jan 2006
Località: Da un nuovo mondo... se davvero esiste.
Messaggi: 2.236
Predefinito Riferimento: Il vestito d'argento

Citazione:
Originariamente inviato da AURILIO Visualizza Messaggio
Stanca d’indossare
il vestito d’oro
del Sole d’estate
e quello di luce
delle piogge d’autunno,
la vanitosa campagna,
alle più belle vesti
abituata,
ha chiesto all’inverno
un vestito nuovo.
Il giovane inverno
ha chiamato
la brina e il freddo
la rugiada e il mattino
la terra e l’aria
per donarle il prezioso ricamo:
un abito d’argento.
E oggi
ho visto la campagna
specchiarsi nei miei occhi.
Davvero molto bella... adoro la personificazione della natura, il darle un volto umano, dei sentimenti umani e una bellezza umana, com'era nell'antica mitologia.

Citazione:
Sui suoi bianchi divani
le nostre mani hanno parlato,
tra le tende turchesi
ci siamo nascosti
mentre i gialli fiori sui bambù
divertiti
ci guardavano.
Sui pavimenti neri
i nostri piedi
si rincorrevano
spargendo sorrisi
nel verde delle lenzuola
e i fenicotteri rosa
sulla parete
narreranno sempre
la nostra fiaba.
Questa è molto fresca... leggera... Mi piace, dona respiro, è proprio come una brezza per la mente. Bella!


Nelle ultime poi c'è un velo di tristezza in cui mi rivedo molto... ma lascia che questa tristezza rimanga nelle parole che scrivi, chiudila dentro le lettere con una chiave e via! Le poesie sono magiche per questo...


Citazione:
Dormire
Mi piace dormire
senza rispondere
al richiamo del sole
che è già alto nel cielo,
rimanere con lo sguardo
impiastricciato di sonno
sfidando il giorno
e la frenesia del tempo.
Mi piace rimanere sdraiato
e godermi l’anestesia del risveglio
senza costringere il mio corpo
a farsi ingannare dai doveri
e la mia mente
a non rimanere
schiava dei piaceri

e se ti avessi accanto
non mi accorgerei che fuori
il sole
è già tramontato.
Ahah, questa è fantastica, come ti capisco! Spesso al mattino provo le stesse emozioni... E' troppo bello dormire!
__________________
...silenziosamente nell'infinito...
sydhera è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-24-2014, 03:53 PM   #193
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Riferimento: Poesie e disegni di aurilio

Grazie, Sydhera, per i tuoi apprezzamenti. E' stato un piacere leggere i tuoi altrettanto poetici commenti. Un caro saluto.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-24-2014, 03:54 PM   #194
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito Stretto a te

Gelsomino
tra le mie braccia
che si stringe e s’avvinghia,
stretto stretto
per sentirmi vicino,
su di te
per mai lasciarmi,
con te
per mai staccarmi,
forte forte
per amarci di più,
dentro di te
per non dimenticarmi,
per sempre con te
per non alzarci più.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-31-2014, 04:14 PM   #195
AURILIO
Amico*
 
Data Registrazione: Feb 2010
Località: LATINA
Messaggi: 293
Predefinito E mai più ti rivedrò

Ho creduto di morire
nel vederti
perché il mio cuore
si è fermato.
Ho creduto di non poter più vedere
perché i miei occhi
non cercavano altro,
di non dover più desiderare
perché tutto quello
che ho sempre voluto
era lì
davanti a me.
Per una sera
solo per una sera
il tuo sguardo
mi ha riempito la vita

e mai più ti rivedrò.
AURILIO è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 01:17 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs