AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Le tue poesie

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 02-26-2017, 10:33 AM   #1
Fénix Felix
Junior Member
 
Data Registrazione: Feb 2017
Messaggi: 6
Predefinito Un sonetto a doppi settenari - Se questo tempo...

Un sonetto a doppi settenari - Se questo tempo...
(Emmanuele Marchese – 23/02/2017)

Se questo tempo agisce, sotto mentite spoglie,
ogni attimo trasuda, l'orrendo inganno ordito,
la vita che è compiuta, col suo senso tradito,
si mostra e si esibisce, con il senso che accoglie.

La morte la colpisce, ma nascosta alle soglie,
c'è la verità cruda, del desiderio ardito,
con la ragione ignuda, che solo a primo acchito,
si palesa e ferisce, e dà dolore infinito.

Lo dovremmo colmare, questo nostro sentire,
che è così vuoto e strano, qui la poesia non aiuta,
ma in fondo al nostro mare, lasciamolo morire.

Come dovremmo amare? Senza poter capire,
che poi speriamo invano, perché tutto poi muta,
ma non voglio pensare, se noi amiamo mentire.

Fénix Felix è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-03-2017, 04:51 PM   #2
Essenza
Moderatore*
 
L'avatar di Essenza
 
Data Registrazione: Dec 2007
Messaggi: 6.808
Predefinito Riferimento: Un sonetto a doppi settenari - Se questo tempo...

__________________

Sii come il fumo: sali,
pensa che nell'evadere nessuno dirà
«ti ebbi e ho potuto misurarti».
(José Hierro)

Essenza è offline   Rispondi Citando
Vecchio 03-06-2017, 09:58 AM   #3
Fénix Felix
Junior Member
 
Data Registrazione: Feb 2017
Messaggi: 6
Predefinito Quand'è vero dolore, non sai proprio mentire...

Quand'è vero dolore, non sai proprio mentire
(Emmanuele Marchese – 02/03/2017)

Quand'è vero dolore, non sai proprio mentire,
e riguardo all'amore, si può sempre tradire,
potrei dirlo per ore, che non sai mai capire,
che col tempo passato, viene sempre provato.

Poi resta il livore, come lo devo dire!
Fammi solo un favore, pensa solo a morire!
Percome fa il folclore, tu fai troppo rumore!
Ma credevo di amarti, come dovrei lodarti?

Per poi non starci male, dovrò pur non pensarci,
sarebbe originale, trovarti e con te starci,
a parlar senza paura, ma ci vuole bravura.

Ci vuole un gran finale, che possa poi lasciarci,
da questo irrazionale, modo di rapportarci,
quel senso che poi oscura, senza la sua bruttura.
Fénix Felix è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 01:59 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs