AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Circondiamoci di > Libri

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 04-25-2014, 10:39 AM   #31
delfina
Amico*
 
L'avatar di delfina
 
Data Registrazione: Aug 2010
Località: Modena
Messaggi: 7.209
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Citazione:
Originariamente inviato da enrichetto Visualizza Messaggio
Considerazioni...Inferno di D.Brown fino all'altro giorno non era nemmeno nei primi cinquanta....ora che e' uscito a 5 euro e' primo.......


Stavo per dire che mi vergogno un po' al pensiero di non conoscere nemmeno un titolo di questa classifica (a parte il primo)...ma, alla luce considerazioni, forse, è una cosa positiva

Leggevo proprio un paio di giorni fa l'ennesimo articolo sulle percentuali in calo dei lettori in Italia....più che altro adesso tantissimi comprano gli E-Book - non so nemmeno se si scriva così - ...personalmente non potrei mai mettermi a leggere un libro senza poterne toccare le pagine e sentire il loro profumo.... ma i gusti sono gusti, anche se so che questo modo di leggere fa risparmiare un sacco di denaro..e di posto (ma poi che ci metto sugli scaffali della mia biblioteca?? ) Solo mi chiedevo se tale metodo incide sulle statistiche o sono riferite solo alla lettura cartacea...
delfina è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-27-2014, 11:23 AM   #32
Alien
Amico*
 
L'avatar di Alien
 
Data Registrazione: Dec 2007
Località: Cintura di Orione, seconda stella a sinistra (un pò sotto Varese)
Messaggi: 2.801
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Citazione:
Originariamente inviato da enrichetto Visualizza Messaggio

Altra cosa....al secondo e quinto posto due libri i cui film sono nelle sale cinematografiche...al dodicesimo posto un altro tratto da una serie tv andata in onda poco tempo fa'....
siamo veramente cosi' influenzabili...?
Stavo pensando la stessa cosa!
__________________
La forza del dialogo sta nelle voci fuori dal coro
Alien è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-28-2014, 05:39 PM   #33
Essenza
Moderatore*
 
L'avatar di Essenza
 
Data Registrazione: Dec 2007
Messaggi: 6.808
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Citazione:
Originariamente inviato da delfina Visualizza Messaggio
.personalmente non potrei mai mettermi a leggere un libro senza poterne toccare le pagine e sentire il loro profumo.... ..
quoto!!!! solo l'idea mi destabilizza......io il libro lo devo toccare,sfogliare,odorare,sottolineare....
no no no, quelli digitali non fanno per me...sono lettrice vecchio stampo io
__________________

Sii come il fumo: sali,
pensa che nell'evadere nessuno dirà
«ti ebbi e ho potuto misurarti».
(José Hierro)

Essenza è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-18-2015, 08:50 AM   #34
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.959
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

A proposito di di ucronia (non mi guardate male…ha cominciato Alien su un altro post)

Alien :

200 anni da Waterloo: la battaglia che avrebbe potuto cambiare la storia (se volote approfondire l'aspetto ucronico ho un buon libro da consigliarvi)



Mi ricordo che qualche anno fa’ lessi “Fatherland”….un giallo ambientato a Berlino negli anni sessanta, dove si ipotizzava un mondo capovolto dal punto di vista storico e politico,con la Germania vittoriosa nella Seconda Guerra Mondiale e con Hitler, ormai 75enne, ancora al potere.
L’’ucronia infatti e’come recita Treccani “la sostituzione di avvenimenti immaginarî a quelli reali di un determinato periodo o fatto storico”
Chi mi conosce un po’ sa che sono appassionato di storia….sicuramente quella di Roma antica dove a volte saro’ pure noioso…. le civilta’ antiche….il Rinascimento,L’illuminismo….le guerre mondiali…andando poi nello specifico ...
La Guerra civile americana ( e qui quando avro' tempo ho da raccontarvi un aneddoto su altro post)
La guerra in Vietnam che fini’ quando ero adolescente,tutte le rivoluzioni da quella russa a a quella francese compreso il periodo bonapartista…magari adesso dimentico qualcosa......quindi, e qui vengo all’uovo…sodo….
Si mi interessa anche l’aspetto ucronico….quindi vai consigliate pure.....

--------------------------------------------------------------------------

Altro argomento…per il costo quasi proibitivo visto i tempi , 80 euri…ma di grande formato e splendidamente illustrato esce “La biblioteca.Una storia mondiale”. Un percorso storico-architettonico di oltre tremila anni….
Ci sono le piu’ belle biblioteche del mondo ,da quelle dell’antichita’ greco-romana alle splendide realizzazioni rinascimentali e barocche…. fino ai nostri tempi , alle creazioni tecnologiche e piu’ austere.I primi tre capitoli sono destinati alle biblioteche del mondo antico e del medioevo …da quella piu’ antica che e’ Ebla in Siria a quella di Pergamo ( fatta di papiri,secondo secolo a.C.) dentro il tempio di Atena ,seconda per grandezza solo a quella di Alessandria. Poi quelle di Roma la Palatina eretta sotto Augusto
e dentro le rispettive terme, quelle di Traiano e Caracalla. Nei capitoli successivi si passa secolo per secolo…da Venezia e Firenze arriviamo cosi nell’ottocento e troviamo quelle americane ,Baltimora Filadelfia,Washington…infine quelle moderne di oggi quasi ascetiche come la Civica di Stoccolma. Gli autori sono James Campbell e Will Pryce,che sembra abbiano viaggiato in 21 paesi e trascorso ore e ore in mezzo a volumi nascosti tra decorazioni dipinti affreschi secondo il tempo in cui la biblioteca fu edificata.
Forse un giorno si passera’completamente ai libri digitali…(molte biblioteche stanno chiudendo).Uno dei problemi e’ lo spazio..si rendera’neccessario la conservazione di una quantita’ di libri senza precedenti…eppure questi sono luoghi simboli di cultura, di scambio, di incontro…oltre che alla conservazione del sapere umano.
Comunque sfiorammo l’argomento a pag 2 di questo stesso topic….

http://www.aurorablu.it/forum/f13/pa...470/page2.html
__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-18-2015, 05:42 PM   #35
Alien
Amico*
 
L'avatar di Alien
 
Data Registrazione: Dec 2007
Località: Cintura di Orione, seconda stella a sinistra (un pò sotto Varese)
Messaggi: 2.801
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Caro Enry, mi piacerebbe consigliarti qualche altro testo sull'argomento, ma non me ne vengono in mente oltre quello che ho già indicato nell'altro post (che non è neppure di così immediata reperibilità).
Qualcosa si trova in alcuni siti/forum di appassionati di storia, specialmente militare, ma non so se sarebbe carino mettere qui un link ad altro forum (dimmi tu se posso, altrimenti te lo comunico in privato)

Quanto al libro sulle biblioteche, devo dire che è qualcosa di molto suggestivo che mi ha fatto venire in mente una puntata di Passepartout (se non ricordo male era su petrarca, poi divagava sulle bilioteche). Se la ritrovo posto il link

Buona serata

__________________
La forza del dialogo sta nelle voci fuori dal coro
Alien è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-10-2015, 11:32 AM   #36
brasil
Amico*
 
L'avatar di brasil
 
Data Registrazione: Jan 2010
Località: Miramare
Messaggi: 433
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Leggo libri in continuazione. Ovunque: a casa mia ( preferibilmente, e preferibilmente di notte, sottraendo ore al sonno); in treno (l'ideale); camminando, nel tratto di strada che separa la biblioteca dalla mia autp. Compro libri nelle bancarelle, vecchi, sgualciti, sottolineati, annotati a margine. Prendo in prestito libri dalle biblioteche. Mondi possibili: sono composti da tutti i libri non ancora letti ma di cui non ignoro l'esistenza. Lì è facile incontrare Althusser, PROPP, IL Michaelstaedter de "La persuasione e la rettorica", Zola, i fratelli Goncourt e tanti altri.
__________________
Il pessimista deve inventarsi ogni giorno nuove ragioni di esistere
brasil è offline   Rispondi Citando
Vecchio 09-06-2015, 06:17 AM   #37
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.959
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Nel post d’apertura di questo topic parlavamo anche delle frasi e delle banalita’ che le persone possono rivolgere ai lettori piu’ o meno appassionati. Ma anche noi amanti dei libri non siamo esenti da questo tipo di peccatucci se vogliamo chiamarli cosi. Magari a volte ci sentiamo non dico superiori ma un po’ speciali. Allora riprendendo un articolo preso dal web ( scritto in modo ironico per far sorridere) ecco le 10 frasi “odiose”che magari una volta potreste aver pronunciato a parenti amici o conoscenti…


1. Tu guardi la televisione. Io leggo.
2. Non ho visto quel film perché ho già letto il libro da cui è tratto e chiaramente è impossibile che la pellicola sia migliore dello scritto.
3. Ho letto solo 100 libri lo scorso anno. Spero proprio di fare di meglio.
4. Il tuo scrittore preferito è Dan Brown? Oh. Okay. No, davvero, è magnifico.
5. Mi piacerebbe comprare una borsa come la tua ma sai, preferisco risparmiare i soldi per i libri.
6. Se leggo gli ebook? Posso dirti che per me avere tra le mani un libro vero e poterlo annusare sono cose irrinunciabili.
7. Oh, hai preso quel libro adesso? Io l’ho letto come minimo tre mesi fa.
8. Povero/a me. Ho appena comprato questa pila di libri e mi sento così terribilmente in colpa.
9. Appartamento davvero carino, ma dov’è la tua libreria?
10. Non riesco proprio a capire come tu possa passare le giornate, visto che non leggi.



--------------------------------------------------------------------------


Adesso che le avete viste scritte nero su bianco queste piccole “cattiverie” vi ricordano qualcosa? Allora…quali vi è capitato di usare, magari senza cattive intenzioni? Ne ho una di pochissimi giorni fa che non e' nelle 10...
Non mi dilunghero’ nei particolari…ma a un tizio ignorante pieno di tatuaggi con cui ho avuto una discussione ho detto” Fatti un tatuaggio in meno e leggi un libro in piu’…che forse ti si apre un po’ quel cervelletto che hai….e dico forse.”

Tornando alla lista devo ammettere che ho detto , anche se in modo un po' diverso, le frasi 1 e 6

E voi ?

__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 09-06-2015, 07:37 PM   #38
mehdi diciotti
Amico*
 
L'avatar di mehdi diciotti
 
Data Registrazione: May 2011
Località: Francia
Messaggi: 1.601
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Citazione:
Originariamente inviato da enrichetto Visualizza Messaggio
Nel post d’apertura di questo topic parlavamo anche delle frasi e delle banalita’ che le persone possono rivolgere ai lettori piu’ o meno appassionati. Ma anche noi amanti dei libri non siamo esenti da questo tipo di peccatucci se vogliamo chiamarli cosi. Magari a volte ci sentiamo non dico superiori ma un po’ speciali. Allora riprendendo un articolo preso dal web ( scritto in modo ironico per far sorridere) ecco le 10 frasi “odiose”che magari una volta potreste aver pronunciato a parenti amici o conoscenti…


1. Tu guardi la televisione. Io leggo.
2. Non ho visto quel film perché ho già letto il libro da cui è tratto e chiaramente è impossibile che la pellicola sia migliore dello scritto.
3. Ho letto solo 100 libri lo scorso anno. Spero proprio di fare di meglio.
4. Il tuo scrittore preferito è Dan Brown? Oh. Okay. No, davvero, è magnifico.
5. Mi piacerebbe comprare una borsa come la tua ma sai, preferisco risparmiare i soldi per i libri.
6. Se leggo gli ebook? Posso dirti che per me avere tra le mani un libro vero e poterlo annusare sono cose irrinunciabili.
7. Oh, hai preso quel libro adesso? Io l’ho letto come minimo tre mesi fa.
8. Povero/a me. Ho appena comprato questa pila di libri e mi sento così terribilmente in colpa.
9. Appartamento davvero carino, ma dov’è la tua libreria?
10. Non riesco proprio a capire come tu possa passare le giornate, visto che non leggi.



--------------------------------------------------------------------------


Adesso che le avete viste scritte nero su bianco queste piccole “cattiverie” vi ricordano qualcosa? Allora…quali vi è capitato di usare, magari senza cattive intenzioni? Ne ho una di pochissimi giorni fa che non e' nelle 10...
Non mi dilunghero’ nei particolari…ma a un tizio ignorante pieno di tatuaggi con cui ho avuto una discussione ho detto” Fatti un tatuaggio in meno e leggi un libro in piu’…che forse ti si apre un po’ quel cervelletto che hai….e dico forse.”

Tornando alla lista devo ammettere che ho detto , anche se in modo un po' diverso, le frasi 1 e 6

E voi ?

La 6 e non me ne pento
__________________
Chi è colto.....non sempre è anche intelligente.
mehdi diciotti è offline   Rispondi Citando
Vecchio 09-07-2015, 02:35 PM   #39
Essenza
Moderatore*
 
L'avatar di Essenza
 
Data Registrazione: Dec 2007
Messaggi: 6.808
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...


Citazione:
6. Se leggo gli ebook? Posso dirti che per me avere tra le mani un libro vero e poterlo annusare sono cose irrinunciabili.
questa è mia assolutamente e lo dirò fino alla fine dei tempi...miei
mi è capitato di scriverlo ultimamente su un gruppo facebook di lettura...non sono stata la sola a dirlo ma..apriti cielo,si è scatenato il putiferio,gente che difendeva a spada tratta la lettura digitale dicendo che l'importante è leggere,e poi vuoi mettere la comodità di non portarsi appresso un mattoncino di libro di 800 pagine..??
eh no mi dispiace..io amo la lettura e amo i LIBRI ,quelli di carta,da odorare.....niente al mondo potrà sostituire il piacere che mi danno !





Citazione:
Non mi dilunghero’ nei particolari…ma a un tizio ignorante pieno di tatuaggi con cui ho avuto una discussione ho detto” Fatti un tatuaggio in meno e leggi un libro in piu’…che forse ti si apre un po’ quel cervelletto che hai….e dico forse.”
ahahahahahah cos'è una battuta?!
__________________

Sii come il fumo: sali,
pensa che nell'evadere nessuno dirà
«ti ebbi e ho potuto misurarti».
(José Hierro)

Essenza è offline   Rispondi Citando
Vecchio 09-14-2015, 02:01 PM   #40
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.959
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Essenzinabella scrive:

Citazione:
ahahahahahah cos'è una battuta?!
Lo e'...solo che io l'ho detta davvero
Tornando alle lista delle 10 frasi odiose, ho detto anche la n 6...riferita alla James,quella delle "sfumature" ma anche per altri molto sopravvalutati. E qui mi autocito ( e metto il link sotto)


ci sono tanti autori superpubblicizzati che vendono le loro storielle come distributori automatici e affascinano lettori che si congratulano con se stessi credendosi alternativi o intelligenti pensando di aver letto pensieri profondi e perle di saggezza quando invece hanno letto banalita' incredibili...


http://www.aurorablu.it/forum/f27/co...re-t19216.html

__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-16-2015, 07:44 PM   #41
mehdi diciotti
Amico*
 
L'avatar di mehdi diciotti
 
Data Registrazione: May 2011
Località: Francia
Messaggi: 1.601
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Oggi mio figlio (che ha quasi otto anni)guardando la nostra piccola libreria mi ha chiesto se poteva leggerne uno. Gli ho passato" il piccolo principe" avrò fatto bene?
__________________
Chi è colto.....non sempre è anche intelligente.
mehdi diciotti è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-19-2015, 03:13 PM   #42
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.959
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Direi che hai fatto benissimo Mehdi...il classico libro per bambini che apprezzera' di piu' da adulto...almeno cosi e' successo a me.
Rimane attuale il bellissimo messaggio che il libro ci ha lasciati...preoccuparsi dell'essenziale e di cio' che si vede bene con il cuore , vivere nell'armonia. Sentirsi responsabili della sorte degli altri e dell'intero pianeta.
Emblema della generosità ,dell’amicizia, della solidarietà, l'UNESCO ha scelto il Piccolo Principe come simbolo del suo programma d’accesso all’eduzione scolastica e all’acqua.


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-21-2015, 07:26 PM   #43
mehdi diciotti
Amico*
 
L'avatar di mehdi diciotti
 
Data Registrazione: May 2011
Località: Francia
Messaggi: 1.601
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Citazione:
Originariamente inviato da enrichetto Visualizza Messaggio
Direi che hai fatto benissimo Mehdi...il classico libro per bambini che apprezzera' di piu' da adulto...almeno cosi e' successo a me.
Rimane attuale il bellissimo messaggio che il libro ci ha lasciati...preoccuparsi dell'essenziale e di cio' che si vede bene con il cuore , vivere nell'armonia. Sentirsi responsabili della sorte degli altri e dell'intero pianeta.
Emblema della generosità ,dell’amicizia, della solidarietà, l'UNESCO ha scelto il Piccolo Principe come simbolo del suo programma d’accesso all’eduzione scolastica e all’acqua.


__________________
Chi è colto.....non sempre è anche intelligente.
mehdi diciotti è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-03-2017, 12:37 PM   #44
Riccardo
Junior Member
 
Data Registrazione: Dec 2017
Messaggi: 3
Predefinito Riferimento: Parliamo di libri...

Consiglio a tutti un po di sana insanità con bukowski
Riccardo è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 01:01 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs