AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Musica

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 04-15-2007, 11:06 AM   #1
_Nat
Amico*
 
Data Registrazione: Nov 2005
Località: Veneto
Messaggi: 1.894
Predefinito La canzone del giorno

La mia canzone di oggi è:

<center>LO STELLIERE

Testo: E. Bennato – G. Magurno – O. Della Libera –

Musica: E. Bennato – G. Magurno

Abito nel cielo dall’altra parte della luna
Dove volano i sogni in cerca di fortuna
Accendere le stelle è questo il mio mestiere
Io di notte faccio… lo stelliere

Uacciu-uari-uari-ua ci-bum ci-bum
Uacciu-uari-uari-ua ci-bum ci-bum

Come immaginerete le stelle sono tante
E faccio una grande fatica per accenderle tutte quante
Su e giù per l’universo ininterrottamente
Perché le stelle son sogni e non posso lasciarle spente

Oh no…oh no…

Rit: E allora accendi le stelle tu sai come si fa
Per ogni stella che brilla un sogno nascerà
Accendi le stelle, accendine più che puoi
Sulle stelle ci sono tutti i sogni che facciamo noi.
Uacciu-uari-uari-ua uacciu-uari-uari-ua
Uacciu-uari-uari-ua uacciu-uari-uari-ua

Proprio come una stella ogni sogno sembra lontano
Ma è molto più vicino di quanto immaginiamo
E non devi fare altro che crederci veramente
Io penserò alle stelle…non le lascerò mai spente!

Oh no…oh no…

Rit: E allora accendi le stelle tu sai come si fa
Per ogni stella che brilla un sogno nascerà
Accendi le stelle accendine più che puoi
Sulle stelle ci sono tutti i sogni che facciamo noi.
Uacciu-uari-uari-ua uacciu-uari-uari-ua
Uacciu-uari-uari-ua uacciu-uari-uari-ua

Adesso se mi chiedono da grande che vuoi fare
So cosa rispondere, so cosa sognare
Accendere le stelle, sarà questo il mio mestiere
Voglio fare anch’io….lo stelliere

Rit:E allora accendi le stelle tu sai come si fa
Per ogni stella che brilla un sogno nascerà
Accendi le stelle accendine più che puoi
Sulle stelle ci sono tutti i sogni che facciamo noi.

Accendi le stelle,
Accendine più che puoi
Accendi le stelle!</center>

Grazie alla mia sorella adottiva che ieri sera me l'ha messa in testa! e grazie al mio love che stamattina l'ha cantata con me
_Nat è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-15-2007, 02:37 PM   #2
gioiamia
Amico*
 
L'avatar di gioiamia
 
Data Registrazione: Jun 2006
Messaggi: 3.570
Invia un messaggio via MSN a gioiamia
Predefinito

Artista: Lucio Battisti
Album: Il Mio Canto Libero
Titolo: Vento Nel Vento




Io e te io e te
perché io e te
qualcuno ha scelto forse per noi
mi son svegliato solo
poi ho incontrato te
l'esistenza un volo diventò per me
E la stagione nuova
dietro il vetro che appannava fiorì
tra le tue braccia calde
anche l'ultima paura morì
Io e te vento nel vento
io e te nodo nell'anima
stesso desiderio di morire e poi rivivere
io e te...

Pat..
__________________
La parte piu' lunga di un viaggio...e' la porta
gioiamia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-15-2007, 02:52 PM   #3
Elisewin
Amico*
 
Data Registrazione: Jun 2006
Località: Verona
Messaggi: 531
Predefinito

La mia canzone di oggi è: la dolcissima Tempo di attesa dell'altrettanto dolce Ginevra Di Marco

Liberami e proteggimi
Verita' nell'Apparenza
Ordine nel disordine
Liberami e proteggimi
Profilo di penombra
Alito di vita
Confine tra il cielo, la terra e il mare...
Liberami, proteggimi
Strada deserta ancora da tracciare
Liberami, proteggimi
Orizzonte costante da disabitare
Parlami una sola parola
Che e' tempo di attesa
Tempo di cielo, di terra e di mare
Tempo da dove tutto puo' arrivare


__________________
Lascia fluire il dolore che la felicità è senza limite... e va e viene. CSI
Elisewin è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-15-2007, 08:51 PM   #4
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.949
Predefinito

Letto 26 Stefano Rosso
Via della Scala è sempre là
e io dal letto 26
malato di pazienza sto
e aspetto chi non torna più
è un ragazzino magro che
cantava sempre insieme a me
e morì un giorno che non so
e i suoi bei sogni mi lasciò

E Biancaneve è ancora là
è un po' invecchiata ma che fa
le mele non le mangia più
forse i ragazzi giù del bar
ricordo tanto tempo fa
veniva a scuola insieme a me
la guerra già non c'era più
e poi non c'eri neanche tu

La brillantina e via così
si incominciava il Lunedì
ad invidiare quello che
aveva un libro da studiar
diceva non ti serve a niente
la scuola non ti servira'
e invece io tra quella gente
capivo un pò di verità

La mariujana ti fa male
il Chianti ammazza l'anemia
i miei compagni li ho lasciati
ho preferito andare via
così ho comprato un giradischi
uno di quelli che non va
per non dar noia a quel vicino
che non riesce a riposar

Ho conosciuto tante donne
cattive, oneste e senza età
a tutte ho dato un po' qualcosa
con tanta generosità
a lei, mia madre, i dispiaceri
mentre a mia moglie dei bambini
al primo amore i sentimenti
i baci e l'acne giovanile

Via della Scala è sempre là
e io dal letto 26
in chiudo gli occhi e penso a te
ti sento e invece non ci sei

__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-16-2007, 02:07 PM   #5
nn si torna
Senior Member
 
Data Registrazione: Feb 2007
Messaggi: 111
Predefinito

Luca Dirisio > La Vita E' Strana (2006) > Sparirò


È difficile tenerti ancora qui
Sei un fardello troppo grande da portare
E io giuro che non posso farne a meno
Il mio cuore ora no, non ce la fa
E non dico che hai sbagliato in qualche cosa
Perché tu mi hai dato tutto quel che hai
E già so che piangerai, che piangerò
Ma che poi ti cercherò ovunque andrai
E non stringermi così
Chiudi gli occhi e pensaci
Io non voglio farlo per poi perderti.
Sparirò, contaci
Non saprai più dove sono
E capirai che con me
Non potevi andar lontano
E saprai dar di più
Trova un uomo che sia buono
E che ti ami più di me
Anche se io credo sia impossibile.
È difficile tenerti ancora qui
Sei un tesoro che non posso governare
E sai di donna, sai d’amore, sai di mare
Tutto quello a cui non posso rinunciare
Ora devi andare via
Dì che è tutta colpa mia
Ma dì al mondo che ti ho amata alla follia.
Sparirò, contaci
Non saprai più dove sono
E capirai che con me
Non potevi andar lontano
E saprai dar di più,
Trova un uomo che sia buono
E che ti ami più di me
Anche se io credo sia
Anche se io credo sia
Anche se io credo sia impossibile.
Perché è impossibile
__________________
-L'alba accarezza lievemente i miei sensi
essi pigri e assonnati
si crogiolano in quel tenero tepore
timorosi della propria natura.
nn si torna è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-16-2007, 02:16 PM   #6
gioiamia
Amico*
 
L'avatar di gioiamia
 
Data Registrazione: Jun 2006
Messaggi: 3.570
Invia un messaggio via MSN a gioiamia
Predefinito

Artista: Mina

Titolo: Grande, Grande, Grande




Con te dovrò combattere
non ti si può pigliare come sei
i tuoi difetti son talmente tanti
che nemmeno tu li sai.
Sei peggio di un bambino capriccioso
la vuoi sempre vinta tu,
sei l'uomo più egoista e prepotente
che abbia conosciuto mai.
Ma c'è di buono che al momento giusto
tu sai diventare un altro,
in un attimo tu
sei grande, grande, grande, le mie pene
non me le ricordo più.
Io vedo tutte quante le mie amiche
son tranquille più di me,
non devono discutere ogni cosa
come tu fai fare a me,
ricevono regali e rose rosse
per il loro compleanno
dicon sempre di sì
non hanno mai problemi e son convinte
che la vita è tutta lì.
Invece no, invece no
la vita è quella che tu dai a me,
in guerra tutti i giorni sono viva
sono come piace a te.
Ti odio poi ti amo poi ti amo, poi ti odio, poi ti amo,
non lasciarmi mai più
sei grande, grande, grande
come te sei grande solamente tu.
ti odio poi ti amo poi ti amo , poi ti odio poi ti amo
non lasciarmi mai più
sei grande, grande, grande
come te sei grande solamente tu

Pat...
__________________
La parte piu' lunga di un viaggio...e' la porta
gioiamia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-16-2007, 03:40 PM   #7
Clary_lee
Amico*
 
Data Registrazione: Dec 2005
Messaggi: 3.240
Predefinito

Elisa
Un senso di te

A un passo dal possibile

A un passo da te
Paura di decidere
Paura di me

Di tutto quello che non so
Di tutto quello che non ho

Eppure sentire
Nei fiori tra l'asfalto
Nei cieli di cobalto - c'è

Eppure sentire
Nei sogni in fondo a un pianto
Nei giorni di silenzio - c'è

un senso di te

mmm...mmm...mmm...mmm...
C'è un senso do te
mmm...mmm...mmm...mmm...

Eppure sentire
Nei fiori tra l'asfalto
Nei cieli di cobalto - c'è

Eppure sentire
Nei sogni in fondo a un pianto
Nei giorni di silenzio - c'è

Un senso di te

mmm...mmm...mmm...mmm...
C'è un senso di te
mmm...mmm...mmm...mmm...

Un senso di te
mmm...mmm...mmm...mmm...
C'è un senso di te
__________________
<center>Perchè un pretesto per tornare bisogna sempre seminarselo dietro quando si parte.
Aspettando Ottobre 2009, il tuo ritorno.
</center>
Clary_lee è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-16-2007, 05:17 PM   #8
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.550
Predefinito

la mia canzone di oggi

Questo Immenso Pino Daniele lyrics
Artist: Pino Daniele
Album: Dimmi Cosa Succede Sulla Terra
Year: 1997
Title: Questo Immenso Print
Correct


I miei occhi su di te
stanno scivolando e quanto, quanto
quanto manca ancora per l'alba
Cosa penserai di me
se sen mallo o son bastardo
quando, quando dico che non credo
che non credo a nulla
in questo immenso che dura
tutta una vita o un minuto così
e non riesco più a parlare
in questo immenso che c'è fra le tue mani.
I tuoi occhi su di me
dimmi dove stiamo andando quando
quando dici che non credo
che non credo a nulla
in questa immenso che dura
tuffa una vita o un minuto così
e non riesco più a parlare
in questo immenso che c'è fra le tue mani.
In questa immenso
in questo immenso amore.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-16-2007, 07:56 PM   #9
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.949
Predefinito

La mia canzone di oggi

Vorrei incontrarti
Alan Sorrenti
Vorrei incontrarti fuori i cancelli di una fabbrica,
vorrei incontrarti lungo le strade che portano in India,
vorrei incontrarti ma non so cosa farei:
forse di gioia io di colpo piangerei.
Vorrei trovarti mentre tu dormi in un mare d’erba
e poi portarti nella mia casa sulla scogliera,
mostrarti i ricordi di quello che io sono stato,
mostrarti la statua di quello che io sono adesso.

Vorrei conoscerti ma non so come chiamarti,
vorrei seguirti ma la gente ti sommerge:
io ti aspettavo quando di fuori pioveva,
e la mia stanza era piena di silenzio per te.

Vorrei incontrarti proprio sul punto di cadere,
tra mille volti il tuo riconoscerei,
canta la tua canzone, cantala per me:
forse un giorno io canterò per te.

Vorrei conoscerti ma non so come chiamarti,
vorrei seguirti ma la gente ti sommerge:
io ti aspettavo quando di fuori pioveva,
e la mia stanza era piena di silenzio per te.

Vorrei incontrarti fuori i cancelli di una fabbrica,
vorrei incontrarti lungo le strade che portano in India,
vorrei incontrarti ma non so cosa farei:
forse di gioia io di colpo piangerei.

__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-17-2007, 03:19 PM   #10
nn si torna
Senior Member
 
Data Registrazione: Feb 2007
Messaggi: 111
Predefinito

Vasco Rossi > Ti Amo (2006) > Dormi, Dormi

Stai con me....ancora un po'
solo un momento...ti pagherò
Soltanto un attimo....di Nostalgia
oppure per un attimo e poi vai via!
e tu Parli....parli...
parli di" cose che passano....."
e poi sogni......sogni
sogni che poi svaniscono

Stai con me... ci stai o no
ci stai un attimo......un giorno
ci stai per essere ancora mia....
oppure ci stai per non andare via!!

e tu Dormi, dormi
E i sogni poi si scordano!

Stai con me....;oppure no
soltanto un attimo.....Ti pagherò
ci stai per essere ancora mia
oppure ci stai per non andare via

Ed il Sole.......Muore
mentre i miei sogni crollano
ed il Sole...dorme
e i sogni poi si scordano!
e tu Dormi....dormi
ora i tuoi sogni volano....
e tu Dormi...dormi
mentre i tuoi occhi "sorridono"!!
__________________
-L'alba accarezza lievemente i miei sensi
essi pigri e assonnati
si crogiolano in quel tenero tepore
timorosi della propria natura.
nn si torna è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-17-2007, 03:22 PM   #11
gioiamia
Amico*
 
L'avatar di gioiamia
 
Data Registrazione: Jun 2006
Messaggi: 3.570
Invia un messaggio via MSN a gioiamia
Predefinito

Artista: Anna Oxa

Titolo: Un'emozione Da Poco




C'è una ragione che cresce in me
e l'incoscenza svanisce e come un viaggio nella notte finisce
dimmi, dimmi, dimmi che senso ha
dare amore a un uomo senza pietà
uno che non si è mai sentito finito
che non ha mai perduto, mai per me, per me una canzone
mai una povera illusione un pensiero banale qualcosa che rimane
invece per me, più che normale
che un'emozione da poco mi faccia stare male
una parola detta piano basta già ed io non vedo più la realtà
non vedo più a che punto sta
la netta differenza fra il più cieco amore
e la più stupida pazienza no, io non vedo più la realtà
nè quanta tenerezza ti da la mia incoerenza
pensare che vivresti benissimo anche senza.
C'è una ragione che cresce in me e una paura che nasce
l'imponderabile confonde la mente
finchè non si sente e poi, per me più che normale
che un'emozione da poco mi faccia stare male
una parola detta piano basta già
ed io non vedo più la realtà non vedo più a che punto sta
la netta differenza fra il più cieco amore
e la più stupida pazienza no, io non vedo più la realtà
nè quanta tenerezza ti da la mia incoerenza
pensare che vivresti benissimo anche senza.

La mia canzone di oggi...
__________________
La parte piu' lunga di un viaggio...e' la porta
gioiamia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-17-2007, 07:21 PM   #12
Cuore di Stella
Senior Member
 
Data Registrazione: Jan 2005
Località: Provincia di Vicenza
Messaggi: 530
Predefinito

questa è la mia:

Notte di Febbraio Nek

Stai con me, è presto e poi che fretta c'è
anche se fuori dall'auto già piove da un'ora
e sale piano la voglia di una casa,
una candela da accendere
e poi spegnere.

Come un'illusione dopo fiumi di rancore
tu sei dentro quella vita che vorrei.
Splendida visione in un deserto di dolore
ho già i brividi se penso che ci sei.

Scaldami ed io poi farò lo stesso,
prendimi io sono indifeso adesso.
E parlami di te: la vita che sognavi
era questa, insieme a me, oppure no?
Non dirmelo.

E come un'illusione dopo fiumi di rancore
tu sei dentro quella vita che vorrei.
Splendida visione in un deserto di dolore
ho già i brividi se penso che ci sei.

Parlarti ancora mentre il mondo affiora,
dirti che non sei sola e lo sai.
La tua pelle ora, tutto il resto vola...

E nel niente solo noi...
Lontana una luce dà poesia:
non andar via.

Come un'illusione dopo fiumi di rancore
tu sei dentro quella vita che vorrei.
Splendida visione in un deserto di dolore
ho già i brividi se penso che ci sei.

Parlarti ancora mentre il mondo affiora,
dirti che non sei sola e lo sai.
La tua pelle ora, tutto il resto vola...
__________________
Forse Dio vuole ke incontriamo un pò di gente sbagliata prima di incontrare quella giusta così quando la incontreremo sapremmo come essere riconoscenti per quel regalo.
Cuore di Stella è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-18-2007, 09:03 AM   #13
gioiamia
Amico*
 
L'avatar di gioiamia
 
Data Registrazione: Jun 2006
Messaggi: 3.570
Invia un messaggio via MSN a gioiamia
Predefinito

Album: Mina
Titolo: Amor Mio




Tu, amor mio
chi ti ha amato in questo mondo, solo io,
io invece io
sono stata
troppo amata.
Ma noi due
amor mio
che siamo poco insieme,
siamo un pò di più
tu
tu sei tu
più qualcosa
che ti arriva da lassù.
Amor mio
Coro: Amor mio
per amico c'è rimasto solo Dio
ma Lui lo sa
e sorride,
Lui ci guarda
e sorride.
Amor mio
Coro: Amor mio
basto io
Coro:Basto io
grandi braccia grandi mani avrò per te,
stretto al mio seno freddo non avrai,
no tu non tremerai, non tremerai.
Amor mio
basto io
no tu non tremerai
al riparo del mio amore.
Guarda sul mare il gabbiano felice che va
Coro: Vola felice e sereno, paura non ha
Guarda quel bimbo che corre
guardagli il viso
Coro: Tanto felice che sembra che sia in Paradiso
Amore adesso tu ridi, il fuoco si è acceso.
Amor mio
Coro: Amor mio
basto io
Coro: basto io
grandi braccia grandi mani avrò per te
stretto al mio seno freddo non avrai,
no tu non tremerai, non tremerai.
Amor mio
basto io
grandi mani e grandi braccia avrò per te
stretto al mio seno freddo non avrai,
no tu non tremerai, non tremerai.
Amor mio
amor mio
amor mio

Pat..
__________________
La parte piu' lunga di un viaggio...e' la porta
gioiamia è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-18-2007, 11:08 AM   #14
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.949
Predefinito

LITFIBA
IL VENTO
L' orizzonte e' nello specchio
l' orizzonte e' dentro me
ho distrutto tutto il tempo
perche' il tempo e' solo mio
cielo basso sui capelli
l' orizzonte e' dentro me
ho scolpito sulla pelle
che chi piange ridera'.
Sono libero, come il vento sono libero
Questo mostro ha cento occhi
cento occhi come spie
ma quei bastardi ridono
mi hanno tolto mani, bocca e occhi,
occhi... occhi, occhi... occhi, occhi...
occhi, occhi...
Sono il vento, sono libero come il vento,
senza fine ah ah ah
sono libero, sono libero
Con il cuore in quella piazza
tiene a mente Tienammen
la morte la porta la liberta' e la violenza perdera'
e ogni gabbia uccide un uomo ma la rabbia fa' resistere
e ha scolpito sulla pelle che chi piange ridera'.
Sono il vento, sono libero come il vento, senza fine
sono il vento, sono libero come il vento, seno libero ah ah ah.


Rispetta la mia scelta rispetta la mia scelta.

Libero, libera, libero, libera libero, libera, libero, libera.
Libero, libera, libero, libera libero, libera, libero, libera.

Sono libero
__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-18-2007, 03:52 PM   #15
lupoblu
Senior Member
 
Data Registrazione: Feb 2007
Località: lontano
Messaggi: 974
Predefinito

sto viaggiando sto viaggiando apri sole
in un giorno che l'inverno ha ormai trasfigurato
buio e luce freddo e caldo ho attraversato ma
io da qui dormirò dentro i tuoi capelli
tenera...
non resisto più
tenera...
prendo le ali e volo con te
non aver paura di credere
soli e rinchiusi dentro di se
uomini stanchi di crescere
tenera, teneraaaaaaaaaa

Litfiba
__________________
OGNUNO VEDE QUEL CHE SEMBRI, POCHI SENTONO QUELLO CHE SEI.
lupoblu è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 10:18 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs