AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Musica

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 08-05-2007, 11:07 AM   #16
lauratdolcevita
Amico*
 
Data Registrazione: Jan 2006
Località: In Wonderland
Messaggi: 1.344
Invia un messaggio via MSN a lauratdolcevita
Predefinito

io ho una passione folle per:
afterhours e subsonica
__________________
Il meglio deve ancora venire
lauratdolcevita è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-06-2007, 04:03 PM   #17
marmotta
Amico*
 
L'avatar di marmotta
 
Data Registrazione: Oct 2007
Località: Reana del Rojale - Ud -
Messaggi: 3.016
Invia un messaggio via MSN a marmotta
Predefinito

Francesco Guccini

BandaBardò

Francesco De Gregori

Fabrizio De André (sbaglio sempre a scrivere il cognome perciò non lapidatemi se l'ho fatto anche stavolta)

I Nomadi (ma fino al 199

Robbie Williams

Elton John

Stevie Wonder

Ivano Fossati

George Michael

Modena City Ramblers

Lighthouse Famiily

e ora non me ne vengono altri ma in genere è questa la mia raccolta
__________________
marmotta è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-26-2007, 07:19 AM   #18
Terry
Amico*
 
Data Registrazione: Jun 2004
Messaggi: 3.310
Predefinito

http://www.aurorablu.it/phpBB2/viewt...=124111#124111
Alex Baroni

Ste poi la inserisci
Grasssssie
Terry è offline   Rispondi Citando
Vecchio 06-08-2010, 12:54 PM   #19
**Fallenstar**
Junior Member
 
Data Registrazione: Jun 2010
Località: Vivo nella terza stella a destra, un luogo dove i sogni possono diventare realtà
Messaggi: 26
Invia un messaggio via Yahoo a **Fallenstar**
Predefinito Riferimento: Le nostre raccolte d'autore*

Io aggiungerei Ashley Tisdale, i suoi testi saranno in inglese ma mi hanno sempre colpito oppure i Five For Fighting
**Fallenstar** è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-13-2011, 08:24 PM   #20
selezioneletteraria
Junior Member
 
Data Registrazione: Feb 2011
Località: che sia di poesia prosa o narrativa
Messaggi: 7
Predefinito Riferimento: Le nostre raccolte d'autore*

E correndo mi incontrò lungo le scale, quasi nulla mi sembrò cambiato in lei,
la tristezza poi ci avvolse come miele per il tempo scivolato su noi due.
Il sole che calava già rosseggiava la città
già nostra e ora straniera e incredibile e fredda:
come un istante "deja vu", ombra della gioventù, ci circondava la nebbia...

Auto ferme ci guardavano in silenzio, vecchi muri proponevan nuovi eroi,
dieci anni da narrare l'uno all' altro, ma le frasi rimanevan dentro in noi:
"cosa fai ora? Ti ricordi? Eran belli i nostri tempi,
ti ho scritto è un anno, mi han detto che eri ancor via".
E poi la cena a casa sua, la mia nuova cortesia, stoviglie color nostalgia...

E le frasi, quasi fossimo due vecchi, rincorrevan solo il tempo dietro a noi,
per la prima volta vidi quegli specchi, capii i quadri, i soprammobili ed i suoi.
I nostri miti morti ormai, la scoperta di Hemingway,
il sentirsi nuovi, le cose sognate e ora viste:
la mia America e la sua diventate nella via la nostra città tanto triste...

Carte e vento volan via nella stazione, freddo e luci accesi forse per noi lì
ed infine, in breve, la sua situazione uguale quasi a tanti nostri films:
come in un libro scritto male, lui s' era ucciso per Natale,
ma il triste racconto sembrava assorbito dal buio:
povera amica che narravi dieci anni in poche frasi ed io i miei in un solo saluto...

E pensavo dondolato dal vagone "cara amica il tempo prende il tempo dà...
noi corriamo sempre in una direzione, ma qual sia e che senso abbia chi lo sa...
restano i sogni senza tempo, le impressioni di un momento,
le luci nel buio di case intraviste da un treno:
siamo qualcosa che non resta, frasi vuote nella testa e il cuore di simboli pieno..


selezioneletteraria è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-13-2011, 08:24 PM   #21
selezioneletteraria
Junior Member
 
Data Registrazione: Feb 2011
Località: che sia di poesia prosa o narrativa
Messaggi: 7
Predefinito Riferimento: Le nostre raccolte d'autore*

Citazione:
Originariamente inviato da selezioneletteraria Visualizza Messaggio
e correndo mi incontrò lungo le scale, quasi nulla mi sembrò cambiato in lei,
la tristezza poi ci avvolse come miele per il tempo scivolato su noi due.
Il sole che calava già rosseggiava la città
già nostra e ora straniera e incredibile e fredda:
Come un istante "deja vu", ombra della gioventù, ci circondava la nebbia...

Auto ferme ci guardavano in silenzio, vecchi muri proponevan nuovi eroi,
dieci anni da narrare l'uno all' altro, ma le frasi rimanevan dentro in noi:
"cosa fai ora? Ti ricordi? Eran belli i nostri tempi,
ti ho scritto è un anno, mi han detto che eri ancor via".
E poi la cena a casa sua, la mia nuova cortesia, stoviglie color nostalgia...

E le frasi, quasi fossimo due vecchi, rincorrevan solo il tempo dietro a noi,
per la prima volta vidi quegli specchi, capii i quadri, i soprammobili ed i suoi.
I nostri miti morti ormai, la scoperta di hemingway,
il sentirsi nuovi, le cose sognate e ora viste:
La mia america e la sua diventate nella via la nostra città tanto triste...

Carte e vento volan via nella stazione, freddo e luci accesi forse per noi lì
ed infine, in breve, la sua situazione uguale quasi a tanti nostri films:
Come in un libro scritto male, lui s' era ucciso per natale,
ma il triste racconto sembrava assorbito dal buio:
Povera amica che narravi dieci anni in poche frasi ed io i miei in un solo saluto...

E pensavo dondolato dal vagone "cara amica il tempo prende il tempo dà...
Noi corriamo sempre in una direzione, ma qual sia e che senso abbia chi lo sa...
Restano i sogni senza tempo, le impressioni di un momento,
le luci nel buio di case intraviste da un treno:
Siamo qualcosa che non resta, frasi vuote nella testa e il cuore di simboli pieno..


francesco guccini-incontro
selezioneletteraria è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-23-2011, 04:51 PM   #22
santovito
Junior Member
 
Data Registrazione: Jul 2011
Messaggi: 2
Predefinito Riferimento: Le nostre raccolte d'autore*

scusa ma caparezza non lo vedo eppure è, un poeta attualissimo e bravissimo o devo farvi sentire non siete stato voi oppure eroe ?
santovito è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-23-2011, 06:44 PM   #23
Essenza
Moderatore*
 
L'avatar di Essenza
 
Data Registrazione: Dec 2007
Messaggi: 6.808
Predefinito Riferimento: Le nostre raccolte d'autore*

Citazione:
Originariamente inviato da santovito Visualizza Messaggio
scusa ma caparezza non lo vedo eppure è, un poeta attualissimo e bravissimoo devo farvi sentire non siete stato voi oppure eroe ?
potresti spiegarti meglio?
__________________

Sii come il fumo: sali,
pensa che nell'evadere nessuno dirà
«ti ebbi e ho potuto misurarti».
(José Hierro)

Essenza è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 04:23 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs