AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Parole > Frasi, aforismi

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 08-16-2006, 12:50 AM   #1
Daliante
Senior Member
 
Data Registrazione: Jun 2006
Messaggi: 645
Predefinito Il prezzo della verità

Citazione:
Essere pronti alla ricerca della vita reale, della verità, significa essere pronti a morire - morire a quella vita che hai pensato fosse la vita. Non lo è. E' un cumulo di falsità e di maschere che hai indossato: tutto il tuo passato, tutte le tue convinzioni, tutti i tuoi desideri e le paure, tutto ciò con cui ti sei identificato e che credi importante. E questo è l'ego, questo è il gioco dell'ego. Se però non sei ancora stanco del gioco, lo puoi continuare. Ma non lamentartene: conosci il motivo. Il motivo è semplicissimo: l'ego non può esistere nel vuoto; ha bisogno di qualcosa contro cui lottare. Sarà sufficiente perfino un fantasma, frutto della tua immaginazione, ma ha bisogno di lottare contro qualcuno; l'ego esiste soltanto nel conflitto, l'ego non è mai un vuoto, è una tensione. Ovviamente, nessuno vuole piccole tensioni: tutti vogliono tensioni gigantesche e uniche, in modo da sentirsi grandi e unici grazie ai loro porblemi.

L'ego ha bisogno di qualche problema, di qualche dramma. Se lo capisci, proprio in quella comprensione diretta, le montagne tornano a essere colline e anche le colline scompaiono.

Forse non pensi di amare il tuo ego, ma lo ami. Qualsiasi problema e infelicità ti porti, continui ad amarlo. Qualsiasi guaio crei, continui a tenertelo stretto. Malgrado tutti gli inferni che l'ego crea e mantiene in piedi, continui ad amarlo.
L'ego ha fatto tutto ciò che deve esere fatto per farti del male, per ferirti. E' come un cancro. Ne stai morendo, ma continui ad aggrapparti a lui. E la ragione profonda è che hai paura di non essere. Se l'ego se ne va, anche tu te ne vai. Preferisci soffrire piuttosto che non essere. Questo è il problema. Preferisci essere all'inferno piuttosto che non essere. Almeno esisti!
Senza ego, senza problemi, tu non esisti. Tu non sai più come vivere senza ego, senza problemi. Tu non sai più cosa sia la vita reale.

I problemi non esistono! Li crei perché sei incapace di vivere senza i problemi! Avere un problema significa sentirsi occupati, sentirsi giustificati. Ti senti bene: hai una giustificazione, qualcosa da fare. Quando non c'è più alcun problema, rimani solo, vuoto - e adesso che fai?
Tutti i problemi sono svaniti, dimenticati. Prova a pensare: un giorno viene Dio e ti dice: "Non hai più nessun problema. Non c'è nessun problema. Finito!", e tutti i problemi se ne vanno. Cosa faresti? Avresti paura, ti sentiresti vuoto, smarrito, bloccato, paralizzato.

Tu crei problemi perché hai paura di godere la vita, hai paura di vivere la vita. I problemi, i drammi, ti proteggono contro la vita, contro la gioia, contro l'amore. Puoi sempre giustificarti: "Come posso gioire, se ho questi enormi e drammatici problemi?! E' impossibile!"
Puoi trovare mille ragioni per non gioire, per non amare, per non cantare, per non danzare. I tuoi problemi ti offrono un'opportunità enorme per evitarlo. Ma la verità è che non esiste alcun problema. Possono esistere difficoltà che sono inerenti al presente, ma non può esistere alcun problema che invece nasce dal passato a cui ti aggrappi e dal futuro in cui vuoi fuggire.
La vita non è affatto un problema - è un mistero da vivere.

Devi smettere di creare problemi - altrimenti giocherai a passare da un dottore all'altro, da un prete all'altro, da uno psicologo all'altro, da uno psicanalista all'altro, da uno psichiatra all'altro, da una terapia all'altra. E sempre ti aggrapperai a nuove illusioni che ti forniranno una tregua, un piccolo riposo, per poi ritrovarti a fare le stesse cose.
Per favore, non creare problemi! Sono inesistenti, sono irreali. Tu stesso ne sei l'unico creatore.

E io devo distruggerti in molti modi; in effetti devo smantellarti, devo toglierti tutti i tuoi problemi, i tuoi appigli, le tue illusioni: speranze, sogni, mete - soltanto allora può sorgere la verità, e la verità è il nuovo.

Molte volte ti sentirai offeso in molti modi. Molte persone vengono a me e se ne vanno. Si offendono. Se devo badare a loro e non offenderli, sono inutile; in quel caso non posso essere d'aiuto e loro non potranno ricevere un vero aiuto. Devo continuare ad offendere.

Un vero Maestro è colui che, stampella dopo stampella, ti farà cadere, e in quel collasso, dalle ceneri come una fenice, nasce un nuovo essere. Quel nuovo essere sarà così nuovo che non avrà nulla a che vedere con te, in quanto è separato da ciò che eri; sarà autentico, senza passato, senza futuro: sarà pura presenza, qui e ora.

E' per questo che la gente continua a restare attaccata ai propri limiti, alle proprie sofferenze, perchè questi limiti, queste sofferenze fanno parte, una parte essenziale, del mondo dei sogni in cui voi tutti vivete.
La tua felicità, la tua infelicità, sono due aspetti dei tuoi sogni.
Il reale non conosce né felicità né infelicità: il reale è al di là di ogni dualismo. In quel caso esiste una profonda beatitudine.
Ma per conoscere questa dimensione reale devi soddisfare un requisito fondamentale: devi scomparire. E' una richiesta molto paradossale: per essere, devi non-essere.

Hai bisogno di una crocefissione, e soltanto allora potrà esserci una resurrezione. Lascia che io sia per te una croce. Solo e unicamente allora avrai la possibilità di salire sul trono della vita.

Osho


Daliante è offline   Rispondi Citando
Vecchio 08-16-2006, 07:36 AM   #2
sydhera
Amico*
 
L'avatar di sydhera
 
Data Registrazione: Jan 2006
Località: Da un nuovo mondo... se davvero esiste.
Messaggi: 2.237
Predefinito

Sempre difficile rendersene conto... e ammetterlo...
__________________
...silenziosamente nell'infinito...
sydhera è offline   Rispondi Citando
Vecchio 08-16-2006, 07:47 AM   #3
Paceamore
Amico*
 
L'avatar di Paceamore
 
Data Registrazione: Jun 2004
Messaggi: 2.427
Predefinito

__________________
<center> "Siamo tutti Uno"
"La mia non è la via migliore, è solo una via"
Lasciate che il vostro Amore vi unisca in Terra come eco della vostra Unione in Cielo!</center>
Paceamore è offline   Rispondi Citando
Vecchio 08-24-2006, 02:01 PM   #4
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.560
Predefinito

LA TROVO ENORMEMENTE D'AIUTO..
GRAZIE
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 06:27 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs