Discussione: Essere (in)consapevoli
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 03-01-2013, 04:03 PM  
ladynight
Amico*
 
Data Registrazione: Apr 2010
Messaggi: 485
Predefinito Riferimento: Essere (in)consapevoli

per me consapevolezza non dettar legge o imporre il proprio credo

la consapevolezza io la vedo come presa di coscienza personale di fronte i propri limiti e paure per affrontare il proprio mondo personale rendendolo pubblico ma senza ostentarlo...
nessuno nasce re...ognuno contadino di se stesso e con l'osservazione reciproca tra noi con lo scambio di idee e pensieri costruiamo quello che " per ognuno di noi va bene"...

nell'incontro tra persone nasce la vera conoscenza

nell'ascoltare e assimilare per poi soggettivamente valutare
ladynight  offline   Rispondi Citando