Discussione: Una strana riflessione
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 02-26-2015, 03:47 PM  
Alien
Amico*
 
L'avatar di Alien
 
Data Registrazione: Dec 2007
Località: Cintura di Orione, seconda stella a sinistra (un pò sotto Varese)
Messaggi: 2.801
Predefinito Riferimento: Una strana riflessione

mi trovi in parziale disaccordo totale, sopratutto sull'ultima parte del sillogismo di ignoto autore.
Cosa significa esistere?
Esistere=vivere, oppure
Esistere=sopravvivere?
Se accettiamo l'ultima equazione non ho remore a darti ragione, ma sulla prima, invece, non ci siamo proprio. Ricordi Dante? Canto terzo dell'Inferno: "che mai non fuor vivi" vengono definiti gli ignivi, che sicuramente consumarono, che sicuramente vissero, ma siccome non fecero nulla, per Dante non furono vivi ma si limitarono a sopravvivere.
Quindi Cartesio, oltre alla battaglia navale, aveva prodotto anche una massima bella e vera, l'ignoto invece ha solo semplificato le cose.

E dopo questo pensiero, avendo pensato tanto, devo consumare del cioccolato per reintegrare le calorie spese
__________________
La forza del dialogo sta nelle voci fuori dal coro
Alien è offline   Rispondi Citando