Discussione: Una strana riflessione
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 02-27-2015, 07:22 PM  
Alien
Amico*
 
L'avatar di Alien
 
Data Registrazione: Dec 2007
Località: Cintura di Orione, seconda stella a sinistra (un pò sotto Varese)
Messaggi: 2.801
Predefinito Riferimento: Una strana riflessione

la tua riflessione sembra molto interessante, ma non consideri il presupposto da cui parti: "decidiamo" hai scritto. Per decidere si presuppone uno coscienza, quindi il ragionamento non è applicabile alla pietra poichè non pensa. Ecco che torniamo a Cartesio (no, neppure io voglio perderci troppo tempo perché è ora di cena e voglio scappare in un altro topic).
Sul consumare poi ci sarebbe tanto da dire: tanto per cominciare dovremmo distinguere il consumo involontario (respirare) da quello volontario (mangiarsi una pizza); poi dovremmo distinguere il consumo necessario (l'aria per vivere) da quello non necessario (le acciughe sulla pizza non sono necessarie); poi... no, è tardi.
Insomma: mi sembra ancora che il sillogismo anonimo sia troppo semplicistico.

Vi saluto e, mai come stasera, lunga vita e prosperità
__________________
La forza del dialogo sta nelle voci fuori dal coro
Alien è offline   Rispondi Citando