AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Poesia > Poesie d'Autore

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 11-20-2014, 05:13 PM   #31
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Eh gia' Marinetta e' vero...
Paola Ambrosio e' una mia ex collega scomparsa qualche anno fa'. Conservo con molta cura il suo libro di poesie con dedica che mi regalo' quando era gia' malata intitolato "Viaggio nell'abisso del cuore".
Da qui la poesia sotto intitolata proprio...


IL TEMPO

L'anima fugge
verso la valle,
c'è ancora nebbia.
L'aurora sbircia dal suo giardino
e disegna il giorno imminente.
Il volte e' stanco da un lungo pensare,
una fanciulla intreccia i capelli,
lo sguardo cade.
E' il tempo.


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 01-19-2015, 08:26 PM   #32
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Quando ci rivedremo
il tempo avrà nevicato
sul nostro capo, amore;
avremo quasi passato
il mare, e sarà il cuore
più sincero e pacato.
Ma non avremo più il remo:
io nell’onda infinita
del sogno, tu in quella della vita,
lo avremo infranto, amore.

Ceccardo Roccatagliata Ceccardi


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-15-2015, 09:35 AM   #33
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

FACEBOOK

Ti ho persa secoli fa
ti ho ritrovata su Facebook,
nel tuo profilo sembri la Gioconda
guardi di lato con qualcosa di misterioso
tra le mani, sei bella
ti sei sposata, hai fatto figli
hai visitato Córdoba e altri luoghi
e hai l’abitudine di dormire fino a tardi
hai 2.457 amici
hai i capelli più lunghi
hai un tatuaggio che sembra un indio
hai tante cose che ieri non avevi!
Non avevamo nulla ieri
eravamo così giovani
credevamo che il mondo fosse di un unico pezzo.
Anch’io mi sono costruito una vita
sorrido ogni giorno
pratico yoga, e mi è venuta una pancetta
di spiedini e birra
e di tanto in tanto, qualche strana certezza,
mi trascina su Facebook
per guardarti un pochino.

Lèon Peredo




(foto presa dal web e puramente indicativa)
__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-27-2015, 12:19 PM   #34
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo


Gli anni si accavallano a riccioli di spuma
e a intermittenti ondate nere.
Mi divide dal mare una spiaggia che cresce
nel cuore della notte e mi ributta
relitti di naufragi.

Bel museo in disordine. Gli oggetti
non sono compatibili. Fra i libri
della mia adolescenza vigoreggiano
i balocchi dei figli, ed a brandelli
sfilacciati il mio abito da sposa.

Non si riposa il mare. E mi pretende
vigile a contemplare quanto resta
sul campo di battaglia. In prospettiva
si inazzurra il passato. E benedico
i miei e altrui peccati.

Maria Luisa Spaziani





__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-29-2015, 06:02 AM   #35
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Mio amore non credere che oggi
il pianeta percorra un’altra orbita,
è lo stesso viaggio tra le vecchie
stazioni scolorite,
vi è sempre un passero sfrullante
nelle aiuole
un pensiero tenace nella mente.
Il tempo gira sul quadrante, giunge
un segno di nebbia sopra il pino
il mondo pende dalla parte del freddo.
Qui le briciole a terra, la brace del camino,
le ali,
le mani basse e intente.

Bartolo Cattafi


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 08-04-2015, 12:24 PM   #36
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

LA SERA

Una radio che strepita e la sera
che si addensa sui tetti. Quando muore
il giorno, si rifugia nel ricordo
il disperato sogno che non vive.
Non abbiamo altra gloria, troveremo
sempre vuota la sera e ancora il vento
parla di lontananze. Quel bambino
che scuote una bandiera colorata
di crocicchio in crocicchio non sa nulla
di quello che noi siamo. Era così
l’infanzia che perdemmo, era così
quella nostra bandiera dei crocicchi.
La memoria risale e trovo inquiete
stagioni con il sangue dei vent’anni
aperti all'avventura. Chi pensava
che cresceva già allora in un sorriso
l’ombra atroce del tempo che ci chiude.

Mario Gori



__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-11-2016, 01:27 PM   #37
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Sull'estetica e il tempo

C'è
una certa
bellezza
nell'attesa
Una
bellezza
triste
Perché
l'attesa
passerà

Alex Fleites


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 04-12-2016, 09:35 PM   #38
Rosanna
Amico*
 
L'avatar di Rosanna
 
Data Registrazione: Jan 2007
Località: in un posto che conoscono gli aironi: li nel regno dei Cieli
Messaggi: 4.378
Invia un messaggio via MSN a Rosanna
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Citazione:
Originariamente inviato da enrichetto Visualizza Messaggio
Sull'estetica e il tempo

C'è
una certa
bellezza
nell'attesa
Una
bellezza
triste
Perché
l'attesa
passerà

Alex Fleites


Non bella !Di Più!
__________________
Chi trova un amico trova un tesoro!
Rosanna è offline   Rispondi Citando
Vecchio 05-06-2016, 08:58 AM   #39
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Solo il tempo soave dell’amore;
le apprensioni disciolte dall’oceano
e la sabbia che tace sulla costa.

Contano il tatto e la respirazione.
Il dannato gocciare della pioggia che
vuole cancellare i nostri passi.

Qualche brano di jazz. La sabbia e il volo.

FRANCISCO VÉJAR


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-06-2016, 08:31 AM   #40
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Gli alberi me l’hanno detto: corri per far in tempo.
Le notti illuminate dalla luna: corri per far in tempo.
Il mare galoppando: corri per far in tempo,
e tutti si sono affrettati: corri per far in tempo.
I miei piedi non hanno conosciuto da allora riposo
e tutte le strade hanno conosciuto la mia corsa.
I fratelli me l’hanno detto: corri per far in tempo.
Gli amici si sono preoccupati: corri per far in tempo.
E io corro lacrimando, corro sorridendo,
corro amando, dando, dando la mia vita.
Le mie mani tengono pane: corri ad offrirlo,
i miei occhi hanno affetto: corri a donarlo,
le mie dita si sono bruciate: corri ad accarezzare.
E io corro senza posa, corro per far in tempo,
nel caso che qualcuno sia rimasto senza prendere qualcosa.

KRÌTON ATHANASÙLIS


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-07-2016, 09:46 AM   #41
marinetta
Amico*
 
L'avatar di marinetta
 
Data Registrazione: Jun 2004
Località: Campobasso
Messaggi: 2.068
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

......... senza parole ...

è stupenda ... !! grazie

__________________
Ama l'imperfetto tuo prossimo con l'imperfetto tuo cuore
marinetta è offline   Rispondi Citando
Vecchio 08-17-2016, 03:44 PM   #42
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

VECCHIA FOTOGRAFIA

Io sono stata quel sorriso, il lampo
spiritoso di quegli occhi a mandorla.
Che anno? che stagione? a chi mai sorridevo?
Gioca il vento con ciuffi nerissimi.
Quante volte ho pensato che il sangue degli Etruschi
è lo stesso che circola rosso nelle mie vene.
Ma un eguale mistero mi collega stasera
a quegli occhi, a quei ciuffi, a quel vento dimenticato.

Maria Luisa Spaziani


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 11-19-2016, 03:46 PM   #43
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Mi trattengo ai bordi del fiume
a contemplare le cangianti acque
di Eraclito …
Dove il tempo passa trascinando
le sue spalle tra spigoli di lucide pietre.
Tanto mi svelano queste acque, con la sinfonia
di voci che con se trascina.
Rotti specchi dove si frammentano
i volti dei miei genitori e fratelli.
La mia ombra vacilla con il lento fluire
delle ore, le foglie si staccano dagli
alberi, allo stesso modo che i nostri volti perpetuati
in scolorite fotografie.
Cocciuti diciamo d’essere gli stessi:
“Guarda non sono cambiato, continuo ad essere lo stesso
di 30 anni fa”
Il mio volto più recente, 30 secondi fa
si è diluito nella corrente.

Duglas Téllez


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 12-21-2016, 03:41 PM   #44
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Adesso anch'io sono fra gli altri
che dicevano guardandoci, con l'aria
di una finissima tristezza "Suvvia, giocate"
per allontanarci. E nella penombra bella
delle panche dei parchi al tramonto
Di cosa parlavano, oh dì, e chi erano?
Superiori, come dei, facevano pena.
Si assomigliavano moltissimo se lenti
ci guardavano distanti, come un gruppo
di alberi uniti da un giorno d'autunno.
Adesso anch'io sono fra gli altri
di cui ci burlavamo a volte,
lì come sciocchi, così stanchi.
Noi, i piccoli, noi che non avevamo
nulla, guardavamo, senza vederli,
quel loro modo di essere tutti d'accordo.
E adesso
che ho camminato lenta fino alle loro panche
per riunirmi a loro per sempre,
adesso anch'io sono fra gli altri,
i maggiori di età, i malinconici,
ma come sembra strano, non è vero?

Fina García Marruz




__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Vecchio 02-17-2017, 06:24 AM   #45
enrichetto
Moderatore*
 
L'avatar di enrichetto
 
Data Registrazione: Aug 2005
Località: Roma
Messaggi: 7.935
Predefinito Riferimento: La poetica del tempo

Il ricordo non mi lascia
abbandonare il tuo viso
bellissimo, e la tua bocca
dove il mondo si spalanca
come un calice profano.
Se la memoria non fosse così
ostinata, io ti avrei vinto.
Invece il ricordo è un aspro
nemico: è forte come è forte l’infelicità,
come è forte l’amore. E ancora
nelle mie mani
la traccia delle tue si disegna
con dolcezza caparbia,
se per qualche istante il vino e la nostalgia
mi fanno pensare a te.

Josefa Parra


__________________
Io li odio i nazisti dell'Illinois...
enrichetto è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 10:29 PM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2017, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs