AuroraBlu Forum

AuroraBlu Forum (http://www.aurorablu.it/forum/index.php)
-   Frasi, aforismi (http://www.aurorablu.it/forum/forumdisplay.php?f=16)
-   -   Sui libri... (http://www.aurorablu.it/forum/showthread.php?t=17922)

delfina 04-05-2011 10:07 PM

Sui libri...
 
Un libro deve procurare le ferite, deve allargarle. Un libro deve essere pericoloso. :rose

(Khalil Gibran)

delfina 04-05-2011 10:08 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Più di vestiti e scarpe, i libri portano l'impronta. :wink:

(Erri De Luca)

delfina 04-05-2011 10:18 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Quando leggi il mondo non esiste più, puoi fingere che quello che stai leggendo sia assolutamente reale, o che la realtà semplicemente svanisca. Puoi essere tutto ciò che desideri in un libro...:abduct:

(Dorotea Dello Spirito - "Angel")

lady R 04-06-2011 05:19 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Non leggete, come fanno i bambini, per divertirvi, o, come gli ambiziosi, per istruirvi. No, leggete per vivere.
(Gustave Flaubert)

delfina 04-12-2011 08:34 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Fra i diversi strumenti dell'uomo, il più stupefacente è senza dubbio il libro.
Gli altri sono estensioni del suo corpo. Il microscopio, il telescopio, sono estensioni della sua vista; il telefono è estensione della sua voce; poi ci sono l'aratro e la spada, estensioni del suo braccio. Ma il libro è un'altra cosa: il libro è un'estensione della memoria e dell'immaginazione.

(Borges)

enrichetto 04-13-2011 03:42 PM

Riferimento: Sui libri...
 
"Cerco nei libri la lettera, anche solo la frase che è stata scritta per me e che perciò sottolineo, ricopio, estraggo e porto via. Non mi basta che il libro sia avvincente, celebrato, né che sia un classico: se non sono anch'io un pezzo dell'idiota di Dostoevskij, la mia lettura è vana. Perché il libro, anche il sacro, appartiene a chi lo legge e non per il diritto ottenuto con l'acquisto. Perché ogni lettore pretende che in un rotolo di libro ci sia qualcosa scritto su di lui."

(Erri de Luca - Alzaia)

delfina 04-13-2011 07:08 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Una sola vita non basta a leggere tutti i libri che ci sono al mondo; stabilire dei confini è necessario.

Quale modo migliore per conoscere qualcuno se non da come sceglie e tratta i libri?

"La tredicesima storia" - Diane Setterfield

brasil 04-14-2011 09:24 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Citazione:

Originariamente inviato da delfina (Messaggio 177526)
Una sola vita non basta a leggere tutti i libri che ci sono al mondo; stabilire dei confini è necessario.

Quale modo migliore per conoscere qualcuno se non da come sceglie e tratta i libri?

"La tredicesima storia" - Diane Setterfield

Mi viene in mente quel che disse una scrittrice ( Yourcenar? Non ricordo! ) Quando entrava nella casa di una persona, disse, la prima cosa che guardava erano i libri della libreria. Lasciavano capire molto della persona.

delfina 04-14-2011 09:29 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Citazione:

Originariamente inviato da brasil (Messaggio 177601)
Mi viene in mente quel che disse una scrittrice ( Yourcenar? Non ricordo! ) Quando entrava nella casa di una persona, disse, la prima cosa che guardava erano i libri della libreria. Lasciavano capire molto della persona.

:) Io lo faccio SEMPRE!!! È una delle prime cose sulle quali mi cade l'occhio :sm520: 8)

Alien 04-14-2011 09:41 PM

Riferimento: Sui libri...
 
"I libri: la migliore arma del mondo". Doctor Who

liberaMente 04-15-2011 07:34 AM

Riferimento: Sui libri...
 
Citazione:

Originariamente inviato da delfina (Messaggio 177604)
:) Io lo faccio SEMPRE!!! È una delle prime cose sulle quali mi cade l'occhio :sm520: 8)

Io ne ho davvero troppi e non posso entrare in libreria con portafoglio o carte perché faccio un mezzo mutuo ogni volta :::.
Quindi li tengo in tre file e quelli più interessanti li tengo dietro proprio per evitare queste analisi non richieste :scherzo

ps. regalo testi di informatica sui più svariati argomenti basta che ve li portiate via

liberaMente 04-15-2011 07:49 AM

Riferimento: Sui libri...
 
nel post precedete son finito O.T. ::: che strano....
mi riscatto con delle parole prese dalla prefazione del libro di poesie di una mia amica.

"Non leggere un libro in fretta, con la mente distratta ,
non farne un esercizio di lettura,
ma esattamente come faresti con un prezioso calice di Cognac,
riscaldalo amorevolmente leggendolo con il cuore
e lascia che l’alchimia che l'autore è riuscito a rinchiudervi
si sprigioni e ti inebri delle sue fragranze"
(Walter)


Buona giornata a tutti

W.

delfina 04-15-2011 02:09 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Citazione:

Originariamente inviato da liberaMente (Messaggio 177610)
Io ne ho davvero troppi e non posso entrare in libreria con portafoglio o carte perché faccio un mezzo mutuo ogni volta :::.

Esiste qualcuno che riesce ad entrare in una libreria e ad uscirene senza aver comprato nulla? :)

Citazione:

Quindi li tengo in tre file e quelli più interessanti li tengo dietro proprio per evitare queste analisi non richieste :scherzo
Hai fatto bene a dirlo: so dove andare a cercare :scherzo

Comunque se hai voglia di parlare di libri c'è la sezione apposita, anzi, "ti prego"..:)

http://www.aurorablu.it/forum/f13/pa...ri-t16470.html

Bellissima quella frase Walter, grazie :rose


Ho sempre immaginato il paradiso come una grande biblioteca

(J.L.Borges)



delfina 04-19-2011 07:51 PM

Riferimento: Sui libri...
 
E' un buon libro quello che si apre con aspettativa e si chiude con profitto.

A. Bronson Alcott, Table Talk, 1877

delfina 04-27-2011 01:16 PM

Riferimento: Sui libri...
 
In realtà il lettore, quando legge, è il lettore di se stesso.
L'opera dello scrittore è solo una specie di strumento ottico offerto al lettore per consentirgli di discernere ciò che forse, senza quel libro, non avrebbe potuto intravedere di se stesso.


(Marcel Proust - Il tempo ritrovato)

Alien 04-30-2011 10:44 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Non c'entra molto con le frasi sui libri ma non saprei dove mettere questo mio pensiero (all'occorrenza i mod, se lo ritengono necessario per fare spazio all'interno del forum, possono anche cestinarlo). Stasera ho rivisto il film "Il nome della rosa" e, anche se il libro è infinitamente più bello, è sempre un piacere gustarsi quelle scene. La prima volta che entrano nello scriptorium, la notte in cui penetrano nella biblioteca, la cascata di libri e pergamene che li circonda... Si tratta di qualcosa di ancestrale e recondito nella mia anima, ma per me l'equazione libri=sapere=conoscienza=felicità è immediata e non necessita di spiegazioni. Quando alla fine del film (spero di non fare uno spoiler, ma il film è datato, il libro anche di più) Jorge distrugge quell'ultima copia della Poetica è come se commettesse un omicidio contro la cultura. Distruggere un libro, distrugere il sapere, scegliere volontariamente di privare il mondo di saggezza mi sembra una delle azioni più scellerate che esistano. Ho pianto vedendo quei libri bruciare (cosa che mi è capitata solo in un altro film, che non è Titanic :)), un pianto che era un misto di tristezza e rabbia. :17:
E con questo pensierino serale, vi auguro la buona notte

Ale

Essenza 05-01-2011 07:26 AM

Riferimento: Sui libri...
 
Ho amato molto quel libro...:)

goriziano 05-01-2011 08:48 AM

Riferimento: Sui libri...
 
Citazione:

Originariamente inviato da Alien (Messaggio 178217)
Ho pianto vedendo quei libri bruciare (cosa che mi è capitata solo in un altro film, che non è Titanic :)), un pianto che era un misto di tristezza e rabbia. :17:

Farenheit 451 :sm520:

BORKED

Alien 05-01-2011 06:41 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Grazie della segnalazione. Non ho capito molto del filmato perchè è in inglese, ma ho visto che il film è tratto da un libro che cercherò http://it.wikipedia.org/wiki/Fahrenheit_451

(Considerando che è stato pubblicato su Urania rivista sono quasi certo che tu l'abbia letto :sm520:)

goriziano 05-01-2011 08:55 PM

Riferimento: Sui libri...
 
in italiano :sm520:

BORKED

ho letto il libro più volte ed in diverse traduzioni :)

goriziano 05-01-2011 08:59 PM

Riferimento: Sui libri...
 
questo invece non è fantasia :-(

BORKED

delfina 05-02-2011 09:31 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Citazione:

Originariamente inviato da Alien (Messaggio 178217)
... Si tratta di qualcosa di ancestrale e recondito nella mia anima, ma per me l'equazione libri=sapere=conoscienza=felicità è immediata e non necessita di spiegazioni. Quando alla fine del film (spero di non fare uno spoiler, ma il film è datato, il libro anche di più) Jorge distrugge quell'ultima copia della Poetica è come se commettesse un omicidio contro la cultura. Distruggere un libro, distrugere il sapere, scegliere volontariamente di privare il mondo di saggezza mi sembra una delle azioni più scellerate che esistano. Ho pianto vedendo quei libri bruciare (cosa che mi è capitata solo in un altro film, che non è Titanic :)), un pianto che era un misto di tristezza e rabbia. :17:

"Il nome della rosa", film e libro, piaciuti entrambi!
Alien, è bellissima questa cosa che hai scritto :rose. Beh, se deciderai di leggere veramente "La tredicesima storia" poi mi saprai dire le emozioni provate....:-(
Solo...ti prego, non lasciare che io muoia senza sapere qual è l'altro film per il quale hai pianto!! :sm520: "I ponti di Madison County"? "Pomodori verdi fritti..?" .....quale????

"Farenheit 451" mi lasciò basita e non ne ho un bel ricordo, anche perchè ci costrinse a guardarlo la prof di italiano delle medie, quella arpia...:sc:


*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§*§

"Entrai nella libreria e aspirai quel profumo di carta e magia che inspiegabilmente a nessuno era ancora venuto in mente di imbottigliare"
(Il gioco dell'angelo - Carlos Ruiz Zafón)

lady R 05-03-2011 05:24 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Ci sono crimini peggiori del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli.
Josif Brodskij

delfina 05-17-2011 01:51 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Il libro, sia esso romanzo saggio o poesia, deve coinvolgere al massimo l'intelligenza e la sensibilità del lettore. Quando in un libro, di poesia o di prosa, una frase, una parola, ti riporta ad altre immagini, ad altri ricordi, provocando circuiti fantastici, allora, solo allora, risplende il valore di un testo. Al pari di un quadro scultura o monumento quel testo ti arricchisce non solo nell'immediato ma ti muta nell'essenza.

Einaudi

delfina 05-25-2011 06:10 PM

Riferimento: Sui libri...
 
I libri conoscevano le mie pene, i bisogni, gli scontenti. I libri insegnano ai ricordi, li fanno camminare.
Li ho letti per intero, non ne ho lasciato nessuno a mezzo, per quanto fosse deludente o presuntuoso l’ho seguito fino all’ultima linea. Perché è stato bello per me girare la pagina letta e portare lo sguardo in alto a sinistra, dove la storia continuava.

Erri De Luca

lady R 05-26-2011 04:32 PM

Riferimento: Sui libri...
 
I libri servono a capire e a capirsi,
e a creare un universo comune anche in persone lontanissime.

~susanna Tamaro

delfina 06-12-2011 12:49 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Chi legge i libri come si stanno ad ascoltare gli amici, vedrà come essi gli sveleranno i loro tesori e diventeranno per lui un intimo possesso. Quello che egli legge non scivolerà via né andrà perduto, ma al contrario gli rimarrà e gli apparterà, lo allieterà e lo consolerà come soltanto gli amici sanno fare.

(Hermann Hesse)

Alien 06-29-2011 09:59 AM

Riferimento: Sui libri...
 
"Ogni libro, ogni volume che vedi possiede un'anima, l'anima di chi lo ha scritto e l'anima di coloro che lo hanno letto, di chi ha vissuto e di chi ha sognato grazie a esso. ogni volta che un libro cambia proprioetario, ogni volta che un nuovo sguardo ne sfiora le pagine, il suo spirito acquista forza"

Zafon

lady R 07-05-2011 05:05 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Tutti i libri del mondo non ti danno la felicità,
però in segreto ti rinviano a te stesso.
Lì c'è tutto ciò di cui hai bisogno, sole stelle luna.
Perché la luce che cercavi vive dentro di te.
La saggezza che hai cercato a lungo in biblioteca
ora brilla in ogni foglio, perché adesso è tua.

~ Hermann hesse

PieceOfMe 07-06-2011 10:10 AM

Riferimento: Sui libri...
 
"La lettura è per la mente quel che l'esercizio è per il corpo."
(Jospeh Addison)

delfina 11-09-2011 07:01 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Ci sono libri che si posseggono da vent’anni senza leggerli, che si tengono sempre vicini, che uno si porta con sé di città in città, di paese in paese, imballati con cura, anche se abbiamo pochissimo posto, e forse li sfogliamo al momento di toglierli dal baule; tuttavia ci guardiamo bene dal leggerne per intero anche una sola frase. Poi, dopo vent’anni, viene un momento in cui d’improvviso, quasi per una fortissima coercizione, non si può fare a meno di leggere uno di questi libri d’un fiato, da capo a fondo: è come una rivelazione.
Ora sappiamo perché lo abbiamo trattato con tante cerimonie. Doveva stare a lungo vicino a noi; doveva viaggiare; doveva occupare posto; doveva essere un peso; e adesso ha raggiunto lo scopo del suo viaggio, adesso si svela, adesso illumina i vent’anni trascorsi in cui è vissuto, muto, con noi. Non potrebbe dire tanto se per tutto quel tempo non fosse rimasto muto, e solo un idiota si azzarderebbe a credere che dentro ci siano state sempre le medesime cose.


da La provincia dell’uomo
Elias Canetti
Scrittore bulgaro (1905– 1994)

Essenza 11-10-2011 09:13 AM

Riferimento: Sui libri...
 
ma quanto è vero....??:c3:

brasil 11-10-2011 11:24 AM

Riferimento: Sui libri...
 
Pensiero condiviso. Non a caso l'ha scritto Canetti!

delfina 12-06-2011 07:18 PM

Riferimento: Sui libri...
 
La mia biblioteca, composta da migliaia di volumi che mi sono proposto di leggere, cresce dieci volte più in fretta di quanto io possa leggere. Ho tentato di dilatarla fino a farne una specie di universo in cui trovare tutto. Ma questo universo cresce in una misura che dà le vertigini. Non vuole placarsi, e io ne sento la crescita sulla mia pelle. Ogni volume che vi aggiungo scatena una piccola catastrofe cosmica, e un po’ di quiete subentra solo quando in apparenza quel volume trova il suo posto e provvisoriamente scompare.

da La rapidità dello spirito
Elias Canetti
Scrittore bulgaro (1905– 1994)

lady R 12-08-2011 04:49 PM

Riferimento: Sui libri...
 
I libri sono pieni delle parole dei saggi, degli esempi degli antichi,
dei costumi, delle leggi, della religione.
Vivono, discorrono, parlano con noi,
ci insegnano, ci ammaestrano, ci consolano,
ci fanno presenti ponendole sotto gli occhi
cose remotissime alla nostra memoria...
Se non ci fossero i libri noi saremmo tutti rozzi e ignoranti,
senza alcun ricordo del passato, senza alcun esempio;
non avremmo conoscenza alcuna delle cose umane e divine;
la stessa urna che accoglie i corpi
cancellerebbe anche la memoria degli uomini.

Cristoforo Moro

Rosanna 12-14-2011 02:14 PM

Riferimento: Sui libri...
 
I lettori sono personaggi immaginari creati dalla fantasia degli scrittori.
Achille Campanile

lady R 01-05-2012 05:17 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Domandano tutti come si fa a scrivere un libro: si va vicino a Dio e gli si dice: feconda la mia mente, mettiti nel mio cuore e portami via dagli altri, rapiscimi. (da Corpo d'amore)Merini

lady R 04-02-2012 05:54 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Il rapporto con i libri nobilita le mie giornate.
È una fuga dalle cose che non vanno nell'esistenza quotidiana, dalla malignità, dalla brutalità, dalla fatica.
È un viaggio dentro te stessa in cui ritrovi un'altra te stessa.
Margaret Mazzantini :rose



]

delfina 04-23-2012 12:15 PM

Riferimento: Sui libri...
 
Nessun vascello c'è che come un libro possa portarci in contrade lontane.

Emily Dickinson

enrichetto 06-15-2012 07:39 AM

Riferimento: Sui libri...
 
Se non ti è possibile leggere tutti i libri che potresti avere, basta che tu abbia i libri che puoi leggere.
Ma – tu dici – a me piace sfogliare ora questo volume ora quello. – Assaggiare qua e là è proprio di uno stomaco viziato e troppi cibi diversi non nutrono, ma rovinano l’organismo.
Perciò leggi sempre i migliori autori e, se talvolta vuoi passare ad altri, torna poi ai primi. Cerca ogni giorno nella lettura un aiuto per sopportare la povertà e affrontare la morte e tutte le altre sventure umane. Dopo aver letto molto, scegli un pensiero che tu possa assimilare in quel giorno.
Anch’io faccio così: del molto che leggo prendo sempre qualcosa.


Lucio Anneo Seneca – Lettere a Lucilio


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 01:58 AM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.