AuroraBlu Forum

AuroraBlu Forum (http://www.aurorablu.it/forum/index.php)
-   Parliamo insieme (http://www.aurorablu.it/forum/forumdisplay.php?f=10)
-   -   Lamentela (http://www.aurorablu.it/forum/showthread.php?t=18690)

mehdi diciotti 01-06-2012 07:59 AM

Lamentela
 
ho letto più di una volta cose tipo:
"adesso non intervengo perchè non non ci sono più i miei amici di una volta"
o
"adesso non è più come una prima"

e questo tipo di frasi mi sento di contestarle.
La vita và avanti le persone cambiano o cambiano le persone
e se non è più come prima forse è anche perchè tu non intervieni più.
Ho letto tante cose interessanti dette da persone che probabilmente continuano a leggere ma non si fanno più sentire ed è un peccato :fior

Essenza 01-06-2012 08:28 AM

Riferimento: Lamentela
 
:OK

Alien 01-06-2012 09:43 AM

Riferimento: Lamentela
 
Che le persone cambino è normale, ma forse l'inserimento di un elemento di disturbo accelera e facilità tale processo. Ci sono elementi, a volte, come il ripetere sempre le stesse cose, atteggiarsi come il depositario dell'unica e vera verità, deridere le opinioni altrui, far deragliare ogni topic sui soliti ritriti argomenti su cui anche i moderatori sono intervenuti che potrebbe portare molte persone a rimpiangere i "vecchi tempi", a non intervenire più perché si avverte che ogni parola, di fronte a certi muri intellettuali, si rivela inutile.
Questa almeno è la mia opinione e la motivazione che soggiace a tanti miei mancati interventi, a tanti miei racconti scritti e mai postati.

Poi ognuno tragga le proprie conclusioni

liberaMente 01-06-2012 10:29 AM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da mehdi diciotti (Messaggio 188172)
ho letto più di una volta cose tipo:
"adesso non intervengo perchè non non ci sono più i miei amici di una volta"
o
"adesso non è più come una prima"

e questo tipo di frasi mi sento di contestarle.
La vita và avanti le persone cambiano o cambiano le persone
e se non è più come prima forse è anche perchè tu non intervieni più.
Ho letto tante cose interessanti dette da persone che probabilmente continuano a leggere ma non si fanno più sentire ed è un peccato :fior

Caro Mehdi,
sono assolutamente d'accordo con te.
Io credo che molta gente che non interviene più lo faccia semplicemente perché in questo momento non ha nulla da comunicare. C'è chi accetta questa sua momentanea incapacità di esprimere e sta in silenzio ascoltando gli altri e chi invece colpevolizza gli altri per quello che in realtà è solo un suo problema ed è qui che iniziamo a sentire i discorsi che hai citato oltre a quelli che dicono di tacere per protesta :lol::lol::lol: :lol: :::

Sono periodi, e se noti, ciclicamente le persone vanno e vengono quando hanno qualcosa da dire.

Un abbraccio

Pranzando mi sono reso conto che alla risposta mancava un pezzo...

Citazione:

Originariamente inviato da Alien (Messaggio 188183)
..a volte, come il ripetere sempre le stesse cose, atteggiarsi come il depositario dell'unica e vera verità, deridere le opinioni altrui, far deragliare ogni topic sui soliti ritriti argomenti su cui anche i moderatori sono intervenuti che potrebbe portare molte persone a rimpiangere i "vecchi tempi", a non intervenire più perché si avverte che ogni parola, di fronte a certi muri intellettuali, si rivela inutile.

Ricordo un bellissimo post di Essenza che diceva che la cosa che più ci dà fastidio del nostro prossimo è il nostro maggior difetto.... Prova a rileggere i tuoi interventi recenti Alien, magari scopri qualcosa di te che ti è finora sfuggito....

Citazione:

Originariamente inviato da Alien (Messaggio 188183)
Poi ognuno tragga le proprie conclusioni

cosa significa? ::: ci dobbiamo preoccupare?
Rilassati...
la tua spina nel sedere ha lasciato il forum, puoi riprendere a sciorinare le tue ovvietà e nessuno nemmeno io, ti contrarierà più.




W.

mehdi diciotti 01-08-2012 09:55 AM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da liberaMente (Messaggio 188187)


Caro Mehdi,
sono assolutamente d'accordo con te.
Io credo che molta gente che non interviene più lo faccia semplicemente perché in questo momento non ha nulla da comunicare. C'è chi accetta questa sua momentanea incapacità di esprimere e sta in silenzio ascoltando gli altri e chi invece colpevolizza gli altri per quello che in realtà è solo un suo problema ed è qui che iniziamo a sentire i discorsi che hai citato oltre a quelli che dicono di tacere per protesta :lol::lol::lol: :lol: :::

Sono periodi, e se noti, ciclicamente le persone vanno e vengono quando hanno qualcosa da dire.

Un abbraccio

Pranzando mi sono reso conto che alla risposta mancava un pezzo...



Ricordo un bellissimo post di Essenza che diceva che la cosa che più ci dà fastidio del nostro prossimo è il nostro maggior difetto.... Prova a rileggere i tuoi interventi recenti Alien, magari scopri qualcosa di te che ti è finora sfuggito....



cosa significa? ::: ci dobbiamo preoccupare?
Rilassati...
la tua spina nel sedere ha lasciato il forum, puoi riprendere a sciorinare le tue ovvietà e nessuno nemmeno io, ti contrarierà più.




W.

d'accordo su tutto :rose
:sm520:

goriziano 01-08-2012 10:00 AM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da mehdi diciotti (Messaggio 188260)
d'accordo su tutto :rose

io no: trovo che si sarebbero potute evitare le ultime due righe, ovvero usare termini diversi :)

mehdi diciotti 01-08-2012 10:09 AM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da goriziano (Messaggio 188261)
io no: trovo che si sarebbero potute evitare le ultime due righe, ovvero usare termini diversi :)

Si.Io avrei usato termini diversi (per dire la stessa cosa)
ma non sono Walter

goriziano 01-08-2012 10:13 AM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da mehdi diciotti (Messaggio 188262)
Si.Io avrei usato termini diversi (per dire la stessa cosa)
ma non sono Walter

ovviamente era riferito a Walter l'appunto :)

liberaMente 01-08-2012 10:19 AM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da goriziano (Messaggio 188261)
...ovvero usare termini diversi :)

Si, hai ragione. Ho provveduto a modificare.

Citazione:

Originariamente inviato da mehdi diciotti (Messaggio 188262)
ma non sono Walter

:lol: per tua grande fortuna :lol. :lol:


mehdi, fammi un favore modifica il tuo post dove citi le mie parole sostituendo la parole che ho cambiato. Grazie

Alien 01-08-2012 10:24 AM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da liberaMente (Messaggio 188187)

la tua spina nel culo ha lasciato il forum, puoi riprendere a sciorinare le tue ovvietà e nessuno nemmeno io, ti contrarierà più.

mi ero perso per strada questo commento. Sinceramente non penso di avere intorno a me spine da nessuna parte, tranne forse quelle inserite nelle prese elettriche. Se tu fossi così gentile da illuminarmi in merito a ciò che intendi te ne sarei grato.
In merito poi alle ovvietà, questo giudizio lo lascio ai posteri.
Dal dizionario del Corriere: Ovvietà: [ov-vie-tà] s.f. inv.

  • Evidenza scontata, senza originalità: l'o. delle domande rende scontate le risposte; anche, affermazione ovvia, banalità: dice solo o.

liberaMente 01-08-2012 12:31 PM

Riferimento: Lamentela
 
Conosco pochi termini, ma quelli che conosco li uso per quello che sono.
Se ho scritto ovvietà è perché volevo dire ovvietà con tutto ciò che questo significa.
Grazie per la precisazione, ma non era necessaria.

Citazione:

Originariamente inviato da Alien (Messaggio 188183)
Che le persone cambino è normale, ma forse l'inserimento di un elemento di disturbo accelera e facilità tale processo. Ci sono elementi, a volte, come il ripetere sempre le stesse cose, atteggiarsi come il depositario dell'unica e vera verità, deridere le opinioni altrui, far deragliare ogni topic sui soliti ritriti argomenti su cui anche i moderatori sono intervenuti che potrebbe portare molte persone a rimpiangere i "vecchi tempi", a non intervenire più perché si avverte che ogni parola, di fronte a certi muri intellettuali, si rivela inutile.
Questa almeno è la mia opinione e la motivazione che soggiace a tanti miei mancati interventi, a tanti miei racconti scritti e mai postati.

Poi ognuno tragga le proprie conclusioni

Francamente Alien, ma questa ci tengo a sottolineare è una mia personale opinione, finché condirai i tuoi scritti con la solita arroganza che usi nei confronti di chi non consideri culturalmente tuo pari o che la pensa diversamente da te non mi strapperò le vesti se non posterai i tuoi scritti. I posteri poi, facciano pure quello che vogliono...

Questa è la mia personale conclusione che traggo a seguito delle tue parole

Su aurora c'erano i post di un Alien che mi piaceva leggere, ma probabilmente non è più lo stesso. Poco male, le persone, io per primo, cambiano.





lady R 01-08-2012 01:04 PM

Riferimento: Lamentela
 
Mi trovo pienamente d'accordo con Liberamente e Mehdi,spesso aprendo il forum ho trovato alcuni interventi pungenti-freddi mirati a colpire anzicchè arricchire....
La cosa che ho amato e che all'inizio mi ha portato qui,è l'aver trovato l'anima di ogni singolo frequentatore,la stessa anima che a volte mi sembra viene messa sotto i piedi...Ora non trovo un termine adatto,(non sono così colta o così brava a scrivere:sm520:)ma vediamo se rendo l'idea: mi sembra la cosa un po' "settaria"(passatemi il termine)se scrive la persona a me affine,allora rispondo-cito etc ,altrimenti scavo per vedere di colpire chi non ha il mio stesso pensiero.....:-(
era da un po' che volevo dire questa cosa...ecco l'ho detta!:rose

mehdi diciotti 01-08-2012 05:36 PM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da lady R (Messaggio 188271)
Mi trovo pienamente d'accordo con Liberamente e Mehdi,spesso aprendo il forum ho trovato alcuni interventi pungenti-freddi mirati a colpire anzicchè arricchire....
La cosa che ho amato e che all'inizio mi ha portato qui,è l'aver trovato l'anima di ogni singolo frequentatore,la stessa anima che a volte mi sembra viene messa sotto i piedi...Ora non trovo un termine adatto,(non sono così colta o così brava a scrivere:sm520:)ma vediamo se rendo l'idea: mi sembra la cosa un po' "settaria"(passatemi il termine)se scrive la persona a me affine,allora rispondo-cito etc ,altrimenti scavo per vedere di colpire chi non ha il mio stesso pensiero.....:-(
era da un po' che volevo dire questa cosa...ecco l'ho detta!:rose

sono d'accordo anche su questo
e mi fà piacere che tu abbia detto la tua :rose:rose:rose
ma quando ho aperto questo post mi rivolgevo a chi non scrive più nella speranza che cambiassero idea e tornassero ad impreziosire questo luogo che a me piace tanto

goriziano 01-08-2012 08:25 PM

Riferimento: Lamentela
 
ci sono momenti, attimi eterni o velocissimi in cui attorno a noi o dentro di noi succede qualcosa.
qualcosa che ci porta in una direzione o in un'altra.
capita di essere troppo impegnati, o di avere altri interessi o di credere di non avere nulla da dire.
capita.
come capita di sentirsi in sintonia con qualcuno e con altri no, e quindi più o meno consciamente capita di lasciarsi andare di più con qualcuno che con altri.
oppure capita il momento in cui si desidera esternare il proprio sentimento, capita di volere dire a tutti il tutto di sè.
come capita di desiderare che nemmeno la più piccola parte di sè venga vista da altri, soprattutto considerato che tutti leggono, anche coloro a cui non vogliamo fare leggere nulla, fossero anche solo i passanti occasionali.
e poi capita di sentire dentro di sè il desiderio di silenzio e la voglia di tacere.
capita di avere il bisogno interiore di abbracciarsi da soli.

Capita.......

:)

mehdi diciotti 01-08-2012 11:23 PM

Riferimento: Lamentela
 
Citazione:

Originariamente inviato da goriziano (Messaggio 188317)
ci sono momenti, attimi eterni o velocissimi in cui attorno a noi o dentro di noi succede qualcosa.
qualcosa che ci porta in una direzione o in un'altra.
capita di essere troppo impegnati, o di avere altri interessi o di credere di non avere nulla da dire.
capita.
come capita di sentirsi in sintonia con qualcuno e con altri no, e quindi più o meno consciamente capita di lasciarsi andare di più con qualcuno che con altri.
oppure capita il momento in cui si desidera esternare il proprio sentimento, capita di volere dire a tutti il tutto di sè.
come capita di desiderare che nemmeno la più piccola parte di sè venga vista da altri, soprattutto considerato che tutti leggono, anche coloro a cui non vogliamo fare leggere nulla, fossero anche solo i passanti occasionali.
e poi capita di sentire dentro di sè il desiderio di silenzio e la voglia di tacere.
capita di avere il bisogno interiore di abbracciarsi da soli.

Capita.......


:)

d'accordissimo con te :rose io stesso avevo supposto cose simili ma come si dice "tentar non nuoce"
e dato che è pure gratis :sm520:


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 10:27 PM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.