AuroraBlu Forum

AuroraBlu Forum (http://www.aurorablu.it/forum/index.php)
-   Le tue poesie (http://www.aurorablu.it/forum/forumdisplay.php?f=11)
-   -   La poesia del giorno (http://www.aurorablu.it/forum/showthread.php?t=19266)

enrichetto 11-11-2012 09:29 AM

La poesia del giorno
 
Forse non tutti i giorni una persona pensa alla poesia che può essere da cornice alla giornata...ma anche si....:)....come per "frammenti di stelle" una per giorno...



11 novembre 2012



RIPROVA


Le mattine di domenica,
d’inverno,
alle prime ore:
le strade lavate da poco,
l’aria fresca,
limpida,
l’odore delle brioches dai caffè,
la follia
degli uccelli...
Come se la vita
ti dicesse:
guarda, sono qui,
riprova.

Karmelo.C.Iribarren

delfina 11-12-2012 09:11 PM

Riferimento: La poesia del giorno
 
12 novembre 2012

Per chiudere così questo giorno, ancora una volta....
:rose

La mente ha voluto riposare
offuscata dai rumori
di quelle feste ormai passate,
dal sacro e dal profano,
dalla luce e dal buio,
dall’utile e dall’inutile,
dal reale e dall’effimero,

e noi come sempre testimoni
del nulla che avanza

Gavino Puggioni


http://i49.tinypic.com/35jcdc8.jpg

delfina 11-25-2012 11:53 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
25 novembre 2012

Al mio cuore, di domenica

Ti ringrazio, cuore mio.
non ciondoli, ti dai da fare
senza lusinghe, senza premio,
per innata diligenza.
Hai settanta meriti al minuto.
Ogni tua sistole
è come spingere una barca
in mare aperto
per un viaggio intorno al mondo.
Ti ringrazio, cuore mio.
volta per volta
mi estrai dal tutto,
separata anche nel sonno.
Badi che sognando non trapassi in quel volo,
nel volo
per cui non occorrono ali.
Ti ringrazio, cuore mio:
mi sono svegliata di nuovo
e benché sia domenica,
giorno di riposo,
sotto le costole
continua il solito viavai prefestivo.

▪ Wilsawa Szymborska


http://i48.tinypic.com/xfqgiq.jpg

delfina 11-28-2012 10:24 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
28 novembre 2012

Volevo
-forse questo e’ il mio peccato-
Voglio
-e nel dirlo ho già sbagliato-
Vorrei…. fare di te un ricordo
chiuderlo a chiave nel cassetto
un giorno poi lo venderò
a chi
-avendo avuto già tutto-
per noia o follia
farsi del male
vorrà


Anna Maria Guerrieri


http://chiaratempestini.altervista.o...nfarfalla.jpeg

enrichetto 11-29-2012 09:15 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
29 novembre 2012



LA SCONFITTA

Davvero sappiamo vivere solo dopo la sconfitta,
le amicizie si fanno più profonde,
l’amore solleva attento il capo.
Perfino le cose diventano pure.
I rondoni danzano nell’aria,
a loro agio nell’abisso.
Tremano le foglie dei pioppi,
solo il vento è immoto.
Le sagome cupe dei nemici si stagliano
sullo sfondo chiaro della speranza. Cresce
il coraggio. Loro, diciamo parlando di loro, noi, di noi,
tu, di me. Il tè amaro ha il sapore
di profezie bibliche. Purché
non ci sorprenda la vittoria.

ADAM ZAGAJEWSKI
-----------------------------------------------------------------------------------

Solo le sconfitte ci costringono a guardare le cose con occhi diversi...
http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:A...4uo9nwdczEsMBy

delfina 12-03-2012 06:55 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
3 dicembre 2012

Senza riguardo, senza pudore né pietà,
m'han fabbricato intorno erte, solide mura.
E ora mi dispero, inerte, qua.
Altro non penso: tutto mi rode questa dura sorte.
Avevo da fare tante cose là fuori.
Ma quando fabbricavano fui così assente!
Non ho sentito mai né voci né rumori.
M'hanno escluso dal mondo inavvertitamente.

Kostantinos Kavafis

lady R 12-05-2012 05:34 PM

Riferimento: La poesia del giorno
 
5 dicembre.................

Non respiro
Togli le mani dalle labbra
e scendi dal mio corpo
per permettere all’aria di ricoprire la pelle
chiusa da ore qui con te
qui dove non ci sono per altri
e dove scopro l’aurora
ancor prima che il tramonto finisca
Ogni volta che arrivo poi
c’è sempre un momento per andarmene
per accompagnare la mente
uscita fuori dal pensiero
a sostenere il passo
che indietreggia
e si ferisce
mentre l’ultima calza smagliata
s’infila tra le dita
che lasciano da sola
finalmente
la mia bocca

(Angela Olino)

enrichetto 12-16-2012 07:14 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
16 dicembre 2012

Si dice che ogni persona è un'isola,
e non è vero,
ogni persona è un silenzio,
questo sì,
un silenzio,
ciascuna con il proprio silenzio,
ciascuna con il silenzio che è.

Josè Saramago


http://persbaglio.files.wordpress.co...pg?w=468&h=309

Essenza 12-16-2012 12:26 PM

Riferimento: La poesia del giorno
 
Citazione:

Originariamente inviato da enrichetto (Messaggio 198551)
16 dicembre 2012

Si dice che ogni persona è un'isola,
e non è vero,
ogni persona è un silenzio,
questo sì,
un silenzio,
ciascuna con il proprio silenzio,
ciascuna con il silenzio che è.

Josè Saramago


http://persbaglio.files.wordpress.co...pg?w=468&h=309

rubo :fior

delfina 12-19-2012 07:44 PM

Riferimento: La poesia del giorno
 
19 dicembre 2012

Ma per amare dobbiamo
imbarcarci su tutti
i progetti che passano,
senza chiedere nulla,
pieni, pieni di fede
nell'errore
di ieri, di oggi, di domani
che non può mancare.

Pedro Salinas


http://www.frequenzaamica.altervista..._per_mano.jpeg

enrichetto 12-20-2012 07:32 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
20 dicembre 2012

RISVEGLIO


il peggio è svegliarsi –
attraverso le persiane s’infila
una luce indesiderata
ricordi come moscerini si affollano
per schiacciarli l’unico rimedio è
premere il tasto della radio.
e quando alla fine ci si alza
ogni arto comporta
il suo peso specifico.


Brenda Porster


http://www.ilquintuplo.it/wp-content...etroRotto2.jpg

delfina 12-25-2012 12:17 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
25 dicembre 2012

Delicato amore

Ho bisogno di un'amore semplice, non disperato
di un tramonto che non mi abbagli
lasciandomi in ginocchio con il buio negli occhi
di rassicurare il mio respiro contro vento
della pace in un battito lento
Desidero felice una conchiglia
guscio per la mia pelle
tana nelle tue mani
mentre mi accarezzi il cuore
senza stringerlo.

Susy Giuliano

http://i50.tinypic.com/vo5wsm.jpg

enrichetto 12-26-2012 08:47 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
26 dicembre 2012

C’è ancora qualcosa di vivo in me
che si ribella alla noia.
Sono gli sguardi lunghi
che muovono a loro modo, l’aria.

Le luminarie
perpetuano il tempo,
lo accostano a quello che non succede,
perché qualcosa avvenga.

E sarà Natale di nuovo,
come ogni anno sempre e solo a dicembre.

Voglio guardarmi ancora credere
alle bugìe dell’Amore,
guardare la tua ombra arrivare,
perdere fiato
e lì in te,

essere di nuovo l’attimo
in cui tutto nasce e tutto muore.


Beatrice Niccolai







http://www.planetjazz.it/photoblog/050804.jpg

delfina 12-29-2012 01:43 PM

Riferimento: La poesia del giorno
 
29 dicembre 2012

La vita – è il solo modo
per coprirsi di foglie,
prendere fiato sulla sabbia,
sollevarsi sulle ali;
essere un cane,
o carezzarlo sul suo pelo caldo;
distinguere il dolore
da tutto ciò che dolore non è;
stare dentro gli eventi,
dileguarsi nelle vedute,
cercare il più piccolo errore.
Un’occasione eccezionale
per ricordare per un attimo
di che si è parlato
a luce spenta;
e almeno per una volta
inciampare in una pietra,
bagnarsi in qualche pioggia,
perdere le chiavi tra l’erba;
e seguire con gli occhi una scintilla di vento;
e persistere nel non sapere
qualcosa d’importante.

Wislawa Szymborska

http://i46.tinypic.com/21j7ivr.jpg

enrichetto 12-31-2012 07:32 AM

Riferimento: La poesia del giorno
 
31 dicembre 2012

Anno vecchio

I tuoi occhi, bambino,
sono il mio chiaro specchio:
o mio strano destino,
mi vedo vecchio vecchio.
Dodici mesi fanno
questa mia vita breve:


ieri gioia, oggi affanno,
ieri sole, oggi neve.
Vado, ormai vecchio e stanco;
e tu, che resti, aspetta;
lungo il sentiero bianco
l'anno nuovo si affretta.

Dina Mc Arthur Rebucci

http://www.lagreca.it/myimages/il_ve...il_bambino.jpg




Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 03:26 AM.

Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.