Discussione: Lettere...o dialoghi
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 04-30-2012, 03:04 PM   #20
delfina
Amico*
 
L'avatar di delfina
 
Data Registrazione: Aug 2010
Località: Modena
Messaggi: 7.209
Predefinito Riferimento: Lettere...o dialoghi

Di fronte al cortile Wrath si fermò, col vento gelido che gli scompigliava i capelli. Inspirando a fondo fiutò la neve, ma sulle guance non sentì nulla. Solo la promessa di una tempesta, all’apparenza.
George si accucciò mentre Wrath si interrogava sul cielo che non poteva più vedere. Se stava per nevicare, si era già rannuvolato? E le stelle erano già spuntate? E in che fase era la luna?
La brama struggente che gli gonfiava il petto lo spinse a sforzare allo stremo gli occhi spenti nel tentativo di estrarre forme e sagome dal mondo. Un tempo funzionava…gli faceva venire il male di testa, ma funzionava.
Adesso ne ricavò solo il mal di testa.

“Vuoi che ti prenda un cappotto?” disse Beth alle sue spalle.
Con un pallido sorriso, Wrath si voltò verso di lei, immaginandola ritta sul grande portale della magione, incorniciata dalla luce del vestibolo.
“Sai”, disse, “è per questo che ti amo tanto.”
“Cosa vuoi dire?” il tono di lei era così caldo da spezzare il cuore.
Non mi chiedi di entrare perché fa freddo, vuoi solo rendermi più facile stare dove voglio stare.”…..

J.R.Ward - Lover Avenged
delfina è offline   Rispondi Citando