Discussione: La poesia del giorno
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 05-05-2013, 07:16 PM   #38
delfina
Amico*
 
L'avatar di delfina
 
Data Registrazione: Aug 2010
LocalitÓ: Modena
Messaggi: 7.209
Predefinito Riferimento: La poesia del giorno

5 maggio 2013

Di nuovo il giorno muore in solitudine
lÓ dove riposava la speranza.
Mi Ŕ rimasto il cuore tra l'incudine
e un altro cuore: pietra che precipita
seppur leggera piuma mi era parsa

avrei dovuto avvolgermi di specchi
invece indossai nervi, vene, cuore
saliva e iride, unghie, lingua e voce
ma tutto quanto non potei salvare

E preferii di dare in sacrificio
l'organo pi¨ forte del mio corpo
che da sempre, se si ferisce o muore,
rinasce, si rigenera.

Dai ricordi sparsi nelle arterie.
Dalle tremule perle negli occhi.
Dalle rosse guance se ci penso.
E ribatte. Pi¨ forte.
Dalla testa all'amore

Antonella Del Guerra

delfina Ŕ offline   Rispondi Citando