Discussione: Le poesie di *Azazel*
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 12-01-2005, 03:54 PM   #3
Azazel
Amico*
 
Data Registrazione: Oct 2005
Localitā: Al di qua delle nuvole,al di lā dei sogni. Domiciliato su Beta Persei..
Messaggi: 1.668
Invia un messaggio via MSN a Azazel
Predefinito

Benvenuti

al teatro d'avanguardia.

Dove ognuno improvvisa
Il suo personaggio da poco creato

Attore tra gli attori.

Ogni spettacolo una prova.

Ma solo grandi attori
Osano
Di fronte ad un pubblico

Che diviene parte all'evento

Per gli altri

Teatri abbandonati
e sudici scantinati

Dove ognuno
rincorre nello squallore
i propri sogni irrealizzati

Nascosto nella maschera
(persona)
Che interpreta

E ogni gesto
Ogni intesa e parola

Verrā cancellata dalla fine dello spettacolo

E tra i finti sentimenti e le false parole
Pane dell'attore

Capita di dimenticare la propria battuta.

E guardi nella buca del suggeritore
E guardi dietro le quinte

E non vi č nessuno.

E guardi sul palco..

Ci sei solo tu

Da solo
In una chiesa sconsacrata
O in un quieto cimitero

A recitare
Solo con i tuoi fantasmi
Un pezzo terrorizzante
liberamente tratto

Dalla tua vita

Benvenuto al teatro dell'improvvisazione.
Dove il regista
Non č previsto dal copione

E dove si va avanti.
Fino alla fine


Grazie Redair
Azazel č offline   Rispondi Citando