Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 09-03-2006, 06:02 PM   #5
Laportadelcuore
Senior Member
 
Data Registrazione: Jun 2004
Località: Torino
Messaggi: 330
Predefinito

Fonte: www.repubblica.it

"Abrogheremo la legge Fini-Giovanardi - spiega ancora l'esponente del Prc - e si tornerà alla distinzione tra droghe leggere e pesanti. Non si può mettere sullo stesso piano cannabis ed eroina. A ciò si aggiunge l'eliminazione delle sanzioni amministrative, che nella vita di un ragazzo producono lo stesso effetto di una sanzione penale. Mi riferisco al sequestro dei documenti, della patente, del passaporto, dell'auto e del motorino".

"Depenalizzeremo lo spinello - annuncia Ferrero - Il consumo di sostanze non può essere trattato come un crimine. Entro il mese di settembre sarà pronto il disegno di legge da presentare in Parlamento. Al centro ci sarà una diversa filosofia. Niente carcere".

Il disegno di legge che il governo sta preparando, ha spiegato ancora il ministro, si occuperà anche delle politiche di prevenzione, con l'obiettivo di migliorarle: "Interverremo con una reala politica di prevenzione e l'utilizzo di strategie di riduzione del danno. I Sert, che già fanno un lavoro straordinario, dovranno essere messi in condizione di intercettare quella fascia di consumatori che non ha la percezione della dipendenza, in particolare i cocainomani".


Fonte: www.repubblica.it

By Lapò
__________________
Siamo talmente preoccupati per il sopruso fatto su un singolo individuo che non ci preoccupiamo affatto per il sopruso che subiscono tutti gli altri individui costretti a sorbirsi una valanga di cazzate. (G. Gaber)
Laportadelcuore è offline   Rispondi Citando