Discussione: Il nuovo prete...
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 11-30-2004, 09:30 PM   #1
*Butterfly*
Senior Member
 
Data Registrazione: Oct 2004
Località: Spiaggia deserta
Messaggi: 160
Predefinito Il nuovo prete...

> Il nuovo prete della parrocchia era molto nervoso per la sua prima messa e quasi non riusciva a parlare. Domandò quindi all'Arcivescovo come poteva fare per rilassarsi e questi gli suggeri di mettere un pochino di vodka nell'acqua della messa.
> Cosi fece.
> Si sentì cosi bene che avrebbe potuto fare la predica in mezzo ad una tempesta. Pero quando tornò in canonica, trovo la seguente lettera
> dell'Arcivescovo:
> "Caro Don Angelo, qualche appunto spicciolo :
> - La prossima volta, metta un po' di vodka nell'acqua e non viceversa,
> e non sta bene mettere limone e zucchero sul bordo del calice.
> - La manica della tonaca non deve essere usata come tovagliolo.
> - Ci sono 10 comandamenti e non 12.
> - Ci sono 12 discepoli e non 10.
> - I vizi capitali non sono i peccati degli abitanti di Roma
> - Non ci si riferisce alla croce come "quella grande T di legno".
> - Non ci si riferisce a Gesu Cristo e i suoi discepoli come "JC e la sua rock band".
> - Non ci si riferisce a Giuda come "quel figlio di ******* "
> - Il Padre, il Figlio e lo Spirito Santo non sono "Il Vecchio, Junior
> e il fantasmino".
> - La toilette dove ha pisciato a meta' messa in realta' era il
> confessionale... e non e' bello bestemmiare perche' non hanno messo lo
> sciacquone.
> - L'iniziativa di chiamare il pubblico a battere le mani e stata lodevole,
> pero ballare la macarena e fare il trenino mi pare esagerato.
> - L'acqua santa serve per benedire e non per rinfrescarsi la nuca
> sudata.
> - Le Ostie vanno distribuite ai fedeli che si comunicano, non devono
> essere considerate alla stregua delle patatine come antipastini e
> accompagnate dal vino santo.
> - Quello sulla croce , anche se con la barba assomiglia a Che Guevara,
> non era lui ma Nostro Signore Gesu' Cristo.
> - Berlusconi è proprietario di Mediaset e presidente del consiglio, ma
> non ancora "il boss" della chiesa cattolica.
> - Cerchi di indossare le mutande, e quando ha caldo eviti di
> rinfrescarsi tirando su la tonaca.
> - I peccatori quando muoiono vanno all'inferno, non "a farsi fottere".
> - La messa deve durare 1 ora circa e non due tempi da 45 minuti, e
> quello che girava vestito di nero e' il sagrestano, non "quel cornuto
> dell'arbitro"
> - Quello che le stava seduto a fianco ero io, il suo Arcivescovo, non
> "...una checca in gonna rossa"
> - La formula finale corretta e' "La Messa e'finita, andate in pace" e
> non "Che mal di testa, andate tutti fuori dai ********".
>
> Per il resto, mi pare andasse tutto bene.
> L'Arcivescovo.


_____
__________________
Si sfilò il casco, lasciando liberi i lunghi capelli. Assaporò la senzazione del vento sul viso. Era solo l'impatto con l'aria, ma a lei sembrava vento, vento sempre più caldo sul suo corpo, l'alito rovente del cuore della terra...
*Butterfly* è offline   Rispondi Citando