Discussione: La legge del Karma
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 05-10-2011, 09:29 PM   #11
liberaMente
Amico*
 
L'avatar di liberaMente
 
Data Registrazione: Nov 2010
Messaggi: 803
Predefinito Riferimento: La legge del Karma

Su questo pianeta si parla di karma e reincarnazione in maniera più o meno palese sicuramente dai tempi degli egiziani. Ma sono stati trovati riferimenti all' argomento simili tra loro e quindi riconducibili alla medesima fonte in scritti di culture che non hanno mai avuto contatti tra di loro ed hanno vissuto in epoche diverse, si presume quindi che il discorso sia partito da molto più lontano.
La religione cristiana è relativamente recente quindi può aver preso degli spunti da religioni ben più antiche e anche se dopo Sinodo di Costantinopoli, sotto Giustiniano, nel 553 non parla mai più apertamente ne di Karma ne di reincarnazione in quanto banditi ma questi concetti sono comunque individuabili in molti scritti in forma meno evidente, come faceva notare Terzo.


definizione di Karma da wikipedia
Karma è un termine d'uso nelle lingue occidentali come forma nominativa del termine sanscrito Kárman (sostantivo neutro; devanāgarī: कर्म; traducibile come "atto", "azione", "compito", "obbligo"; inteso nei Veda come "atto religioso", "rito") che indica presso le religioni e le filosofie religiose indiane, o originarie dell'India, per lo più il principio di "causa-effetto", un principio di concatenazione secondo il quale ogni azione provoca una reazione, vincolando, per alcune di esse, gli esseri senzienti al saṃsāra (il ciclo di morti e rinascite).


W.
__________________
www.liberamente.co
liberaMente è offline   Rispondi Citando