Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 09-11-2005, 09:57 AM   #13
Riflesso di Luna
Amico*
 
Data Registrazione: Dec 2004
Messaggi: 1.034
Predefinito

Citazione:
ma siamo sicuri che la cosa si possa vedere solo così?
Non potrebbe, la butto lì, che Dio è in noi perchè noi siamo Dio, ma al tempo stesso lui in realtà non ci può parlare... ??? Lo so... è un po' confuso...
L'uomo ha sempre avuto bisogno di credere in qualcosa.. soprattutto in qualcosa di misterioso, di segreto, che non si può spiegare..
Per quanto rigurda DIO.. io la vedo esattamente come te, ET1975..
Dio, per me, non è altro che me stessa elevato all'infinita potenza.. nel senso che rappresenta ciò che non potrei mai essere qui in Terra.. la perfezione di me stessa! Non a caso, nei primi anni dell'adolescenza, in segreto avevo cambiato un po' il nome di Dio.. "D'io" cioè solo mio, di me!! Il mio modello perfetto. (mo' ci vuole, a mia immagine e somiglianza)
E così per gli altri..ognuno ha il suo Dio come modello perfetto di se stesso.. (così mi spiegavo anche l'esclamazione frequente "Oh MIO DIO")

Ricordo che addirittura,una volta, quando ascoltavo Jovanotti, mi sono convinta che Dio fosse solo l' AMORE, che crea e distrugge a suo piacimento..

Altre volte ho pensato a dio come un bimbo.. perchè, pensavo, solo un bimbo può creare con tanta fantasia!!

o.. dio come semplice voglia di alzare gli occhi al cielo più grande di noi..

Mah.. sarebbe interessante conoscere l'opinione di tutti..
scrivete scrivete!!!!!
Riflesso di Luna è offline   Rispondi Citando