Discussione: Eutanasia
Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 07-11-2006, 04:08 PM   #3
Millo
Amico*
 
L'avatar di Millo
 
Data Registrazione: Jun 2004
Messaggi: 2.233
Predefinito

Io rispondo no per vari motivi ... anche se comunque un conto è filosofeggiare su una cosa simile e un conto è trovarcisi faccia a faccia per davvero ... spero non mi accada mai ...

Premesso questo, secondo me legalizzare l'eutanasia, non risponde alla domanda fondamentale del perchè si arriva a chiederla sempre più spesso ... Molti dicono di volere il diritto a far morire con dignità, persone che altrimenti non avrebbero più speranza se non attaccati ad una macchina ... però non so se invece non si tratta di puro egoismo ....

Io credo che troppo spesso consideriamo la vita come qualcosa di "nostro", quando invece ci è stata solo donata, e la sofferenza fa parte della vita ... anche quella estrema, che ci piaccia o no.
Se guardiamo un certo Gesù dove è arrivato a morire ... e con quale sofferenza ... io credo che dobbiamo fare un passo indietro ...

Chi siamo noi per arrogarci il diritto di decidere sulla vita o sulla morte di qualcuno ? Chi siamo noi per dire cosa è vita e cosa non lo è ? Io credo che l'unico ad avere questo diritto sia Dio ...

Ho ancora fisso dentro di me il volto di Terry Schiavo ... e non credo che potrò mai dimenticarlo ... lasciata morire di fame e di sete ... ah però lo si è fatto per il suo bene mi dicevano ... ma per il bene di chi ?

Io piuttosto che sull'eutanasia, vorrei che si divulgasse la cultura della medicina palliativa e le cosiddette "terapie del dolore" che secondo me sono valide alternative e che non se ne sente mai parlare (chissà perchè) al voler provocare una morte "dolce" pensando pure di aver fatto la cosa migliore... Provocare una morte dolce non significa dare un santo valore all'omicidio ... perchè sempre di omicidio si tratta che lo vogliate o no ....

L'unico che può provocare la morte per me è solo UNO ed è colui che la vita ce l'ha donata ... punto.

In ogni caso, come ripeto sempre io ... non basterà comunque una legge a farci compiere la scelta giusta, perchè questo è unicamente un problema di coscienza. Noi abbiamo il libero arbitrio e sta solo nella coscienza e nel nostro cuore, la cosa giusta da fare ...
E per chi ha incontrato Cristo ... Egli è l'unica Verità ...

Eutanasia o no ... è il nostro cuore che sa la risposta ...

Un abbraccione
Millo
Millo è offline   Rispondi Citando