Visualizza Messaggio Singolo
Vecchio 09-12-2007, 02:30 PM   #6
flavia m
Amico*
 
L'avatar di flavia m
 
Data Registrazione: May 2007
Messaggi: 972
Predefinito

Certo le delusioni non fanno certo star bene, e più sei sensibile, più ti fanno male, ma bisogna sempre cercare quel "senno di poi" che con maggior obiettività e distacco ti fa rendere conto del come stanno realmente le cose.

Dopodichè una sana scrollata di spalle, e il vedere il bicchiere mezzo pieno, fanno tutto il resto.

Mi fermo a piangere solo quando ne vale veramente la pena e qsti 2 personaggi non mi sembrano rientrare in qsto caso.
E quand'anke ne valesse la pena, farlo per sfogo, farlo per svuotarsi, ma poi ad un certo punto, prendi atto e vai oltre.
Ciò che non uccide fortifica, no?

Per quanto concerne il tuo ragazzo, nessuno meglio di te stessa può consigliare te stessa. In qsti tira e molla, come li chiamo io, è sempre difficile da fuori schierarsi in un verso o nell'altro e cmq non credo sia nemmeno giusto farlo. Solo e dico Solo chi è dentro la storia può comprenderla nel suo intero e quindi opinionarla.
Temo di non poterti essere molto d'aiuto in qsto capitolo, ma una cosetta te la voglio ugualmente dire...quando incontri la persona giusta, le cose vanno apposto da se senza alcuna forzatura...tu rimanendo chi sei, e lui rimanendo chi è.
Nei rapporti d'Amore vero, non si gioca a Risiko!!!

Un
__________________
flavia m è offline   Rispondi Citando