AuroraBlu Forum

Torna Indietro   AuroraBlu Forum > Generale > Riflessioni

Avvisi

Rispondi
 
Strumenti Discussione Modalità Visualizzazione
Vecchio 07-10-2007, 04:50 PM   #1
Robb@
Amico*
 
Data Registrazione: May 2007
Località: Palermo
Messaggi: 527
Predefinito Vita scontata

Lesson number 3

Dopo la notizia ricevuta ieri ho cominciato a riflettere sulla fugacità della vita, sull inevitabile morte, sulla malattia che inesorabilmente ti acchiappa e non ti molla più, quasi come se fossi di sua proprietà e non dovessi appartenere a nient'altri che a lei. E la tua salute vola via così come il tempo che spesso spendiamo in futilità non sapendo che dall'altra parte del mondo o anche vicinissimo a noi c è qualcuno che pagherebbe milioni pur di avere quel tempo che noi utilizziamo con tanta superficialità.
La vita fugge e ci sfugge. Niente oro. Niente materiale empirico. Niente carriera brillante. E' la vita l unico tesoro che dovremmo custodire con stretta connessione al riguardo salutare. Non vi sembra di sentire il dolore provocato da una sorta di livido oculare osservando la morte che incombe su altre persone con tanta arroganza, irruenza, prepotenza? Beh a me si.
A volte assumiamo un atteggiamento di illogica convinzione nei confronti dell unicità della vita: ci comportiamo come se di vite ce ne fossero molteplici, quando sappiamo benissimo nel profondo che persino la teoria, seppur lodevole e abilmente sviluppata, della reincarnazione non è utile nell atto di rincuorare se stessi nel cercare di convincersi che dopo la vita ce n è sarà un altraerchè anche reincarnato tu non ricorderesti. Quindi è come se di vita ce ne fosse comunque una, e la tua identità odierna svanirà, solo l anima viaggerà fino a rientrare prigioniera di un altro corpo. Ma tu, il tu di adesso scomparirai. E nemmeno la metempsicosi può rincuorare testesso. E allora perchè aggrapparsi a vane speranze quando possiamo andare sul sicuro, bevendo con dolce gusto la vita anche se nel sorseggiarla riscopriamo amari gusti? Dopo un pò svanirà l amaro lasciando sulle labbra lo zucchero che per paura di venir digerito, si rifugia a fine bicchiere. Quindi non bere tutto d un sorso, ma godersi la freschezza della vita fin quando, raggiunta alta temperatura causata dal contatto con la tremante e sensibile mano, il nettare bevuto sarà esaurito.
Diamo troppa importanza all' irrilevanza. Sempre. E quando davvero i nostri occhi e il nostro cuore si schiantano su un problema molto più grave, lì capiamo. Ecco il secondo punto di riflessione: perchè certuni nonostante certi orrendi avvenimenti che li colpiscono personalmente non imparano nulla da essi? Mi chiedo perchè? Perchè io comincio davvero a comprendere il potente significato della VITA e loro se ne stanno chiusi nella loro campana di vetro che li protegge da qualsiasi cosa voglia entrare in loro? Anche gli insegnamenti. La vita è una lezione. E se non segui o sei così distratto da altri motivi da non ascoltare cosa devi imparare, rischi di pentirtene, o peggio ancora di vivere la stessa vita di una pianta. Nasco, cresco(fisicamente) e muoio. Patetico. E triste.
E allora credo che la capacità di captare l insegnamento morale in ogni cosa, sia solo un dono, poichè non tutti la possediamo. E allora grazie del regalo. Potrò anche farmi settemila paranoie ma almeno la mia esistenza non si ridurrà ad un ammasso di cellule che cammina per inerzia. Non dobbiamo essere solo corpo, materia. E non dobbiamo interessarci soltanto a quest ultima. C è un cuore che batte per motivi più alti di continuare a vivere. Batte perchè sfida se stesso. E pretende di battere sempre più velocemente. Poichè il ritmo cardiaco non è altro che un altalena che vuole volare in alto. Che cuore è un cuore con una frequenza stabile? Si riduce ad essere un muscolo cardiaco. E basta.
Ho sempre creduto che l anima si trovasse dentro il cuore. E non capisco perchè certuni ritengono necessario e più razionale(che volete che ci sia di razionale nell'anima?)incamerare i sentimenti nella ragione senza lasciarsi trasportare dalle emozioni. Ridicolo.
Ma io non posso preoccuparmi degli errori degli altri. In fondo sono io la governatrice della mia vita, e compatire gli altri non mi servirebbe a nulla. Solo ad aumentare la mia rabbia nei confronti del livello di stupidità in questo pianeta. Quanto mi piace stare da sola a pensare. E' strano come io attiri sempre le atmosfere più strane e suggestive che, come se volessero farmelo fare, sono le tipiche situazioni in cui sei costretto dalla bellezza della circostanza a riflettere. Vento tra i capelli. Buio. Finestra che affaccia sulla mia città. Luci intraviste. Pensieri che volano.
La vita è un viaggio favoloso che voglio compiere bevendolo a sorsi fino all'incidente doloso che malauguratamente vista la mia natura mortale, avverrà per certo. Ma che nasconderà di certo aroma zuccherato.


Ho voluto condividere qste parole cn tutto il forum nn solo cn coloro che hanno letto il mio blog
__________________
Tu non ti piaci, ma ti piace l'immagine che dai di te, e non vuoi che gli altri ti vedano diversamente..
Per te cambiare significa diventare una persona normale...ma stare male non ti rende migliore degli altri..ti rende solo infelice
Robb@ è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-10-2007, 05:02 PM   #2
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.564
Predefinito

goditi tutta la vita che vuoi..repsirala fino all'ultimo goccio
ma il vero insegnamento credo si abbia insieme agli altri.
ho amato la solitudine della riflessione per tanto tempo.. e l'ho gettata ugli altri credendola verità assoluta.
oggi rifuggo dalla solitudine dei mei pensieri perchè li trovo sterili da soli.
la vita da sola messa là.. con le sue giostre ed altalene di bene e male felicità e buio nn ti dà che emozioni messe lì per startene a gongolare.

solo insieme si vive davvero.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-10-2007, 05:06 PM   #3
Robb@
Amico*
 
Data Registrazione: May 2007
Località: Palermo
Messaggi: 527
Predefinito

Ma a volte stare da soli serve.Serve tantissimo.E il mio godere la vita non vuol dire fare di tutto per arrivare al divertimento.A volte ci si dedica tutta la vita al divertimento ma siamo sicuri che ci si diverta davvero?No, il mio divertimento è inteso come non dare per scontato certe cose che poi appena scoparse mancheranno da matti.
__________________
Tu non ti piaci, ma ti piace l'immagine che dai di te, e non vuoi che gli altri ti vedano diversamente..
Per te cambiare significa diventare una persona normale...ma stare male non ti rende migliore degli altri..ti rende solo infelice
Robb@ è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-10-2007, 05:11 PM   #4
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.564
Predefinito

nn ho parlato di divertimento.

intendevo il senso di godere come tu lo avevi utilizzato.

il mio intervento era in riferimento a questo.
Citazione:
Ma io non posso preoccuparmi degli errori degli altri. In fondo sono io la governatrice della mia vita, e compatire gli altri non mi servirebbe a nulla. Solo ad aumentare la mia rabbia nei confronti del livello di stupidità in questo pianeta. Quanto mi piace stare da sola a pensare. E' strano come io attiri sempre le atmosfere più strane e suggestive che, come se volessero farmelo fare, sono le tipiche situazioni in cui sei costretto dalla bellezza della circostanza a riflettere. Vento tra i capelli. Buio. Finestra che affaccia sulla mia città. Luci intraviste. Pensieri che volano.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-10-2007, 05:16 PM   #5
Robb@
Amico*
 
Data Registrazione: May 2007
Località: Palermo
Messaggi: 527
Predefinito

Illary, Io adoro la solitudine.Non la solitudine forzata dal destino no, quella spinta dalle circostanze .No, intendo quella che viene desiderata, quella che ti crei da sola.Quella che attiri e viene da te come se volesse donarti qualcosa, farti un regalo.Il regalo di avere l atmosfera giusta per riflettere.E capire tante cose di te.Vivendo troppo insieme si rischia di perdere il proprio io chissà dove.
__________________
Tu non ti piaci, ma ti piace l'immagine che dai di te, e non vuoi che gli altri ti vedano diversamente..
Per te cambiare significa diventare una persona normale...ma stare male non ti rende migliore degli altri..ti rende solo infelice
Robb@ è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-10-2007, 05:21 PM   #6
illary
Amico*
 
L'avatar di illary
 
Data Registrazione: Oct 2005
Località: lo spazio che c'è in te
Messaggi: 4.564
Predefinito

so di cosa aprli.
ti ho detto l'ho vissuto spessissimo.
ma oggi come oggi il mio io mi sembra di perderlo solo quando sto nei miei chiusi pensieri.
la solitudine mi fa perdere ciò che sn, ed anche se in mezzo agli altri spesso sn incapace di esprimermi prefersico starci perchè quella è la vita vera.
nn l'angolo ideale che ci creiamo da soli.

per il resto è vero per riflettere bisogna starsene da soli.. ma che si tratti di moemnti di esigenza che nn diventino l'abitudien di vivere ogni cosa.
__________________
"...Perché so che dove sono stato con te
si va solo con te, attraverso te."
pedro salinas


illary è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-10-2007, 05:25 PM   #7
Robb@
Amico*
 
Data Registrazione: May 2007
Località: Palermo
Messaggi: 527
Predefinito

Certo.Condivido.Però non credo che la solitudine intesa cm la nostra solitudine sia così negativa.E' vero solo qnd diventa abitudine.E a volte così come quando sogniamo, dobbiamo stare attenti a dividere il confine tra fantasia e realtà. Ma questo non ci impedisce di addentrarci in mondi ideali, di sognare.Quindi va bene sogno, ma più importante la realtà!
__________________
Tu non ti piaci, ma ti piace l'immagine che dai di te, e non vuoi che gli altri ti vedano diversamente..
Per te cambiare significa diventare una persona normale...ma stare male non ti rende migliore degli altri..ti rende solo infelice
Robb@ è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-11-2007, 12:16 AM   #8
Pooh
Amico*
 
L'avatar di Pooh
 
Data Registrazione: Aug 2004
Località: un po' di qua un po' di la, ma soprattutto fuori di me
Messaggi: 4.662
Predefinito

....Ro....sai già...

-Pooh-

__________________
L'UnicaVeraFolliaPerAmore
Pooh è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-11-2007, 08:07 AM   #9
Nuvola
Amico*
 
L'avatar di Nuvola
 
Data Registrazione: Jul 2006
Messaggi: 2.460
Invia un messaggio via MSN a Nuvola
Predefinito

Citazione:
Quindi è come se di vita ce ne fosse comunque una, e la tua identità odierna svanirà, solo l anima viaggerà fino a rientrare prigioniera di un altro corpo.
la mia anima è la mia identità
la carta d'identità è solo una formalità..
la mia foto è solo apparenza..

__________________
A. ...la migliore delle sorprese.. ti coglie impreparato, ti spiazza, attira la tua attenzione, rapisce il tuo sguardo e dimentichi tutto il resto, fa saltare tutti i tuoi punti di riferimento e ti stravolge la Vita...
Nuvola è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-11-2007, 08:21 AM   #10
Robb@
Amico*
 
Data Registrazione: May 2007
Località: Palermo
Messaggi: 527
Predefinito

__________________
Tu non ti piaci, ma ti piace l'immagine che dai di te, e non vuoi che gli altri ti vedano diversamente..
Per te cambiare significa diventare una persona normale...ma stare male non ti rende migliore degli altri..ti rende solo infelice
Robb@ è offline   Rispondi Citando
Vecchio 07-11-2007, 08:22 AM   #11
Nuvola
Amico*
 
L'avatar di Nuvola
 
Data Registrazione: Jul 2006
Messaggi: 2.460
Invia un messaggio via MSN a Nuvola
Predefinito

E a proposito di solitudine..

http://www.aurorablu.it/phpBB2/viewtopic.php?t=11814

__________________
A. ...la migliore delle sorprese.. ti coglie impreparato, ti spiazza, attira la tua attenzione, rapisce il tuo sguardo e dimentichi tutto il resto, fa saltare tutti i tuoi punti di riferimento e ti stravolge la Vita...
Nuvola è offline   Rispondi Citando
Rispondi

Strumenti Discussione
Modalità Visualizzazione

Regole di Scrittura
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato

Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT. Adesso sono le 09:19 AM.


Powered by vBulletin® Version 3.8.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.

Home - Cartoline Virtuali - Poesie -  Frasi - Citazioni Libri - Racconti - Amici - Angeli - Fate - Indiani - Bambini - Foto Blog - Link



Importazione e Ottimizzazione a cura di Cionfs